29
dicembre

ADDIO A I CESARONI: CHIUDE LA FICTION DI CANALE 5

I Cesaroni

Brutto regalo di Natale per i fans de I Cesaroni. La famosa serie televisiva, al via nel 2006, è arrivata al capolinea: la settima stagione non ci sarà. A confermare la notizia, che già pareva essere nell’aria, è stato il direttore della Fiction Mediaset Antonino Antonucci Ferrara a Tv Zoom:

Ci dispiace un po’ per I Cesaroni che non è andata proprio allo stramassimo ma non sempre si può vincere (…). Un po’ per la programmazione, un po’ perché su un certo tipo di serie drammatiche possono esserci più ripetizioni; per una commedia, arrivati alla quinta serie, la storia si impantana“.

Ed è così allora che una delle famiglie catodiche più amate dal grande pubblico trova la sua dipartita in una maniera per nulla degna. La storyline seguita nell’ultima stagione, infatti, aveva lasciato con molti interrogativi, situazioni e racconti non chiusi ed una marea di nuovi ingressi che, seppur interessanti e ben interpretati, hanno finito solamente per generare una sensazione di smarrimento.

Il motivo per cui I Cesaroni 6 non hanno funzionato è legato a vicende diventate sin troppo irreali. Come ci si può identificare in una storia così paradossale in cui scambi di coppia, adulti in crisi adolescenziali, biglietti aerei comprati come se niente fosse e mogli invisibili hanno la meglio? Roba alla quale anche un bambino stenterebbe a credere. Ed è un vero peccato aver sprecato così i nuovi ingressi: la deliziosa quanto stramba Nina, la perfettamente ribelle Irene, il “bello de casa” Ivan e la dolce Sofia hanno rappresentato una boccata d’aria fresca. Il problema è che poi le loro vicissitudini sono andate ad incastrarsi con quelle dei contorti ed insicuri Cesaroni.  E lo stesso si può dire dei due nuovi fratelli, ovvero l’acuto, bello ed intelligente Annibale ed il simpaticissimo, nonché uomo dal gran cuore, Augusto.

Chiusura meritata, dunque, se pensiamo che, già con la stagione precedente, la serie aveva faticato a trovare smalto.

[Tutto sul cast dell'Isola dei Famosi 10]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Cardinale Gianfranco Ravasi
Le Frontiere dello Spirito: Canale5 chiude dopo 32 anni la storica rubrica religiosa


Monica Leofreddi
«Torto o Ragione?» verso la chiusura: il congedo di Monica Leofreddi


Teo Mammucari;Antonio Ricci
BOOM! CULTURA MODERNA VERSO LA CANCELLAZIONE


conduttori la settima porta
SI CHIUDE LA SETTIMA PORTA DI ALESSANDRO CECCHI PAONE

22 Commenti dei lettori »

1. federiko24 ha scritto:

29 dicembre 2014 alle 19:41

Fine e chiusura con dignitá. Oramai hanno provato di tutto,ma se non funziona si chiude. Anche se il finale aperto potevano risparmiarselo.



2. Bepi ha scritto:

29 dicembre 2014 alle 20:53

ma un film tv che chiuda le faccende in sospeso è impensabile ?



3. Sara ha scritto:

29 dicembre 2014 alle 20:56

Ma che cavolata e’ questa, la sesta serie e’ finita malissimo, ne facessero una settima conclusiva senza sorprese finali almeno uno capisce definitivamente quello che è’ stato tralasciato nella sesta stagione. Ok che dopo un po le storie si ripetono e si entra in una monotonia ma oramai finite quello che avete iniziato!



4. Esabac ha scritto:

29 dicembre 2014 alle 21:27

Almeno una miniserie di due puntate è necessaria per rispetto ai telespettatori e al passato.



5. Son of the Bishop ha scritto:

29 dicembre 2014 alle 22:02

a me la 6 era piaciuta, la quinta era stata disastrosa. La 6 aveva inserito personaggi molto interessanti e storie che seppur sopra le righe, erano comunque piacevoli e mai ridicole come quelle della quinta stagione. L’ errore è che da una stagione che avevano ottenuto per chiudere la serie, hanno deciso di provare ad avviare un nuovo ciclo per riacquistare spettatori, ed il finale aperto però è un insulto ai fan che volevano vedere come i Cesaroni ci avrebbero salutato per sempre



6. Fancesaroninato ha scritto:

29 dicembre 2014 alle 22:29

Che schifo,non può finire così troppe cose in sospese,almeno 5 puntate per finire tutto ma non finire così,lucia?,Sofia?,Nina?, I ragazzi di sofia e di giulio come la prenderanno?…Che schifoo!!!Tutti faranno proteste….!!!



7. Marco ha scritto:

29 dicembre 2014 alle 23:42

Ci godo !!!!



8. io88 ha scritto:

29 dicembre 2014 alle 23:50

Dovrebbero fare 4 puntate conclusive p



9. francesco ha scritto:

30 dicembre 2014 alle 00:07

Se la pensavano cosi fin dall’inizio della sesta stagione potevano modificare il finale dell’ultima puntata concludendo con delle scene che avrebbero tolto ogni dubbio.



10. xxxxx ha scritto:

30 dicembre 2014 alle 00:26

Certo che anche gli autori se lo dovevano aspettare… è inutile fare questi esperimenti quando si sapeva già dall’inizio che questa serie sarebbe stata l’ultima…con la mancanza di Ezio poi cosa si aspettavano? A ’sto punto ci godo, se lo meritano



11. Groove ha scritto:

30 dicembre 2014 alle 09:24

Troppo brutto quel finale aperto… Almeno una miniserie in due puntate o un film tv per chiudere la
faccenda potrebbero farlo, questo è irrispettoso nei confronti dei fan che hanno sempre seguito la storia! Sicuramente loro pensavano che con la sesta stagione avrebbero acchiappato nuovo pubblico e invece le cose sono andate diversamente, però cosí non va bene!!!



12. lorenzo ha scritto:

30 dicembre 2014 alle 10:51

Scelta giustissima da fare gia dopo la 4 stagione! L’unica cosa è che ci sono troppe storie in sospeso e per i tanti fan potrebbero fare una miniserie in 2 puntate per chiudere e dare un degno finale alla fiction.
Lucia e Giulio???? che fine faranno?
Ezio tornerà???
Marco ed Eva ma dai seriamente dopo 4 stagioni in cui erano la coppia romantica e l’elemento piu attrattivo della serie non possono finire così separati. Una miniserie invece potrebbe dare una FINE alla serie



13. Coco ha scritto:

30 dicembre 2014 alle 12:17

Secondo me dovrebbero fare una settima stagione che dev’essere l’ultima, perché finire con un finale aperto è bruttissimo. Almeno fateci vedere come finirà la storia.



14. Domenica ha scritto:

30 dicembre 2014 alle 13:10

il vostro errore è stato eliminare molti personaggi. Avete rovinato tutto. E poi la fine della sesta serie,,, delusione,,



15. Matteo ha scritto:

30 dicembre 2014 alle 14:56

Hanno puntato troppo sulle storie d’amore tra fratelli e sui tradimenti nei confronti di amici, mogli e mariti. Gli avvenimenti erano ormai troppo uguali e prevedibili però era comunque una serie gradevole da guardare nonostante tantissimi personaggi siano andati via.



16. marco ha scritto:

30 dicembre 2014 alle 15:38

la sesta serie è stata la più brutta tra tutte le serie di tutte le fiction! noiosa, senza senso, ripetitiva, volgare, pervertita, irreale e stancante !
senza Ezio sarebbe stato impossibile !
comunque resto un fan della serie e per me I Cesaroni chiudono già alla quinta ! la sesta è un’ altra cosa !
la colpa è me di mediaset perchè non sa gestire le fiction durevoli ! il medico si è rinnovato (anche se la nona non l’ ho guardata perchè personalmente mi ha stancato)
e vabbè !



17. marco ha scritto:

30 dicembre 2014 alle 15:43

guardate Distretto di Polizia 10 alle 15:20 su top Crime – canale 39



18. GianCarlo ha scritto:

31 dicembre 2014 alle 09:50

FINALMENTE !!!



19. g ha scritto:

31 dicembre 2014 alle 15:20

@tommasoromitelli sai qualcosa della fiction il bosco ??? Non è andata piu in onda



20. @ciro ha scritto:

1 gennaio 2015 alle 23:43

ahah fra poco chiuderanno propio Mediaset ..per tutte le cavolate e i conseguenti flop che trasmettono



21. grilloparlante ha scritto:

2 gennaio 2015 alle 10:39

Era l’ora.



22. valemia ha scritto:

2 gennaio 2015 alle 21:42

sono l’unica in Italia a non avere mai visto una puntata dei Cesaroni? mi sono persa qualcosa?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.