27
dicembre

HOMELAND 5 CI SARA’. I DIPLOMATICI PAKISTANI CONTRO LA SERIE

homeland 5 ci sarà

Homeland

Il 2014 è stato un anno ricco di grandi conferme e attese novità per gli appassionati di serie tv. E nonostante sia ormai agli sgoccioli non ha ancora esaurito tutte le sue cartucce: proprio ieri sera, infatti, si è conclusa su Fox la quarta stagione di Homeland, con la messa in onda degli ultimi due episodi che spianano la strada alla quinta stagione prevista per il 2015.

Homeland 4×12: il finale di stagione

Abbandonata la suspense e la tensione narrativa tipica della serie, è andato in scena un finale in cui i personaggi principali si sono trovati a fare un bilancio dei loro percorsi personali e delle scelte che fin qui hanno condizionato le loro vite. La protagonista Carrie Mathison (Claire Danes) torna a casa dopo la missione in Pakistan e ritrova la sorella e la figlioletta Frannie. L’inaspettato ritorno della madre Ellen, scomparsa da ben 15 anni, sconvolge gli equilibri dell’intera famiglia e la destabilizza. In seguito al funerale del padre Frank, Carrie ha uno slancio verso Peter Quinn, fermato poi dalla sua insicurezza verso l’idea di intraprendere una nuova relazione. Il giorno dopo decide quindi di confrontarsi con la madre, cercando un chiarimento con lei per chiudere una ferita del suo passato. Intanto Saul Berenson punta alla direzione della CIA al posto di Lockhart ma il video della sua prigionia in Pakistan potrebbe essere un ostacolo al suo piano. Dar Adal però lo rassicura, garantendogli che la CIA non darà più la caccia al leader terrorista Haissam Haqqani in seguito ad un accordo con lui. Accordo di cui Carrie verrà a conoscenza, insieme alla notizia che Dar Adal è in partenza per la Siria.

Pakistan vs Homeland

Lo sguardo lanciato a Saul Berenson che chiude la stagione è un epilogo che lascia intravedere una serie di possibili interessanti sviluppi nella trama che, probabilmente, in Homeland 5 vedrà scoppiare come delle bombe ad orologeria molti punti lasciati in sospeso. Insomma, si prospettano nuovi colpi di scena per una delle serie americane più acclamate degli ultimi anni, che vanta tra l’altro fan illustri quali Jennifer Lawrence e lo stesso Barack Obama. Non si sono fatte attendere però neanche le critiche, come quelle avanzate dai diplomatici pakistani che avrebbero voluto un ritratto più edificante del loro paese che, a loro dire, da questa serie sarebbe presentato come “un inferno, brutto, sporco e pieno di terroristi“, protestando direttamente contro i produttori (come scrive  il New York Post).

Homeland 5 ci sarà

Per quanto riguarda i prossimi sviluppi, Showtime ha già in cantiere Homeland 5, che debutterà nel corso del 2015 e sarà composto da 12 episodi.

“Nella stagione attualmente in corso, Homeland è riuscito a reinventarsi e continua a catturare l’attenzione dello spettatore. Per questo motivo siamo ansiosi di sapere cosa accadrà il prossimo anno” ha dichiarato lo scorso novembre il presidente di Showtime, David Nevins, intento a rinnovare la fiducia alla serie.

In effetti, visto il finale, di sicuro saranno tante le sorprese che i fan dovranno aspettarsi nella quinta stagione, la cui direzione non è facile da prevedere.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Homeland 5 - 8
HOMELAND: LA QUINTA STAGIONE CON LA NEW ENTRY MIRANDA OTTO DA QUESTA SERA SU FOX


HOMELAND 4
HOMELAND 4: C’E’ UNA NUOVA MINACCIA IN MEDIO ORIENTE. DA STASERA SU FOX AL VIA L’ERA POST BRODY


HOMELAND 3
HOMELAND 3: LA LATITANZA STA PER FINIRE


Claire Danes e Damian Lewis
HOMELAND 3: LA CACCIA PROSEGUIRA’. MA CHI E’ LA SPIA?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.