25
dicembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (15-21/12/2014). PROMOSSI BENIGNI E IL PIU’ GRANDE PASTICCERE. BOCCIATI COSTANTINO DELLA GHERARDESCA TRA RAI E REAL TIME E QUANTO MANCA?

Virna Lisi

Promossi

10 a Virna Lisi. Esempio di eleganza, bravura, e professionalità; l’attrice marchigiana se n’è andata lasciando un segno nello spettacolo nostrano.

9 a Roberto Benigni. Due serate, quelle dedicate ai Dieci Comandamenti, ad alto impatto che hanno coinvolto una numerosa platea addirittura aumentata da una puntata all’altra. Forse c’era retorica, forse no, ma se ci piacciono gli antieroi e i cattivi, ogni tanto potremmo pure rituffarci nei buoni sentimenti soprattutto quando a farci da guida c’è Robbberto. Il cachet è stato elevato? Parliamo di rapporti costi-investimenti-ascolti e benefici d’ immagine…

8 a Andrea Faustini. Alla fine non è riuscita l’impresa Oltremanica all’ex di Ti Lascio Una Canzone; resta comunque l’esperienza notevole ad X Factor UK e un talento che, se ben gestito, potrebbe far riparlare.

7 a Il Più Grande Pasticcere. In vista di una seconda edizione (ci sarà?) miglioreremmo più di un aspetto, su tutti la location; ma il primo esempio di talent di pasticceria della tv generalista è comunque promosso. Buona la giuria e valido il meccanismo, quasi a metà tra Masterchef e Bake Off. Il programma, tra l’altro, ha registrato una media del 6.75%, pari a quella della prima edizione di Boss In Incognito (6.86%).

6 ad Alvin inviato dell’Isola dei Famosi 2015. Scelta “neutra” ma non per questo necessariamente sbagliata.

Bocciati

5 a Costantino della Gherardesca. A margine della presentazione di Boss in Incognito, il conduttore dal sangue blu dichiara: “la Rai resta l’unica azienda televisiva in cui si può sperimentare veramente”.  E allora perchè te ne vai a Discovery?

4 a Il Ritorno di Ulisse. La nuova versione televisiva sulle avventure dell’eroe omerico non convince. Troppo dura e cruda per il pubblico di Rai1. Ma perchè lanciarsi in coproduzioni imponendo gli attori e non le scelte di sceneggiatura?

3 a Quanto Manca. Tante teste per rovinare un’idea valida in partenza che si è schiantata su ascolti catastrofi e scalette sballate.

2 alla prima settimana su Rete 4 di Centovetrine. Una platea più che dimezzata, da un giorno all’altro, è sinonimo del calo qualitativo della serie e dell’inerzia con cui il pubblico si sintonizzava precedentemente sul “programma tra Beautiful e Uomini e Donne”.

1 alla fine dell’esperienza ad Agon Channel di Antonio Caprarica. Dopo le entusiasmanti dichiarazioni della vigilia, sono bastati pochi giorni di lavoro all’ex inviato del Tg1 per cambiare totalmente idea. Non sappiamo quanto le sue rimostranze siano fondate, di certo un veterano come lui poteva accertarsi prima di alcuni aspetti.

0 al tweet al veleno di Giancarlo Leone che se la prende con DM per una notizia erroneamente attribuita da alcune fonti di informazione a queste pagine (Maya fatta fuori da Linea Bianca per aver mostrato il seno a Tale e Quale Show). Un direttore di rete, con un trascorso da ufficio stampa e un presente in cui si diletta con i nuovi media, non dovrebbe incappare in tali “sviste”, chiamiamole così.



Articoli che potrebbero interessarti


Cielo che gol pagelle
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (22-28/10/2012). PROMOSSI BENIGNI E CARRA’, BOCCIATI DOMENICA LIVE E BBC


ARISA LOOK Pagelle
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (5-11/12/2011). PROMOSSI NUZZI E FIORELLO, BOCCIATI BENIGNI RAI E MEDIASET


Costantino_della_Gherardesca
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (17-22/10/2016). PROMOSSO UN POSTO AL SOLE, BOCCIATI GOGGLEBOX E COSTANTINO DELLA GHERARDESCA


gemma uomini e donne
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (30-05/5-06/2016). PROMOSSI MENTANA E UOMINI E DONNE. BOCCIATI BRIGLIADORI E GLI EXIT POLL ANTICIPATI

11 Commenti dei lettori »

1. Matteo G. ha scritto:

24 dicembre 2014 alle 14:39

Costantino 5? Per me era uno zero al pari di Leone. fermo restando le battute al veleno e l’ironia che solo lui ha, è lì dove sta solo, perchè piace ad un certo tipo di pubblico radical chic. Estromesso da Rai Due e dall’ eccellente montaggio si perderebbe in un bicchier d’acqua.



2. ale88 ha scritto:

24 dicembre 2014 alle 14:45

7 al pasticcere? ‘nzomma. già a partire dagli ascolti. se non sbaglio l’obiettivo era il 7,5% di share, raggiunto e superato solo nella finale di ieri anche grazie ad una rai1 sottotono.
io avrei dato un 5.



3. Marco89 ha scritto:

24 dicembre 2014 alle 14:58

Ottima pagella, concordo. Forse un po’ esagerato il 7 al talent.
Virna non ha voto, merita di piu’. La sua mancanza si sentira’ tantissimo. Ancora non riesco a crederci, lei e’ la piu’ amata in assoluto da tutti.
Ciao Mattia, Buon Natale.



4. Bembo96 ha scritto:

24 dicembre 2014 alle 17:00

Mi scuso io per la testa pelata del povero Giancarlino Leone. Confermo che siete stati GLI UNICI a non aver scritto in nessun articolo in merito che a Veronica Maya non è stato dato Linea Bianca per l’incidente. E poi con quel tweet ha solo confermato che è cosi avvenuto. L’Italia forse migliorerà se la Rai fosse meno bigotta e più al passo con i tempi.

Virna Lisi non morirà mai, punto. È semplicemente la migliore, davvero.



5. Mattia Buonocore ha scritto:

24 dicembre 2014 alle 17:32

Buon Natale anche a voi.

Ad un certo punto anch’io ho avuto un dubbio se mettere 6 o 7 al pasticcere, però secondo me è stato un valido tentativo che in prospettiva può dare frutti migliori.

Sì Costantino meritava anche meno ma purtroppo devo fare una classifica :-)



6. rovinski ha scritto:

24 dicembre 2014 alle 18:36

Caro Davide. Non sono d’accordo su centovetrine. Di sicuro il prodotto è in difficoltà dal punto di vista narrativo, ma lentamente si sta tirando fuori..il pubblico alle due e dieci non lo guardava per inerzia. Non a caso gli ascolti di beautiful nella stessa fascia oraria deludono ancora di più, con curve quasi sempre in discesa e basse in chiusura. Mi sembra che lei si accanisca fin troppo con una fiction italiana che è stata un grande successo e che quando era tale non ricordo giudizi entusiasti da parte sua. Lei è sempre stato indifferente al successo di 100v, ma in compenso è molto infervorato dal suo attuale momento di difficoltà, pure troppo. La prego di usare parole meno ingenerose e un’analisi degli ascolti più oggettiva. Perché se la partita juve napoli penalizza tutti, non mi sembra il caso di sottolineare nel titolo che 100v contro la partita cala. Questa è malafede



7. Giovanni ha scritto:

24 dicembre 2014 alle 22:55

Concordo quasi tutto. Sono un po’ deluso da Costantino, mi sembra che stia pensando un po’ troppo ai soldi. Comunque ho letto che alcune indiscrezioni lo vorrebbero come giudice a The Voice al posto della Carrà, sarà vero? Comunque ciò non farebbe che ribadire quello che ho detto.



8. Mattia Buonocore ha scritto:

25 dicembre 2014 alle 10:53

@giovanni assolutamente falso.



9. Giovanni ha scritto:

25 dicembre 2014 alle 10:57

@Mattia Buonocore Perfetto, grazie della precisazione! Rimango allora in attesa di sapere il quarto nome!



10. Gianni ha scritto:

25 dicembre 2014 alle 18:28

7 alla trasmissione di pasticceria? Ma è uno scherzo?
Per quanto mi sforzi non trovo un punto con voto superiore a 5 in quella robetta di quattro puntate orrenda.
Se quello è un 7 allora significa che io e la tv di oggi proprio non ci capiamo. Non è un caso che mi rifugi sempre più spesso nelle repliche di Mediaset Extra di trasmissione morte e sepolte.
Per me quella trasmissione era: lenta, cupa, fredda, con tre giudici insopportabili e falsi, con una presentatrice inesistente, concorrenti stereotipati, nessuna novità, ennesimo talent culinario, niente….niente che meriti visione.
Forse giusto vedere i dolci finiti…ma per quello basta comprarsi una rivista in edicola dove ti insegnao pure a farli come dovrebbe succedere in una trasmissione culinaria vera e non in un banale talent in cui il tema della trasmissione è è solo incollato a un format prestampato, dalla cucina al tatuaggio, dal cantare al ballare sul ghiaccio.



11. piero ha scritto:

26 dicembre 2014 alle 13:49

Virna gran signora del nostro cinema!! Ci manchera’! Peccato che negli ultimi anni l’abbiamo vista in fiction nn all’altezza della sua bravura affiancata da attori che dire mediocri e’”fare un complimento!!! Io me la voglio ricordare nella regina margot. Va dove ti porta il cuore, buon natale buon anno, il piu bel gg della mia vita, ol primo bello delle donne e se un gg busserai alla mia porta!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.