9
dicembre

QUARTO GRADO: STASERA LO SPECIALE SUL CASO LORIS STIVAL

Madre di Loris

Madre di Loris

Il caso del piccolo Loris è arrivato ad una svolta. Dopo sei ore di interrogatorio, ieri la Procura di Ragusa ha emesso un provvedimento di fermo nei confronti di Veronica Stival, la mamma del bambino ucciso a Santa Croce Camerina lo scorso 29 novembre, formulando accuse schiaccianti: omicidio volontario, aggravato dal legame di parentela, e occultamento di cadavere. Per lo stesso motivo, dopo un nuovo interrogatorio tenutosi quest’oggi, la donna è stata tradotta in carcere. Alla luce di questi importanti sviluppi, stasera – 9 dicembre – Quarto Grado sarà in onda in prime time su Rete4 con lo speciale “Giustizia per Loris”.

Quarto Grado: speciale su Loris Stival

Il programma condotto da Gianluigi Nuzzi ed Alessandra Viero aggiornerà i telespettatori sulle motivazioni che hanno indotto i magistrati ad accusare Veronica Stival di aver ucciso il figlio di otto anni con una fascetta da elettricista. Secondo l’accusa, sarebbe stata la stessa donna a gettare il corpicino nel canalone in contrada Mulino Vecchio, a meno di due chilometri di distanza dal centro di Santa Croce Camerina. La signora, torchiata per ore in Procura, ieri si sarebbe avvalsa della facoltà di non rispondere.

Stando alle ultime notizie, però, nella giornata di oggi la donna avrebbe cominciato a rispondere alle domande del procuratore capo di Ragusa, Carmelo Petralia, e del sostituto Marco Rota. La puntata speciale di Quarto Grado, dal titolo Verità, ricostruirà queste due intense giornate che hanno segnato una svolta nell’omicidio di Santa Croce Camerina, analizzando gli indizi di colpevolezza e le incongruenze emerse attorno alla madre del piccolo Loris.

Quarto Grado sarà eccezionalmente in onda stasera sull’onda del grande interesse che l’ultimo drammatico caso di cronaca nera sta suscitando nel pubblico, come attestato dagli ascolti dei principali programmi che si occupano del caso.

Intanto, proprio nel pomeriggio di oggi, un inviato di Chi l’ha visto? – altro programma di cronaca in prima linea nel racconto del caso Loris – ha rinvenuto una fascetta bianca da elettricista parzialmente bruciata sul luogo dove è stato ritrovato il corpo del bambino. L’uomo ha immediatamente avvisato i carabinieri che poco dopo hanno trovato un’altra fascetta nera poco distante, nei pressi di contrada Mulino Vecchio. I militari hanno fotografato le fascette per un immediato riscontro da parte degli inquirenti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Quarto Grado, Gianluigi Nuzzi
Quarto Grado: sentenza Bossetti in diretta, puntata speciale in prime time


Gianluigi Nuzzi
Quarto Grado raddoppia: debutta lo spin off domenicale in access prime time


Gianluigi Nuzzi ed Elena Tambini (3)
ELENA TAMBINI: “DA VENERDI SARO’ A QUARTO GRADO AL POSTO DI ALESSANDRA VIERO”. ECCO CHI E’ LA GIORNALISTA, EX ARBITRO


Nuzzi contro Storie Vere
GIANLUIGI NUZZI VS STORIE VERE: “MA QUAL E’ IL PROGRAMMA DEL MATTINO CHE SACCHEGGIA GLI SCOOP DI QUARTO GRADO SPACCIANDOLI PER PROPRI?”

1 Commento dei lettori »

1. alberto ha scritto:

9 dicembre 2014 alle 17:55

Basta! Lasciatelo riposare in pace questo povero bimbo, anche gli speciali adesso…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.