10
dicembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (1-7/12/2014). PROMOSSI SCIARELLI E HOW I MET YOUR MOTHER, BOCCIATI PEREGO VS MORIC E ROMEO E GIULIETTA

Milly Carlucci, Giusy Versace e Raimondo Todaro

Promossi

9 a Federica Sciarelli. In un clima rovente per la cronaca nera, Chi l’ha visto – dati alla mano – rappresenta il punto di riferimento più solido. Che poi tutta quest’ondata di “segreti e delitti” in tv non ci piaccia è tutta un’altra storia.

8 al finale di How I Met Your Mother. In molti hanno storto il naso di fronte all’epilogo delle avventure di Ted, Barney, Lily, Marshall e Robin ma in realtà quel finale ha il pregio di dare un senso al lungo racconto su cui si regge l’intero telefilm.

7 a Chef Rubio. Archiviato I Re della Griglia, il rugbista dai modi vivaci si prepara a sbarcare in Spagna con la versione doppiata di Unti e Bisunti.

6 a Ballando con le stelle 10. Probabilmente il nostro è un giudizio sin troppo generoso per il celebrity talent di Rai1 che in questa stagione aveva tutte le carte in regola per sfondare ma si è accontentato di risultati appena sufficienti. Partito col botto, Ballando non ha saputo tenere alta l’attenzione del pubblico, che ben presto si è stancato di un meccanismo ripetitivo e poco vivace.

Bocciati

5 al tweet di Guido Brera, marito di Caterina Balivo che su Twitter, nel corso della seconda puntata de Il Più Grande Pasticcere, ha scritto testualmente: “Mi chiedo se per ste 4 inquadrature valeva perdere i ns wend. La prox volta facciamo 4 cartonati e via”. Non è la prima volta che mariti e compagni della star si sbizzarriscono su Twitter con commenti inopportuni e fuori luogo. Urge un ufficio stampa anche per loro.

4 alle polemiche sulla Barbara D’Urso giornalista/non giornalista. Senza entrare nel merito della questione, quello che possiamo dire è che se si tratta di un abuso della professione giornalistica, la conduttrice dovrebbe essere in buona compagnia e non dovrebbe fungere da capro espiatorio. Se, invece, ad essere sbagliato è il modo con cui fa il suo lavoro, andrebbe sanzionata a prescindere dal suo status di giornalista. Allo stesso tempo, poi, bisognerebbe prendersela con gli autori giornalisti di Domenica Live ma anche sanzionare tanti altri volti della televisione, al di là dell’appartenenza ad un ordine.

3 allo scontro tra Paola Perego e Nina Moric a Domenica In, entrambe sin troppo agitate, entrambe fuori luogo.

2 alla mesta fine di Centovetrine, dirottata su Rete 4.

1 a Romeo e Giulietta. L’ennesima trasposizione del capolavoro shakespeariano, ad opera di Canale 5, si è rivelata un sonoro flop. Una debacle non del tutto inaspettata alla luce della serie di cambiamenti perpetrati alla storia. A cominciare dall’ambientazione e finendo con l’innesto di nuovi personaggi.



Articoli che potrebbero interessarti


gabriel-garko
LE PAGELLE DELL’ANNO 2016: I BOCCIATI


gemma uomini e donne
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (30-05/5-06/2016). PROMOSSI MENTANA E UOMINI E DONNE. BOCCIATI BRIGLIADORI E GLI EXIT POLL ANTICIPATI


masterchef, erica e cannavacciuolo
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (29-02/06-03/2016). PROMOSSI MONTALBANO E CANNAVACCIUOLO, BOCCIATI L’EPIC FAIL DI SKY E LA CHIUSURA DEI CANALI DOC DI PREMIUM


Carlo Conti
PAGELLE TV DEL 2015: I PROMOSSI

16 Commenti dei lettori »

1. Matteo G. ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 12:56

Il marito della Balivo è imbarazzante. Concordo con il fatto che lei sia abbastanza inutile nel programma, ma almeno non scriverlo su twitter; rischi che alla tua “mogliettina” levino il programma che l’ha riportata in prima serata.

Troppo buoni con Ballando, era un 5 e non un 6. La cosa più grave in tutto ciò è che la Carlucci non sembra voler fare cambiamenti al programma.



2. Marco89 ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 13:06

Bravissimo Mattia. Pero` il 9 alla Sciarelli e`esagerato, il programma e` troppo sulla cronaca nera e uno speciale sul bambino non andava fatto. Un tempo era diverso, i dati sono monstre, per carita`. Ormai per la nera c’e` una deriva infinita.
Troppo generoso, come giustamente fatto notare con la Carlucci. Al di la` degli ascolti (inutile esaltare un 20% finendo in pieno autunno dopo la mezzanotte e mezza), e` proprio il fatto che la padrona di casa non ha voluto tentare in corsa di cambiare la rotta, neanche quando` fino’ sotto i 4 milioni.
Perfetto il 4 alla D’Urso, spiegato alla perfezione il concetto.
Riguardo Centovetrine, per la trama andava chiuso tempo fa. Ce li ricordiamo i vari Ettore, Anita, Elena, Giuliano, Marina Kroager? Ecco. Cos’ erano le ultime puntate? Giustamente ad ascolti bassi si e` deciso cosi’, e col traino del doppio segreto aouto.



3. faboulous ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 13:46

Sintetico ma equilibrato ed efficace il voto 3 su quanto accaduto a domenica in. penso non si potesse dire di meglio in cosi poche parole



4. federiko24 ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 13:49

Per l’1 non sono d’accordo. Dell’1 avrei fatto “di tutta l’erba un fascio” visto che anche il recente Francesco ha floppato miseramente.



5. alex2 ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 15:15

In cosa avresti trovato fuori luogo la Perego? Il suo unico sbaglio è stato quello di invitare la Moric, ma a fare la differenza tra le ospitate è proprio la gestione dell’ospite. Ha fatto benissimo a stopparla ed a impedirle di ripetere la solita manfrina sul padre assente. La differenza con gli altri contenitori l’ha fatta proprio la risposta ferma di Paola. Brava Perego.



6. Lucantonio Prezioso ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 15:47

Sono d’accordo su ciò che hai detto sulla d’urso se denunciano lei che lo facciano pure con le altre tipo la Daniele Panicucci ecc. Concordo pure per Centovetrine non meritava sta fine faceva ancora ascolti dignitosi se lo chiudevano senza questo spostamento idiota era meglio. Alla Perego avrei dato 0 copiare le idee della d’urso zero originalita. Concordo col 6 di ballando nonostante il calo e la noia ha fatto ascolti che c5 ci avrebbe messo la firma per zelig e i cesaroni.



7. kalinda ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 16:59

Fatemi la traduzione delle parole di Brera.



8. grilloparlante ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 16:59

D’accordissimo su Perego e Moric, che ho visto per puro caso in un momento di zapping …. imbarazzanti entrambe.

Del tweet di Brera non sapevo … ma la reazione della moglie una volta a casa si conosce …? :-)



9. grilloparlante ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 17:03

alex2, ti dico come la penso io: è inutile che inviti una come la Moric sapendo *esattamente* a cosa vai incontro solo per farci vedere che sei una brava presentatrice da contenitore domenicale per famiglie … se non la inviti proprio non fai prima?



10. liberopensiero ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 17:15

L’infantilismo del marito della Balivo conferma il detto Dio li fa e poi li accoppia. Consorti di miracolate alla riscossa.



11. Mattia Buonocore ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 17:22

Ma gli autori poi non avevano parlato prima con la Moric?



12. liberopensiero ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 17:31

Mattia, la Perego sembrava realmente scossa e innervosire, probabilmente avranno concordato il chiarimento ma non immaginavano tanta aggressività da parte della Moric. Comunque aveva davvero poco senso parlare in quel contesto di alimenti mancati da parte di una persona detenuta. La Perego è stata molto professionale.



13. F992 ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 17:41

@Mattia, ma non si sa niente se la Perego è confermata anche per i prossimi mesi o la licenziano? Domenica è stata davvero pessima…



14. alex2 ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 18:35

Caro Mattia, evidentemente non hai letto la replica che Paola Perego ha pubblicato sui suoi social domenica sera. Ti rinfresco la memoria:

“Solo per fare chiarezza e stabilire la verità:
La signora Moric ha chiesto di venire in trasmissione per rispondere a dichiarazioni fatte dalla signora Corona la precedente puntata… Le è stata data questa possibilità,ma contravvenendo agli accordi, ha tentato di parlare di alimenti, visite a minori e altri argomenti mai toccati a domenica in e che a mio parere non andrebbero mai discussi in uno studio televisivo ma nelle sedi opportune.
Tutto questo era chiaro a lei e al suo staff.
Nulla da aggiungere.”

Appunto, nulla da aggiungere.

@liberopensiero: concordo con te!



15. liberopensiero ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 19:57

Alex2,chiaro,del resto il risentimento della Moric era dovuto a questioni puramente personali slegate dalla precedente intervista, la Perego è sempre stata corretta come padrona di casa.



16. alex2 ha scritto:

10 dicembre 2014 alle 21:16

Liberopensiero: esattamente! La Moric vede la Perego come il fumo negli occhi per vecchie questioni legate a Belen/Presta. E va considerato che Nina è abituata a interviste su interviste con Carmelita e Piersilvia che hanno la bava alla bocca appena si butta fango su Corona. Con la Perego invece ha trovato pan per focaccia, è andata per suonare ed è stata suonata.
Ripeto, ha sbagliato a invitarla ma per quanto riguarda la gestione dell’intervista: chapeau!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.