2
dicembre

ASCOLTI TV DI LUNEDI 1 DICEMBRE 2014: VINCE BIANCANEVE E IL CACCIATORE (17.42%), SOLO IL 15.27% PER QUALUNQUE COSA SUCCEDA

Charlize Theron

Ascolti tv prime time – lunedì 1 dicembre 2014

Su Rai1 la fiction in prima visione Qualunque Cosa Succeda ha conquistato 4.108.000 spettatori pari al 15.27%. Su Canale 5 il film Biancaneve e il Cacciatore ha raccolto davanti al video 4.165.000 spettatori pari al 17.42% di share. Su Italia1 la commedia Ti Presento i Miei ha registrato 1.483.000 spettatori (5.66%). Su Rai2 La Papera Non Fa l’Eco ha intrattenuto 1.155.000 spettatori (4.19%). Su Rai3 Speciale Chi l’ha Visto? ha raccolto davanti al video 2.867.000 spettatori (10.66%) mentre su Rete4 Quinta Colonna totalizza 1.305.000 spettatori (5.71%). Su La7 il talk PiazzaPulita è stato visto da 894.000 spettatori (4.04%). Su DMAX/+1 l’ultimo appuntamento con I Re della Griglia ha convinto 362.000 spettatori con l’1.3%. Su Iris State of Play conquista 583.000 spettatori pari al 2.26%.

Access prime time

Striscia batte Affari Tuoi. Impazienti al 2.92%.

Su Rai1 Affari Tuoi è stato seguito da 5.678.000 spettatori e il 19.86% di share mentre su Canale 5 Striscia La Notizia ha fatto segnare 6.254.000 spettatori (21.75%). Su Rai2 Impazienti ha divertito 849.000 spettatori con il 2.92%. Su Italia1 la serie in replica CSI:NY ha registrato 1.394.000 spettatori con il 5.01%. Su Rai3 la soap Un Posto al Sole ha fatto segnare 2.207.000 spettatori pari al 7.84%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 1.328.000 individui all’ascolto (4.71%) mentre su La7 Otto e Mezzo ha informato 1.451.000 spettatori (5.14%).

Preserale

La nuova sitcom di Rai3 parte dal 4%.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 3.741.000 spettatori (20.91%) mentre L’Eredità ha raccolto 5.355.000 spettatori (24.79%). Su Canale 5 Avanti il Primo ha raccolto 3.208.000 spettatori con il 18.61% mentre Avanti Un Altro ha ottenuto 4.417.000 spettatori con il 20.83%. Su Rai2 la serie NCIS Los Angeles ha interessato 1.203.000 ascoltatori (6.17%) mentre NCIS ha ottenuto 1.867.000 spettatori (7.57%). Su Italia1 CSI: NY ha totalizzato 817.000 spettatori (3.49%). Su Rai3 Tre Mogli per Papà si porta al 4% con 1.057.000 spettatori. La telenovela Il Segreto su Rete4 è stata seguita da 937.000 telespettatori con il 3.81%. Su La7 la serie transalpina Il Commissario Cordier ha appassionato 377.000 spettatori (share del 2.04%).

Daytime Mattina

In crescita Il Tocco di Un Angelo.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 945.000 telespettatori con il 18.68%.  Storie Vere segna 1.046.000 spettatori con il 20.39%. Su Canale5 Mattino Cinque ha convinto 860.000 spettatori (16.57%), nella prima parte, e 744.000 spettatori (14.59%), nella seconda parte. Su Rai2 la serie Il Tocco di Un Angelo ha ottenuto 250.000 spettatori con il 4.59%, nel primo episodio, e 324.000 spettatori con il 6.41%, nel secondo episodio.  Su Rai3 Agorà segna 578.000 spettatori con il 10.82% mentre Mi Manda Rai3 ha ottenuto 373.000 spettatori con il 7.26%. Su Rete 4 Cuore Ribelle ha interessato 145.000 spettatori con il 2.52%. Su La7 Omnibus conquista 92.000 spettatori (2.35%) mentre Coffee Break ne porta a casa 209.000 (4.11%).

Daytime Mezzogiorno

I Fatti Vostri al 9.15%.

Su Rai1 A Conti Fatti registra 903.000 spettatori con il 13.95%. Sulla stessa rete il cooking show La Prova del Cuoco porta a casa 2.206.000 spettatori (17.42%). Su Canale 5 Forum arriva a 1.643.000 telespettatori con il 18.65%. Su Rai2 l’intrattenimento de I Fatti Vostri segna 806.000 spettatori con il 9.15%. Su Italia1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.416.000 spettatori con l’8.65%, nella prima parte, e 1.371.000 spettatori con il 7.83%, nella seconda parte. Su Rai3 Pane Quotidiano ottiene 808.000 spettatori (5.6%). Su Rete4 il telefilm Un Detective in Corsia è stato seguito da 487.000 telespettatori con il 4.25%, mentre La Signora in Giallo ha appassionato 896.000 spettatori con il 5.49%. Su La7 L’Aria che Tira ha raccolto 310.000 spettatori con il 4.9%, nella prima parte, e 363.000 spettatori con il 2.86%, nella seconda parte.

Daytime Pomeriggio

Continuano i modesti risultati di Centovetrine.

Su Rai1 l’appuntamento con Dolci dopo il Tiggì, con Antonella Clerici, ottiene 1.824.000 telespettatori con l’11.17%. A seguire Torto o Ragione? Il Verdetto Finale ha interessato 1.848.000 spettatori con il 14.27%. Sempre su Rai1 l’anteprima di Vid Italia in Diretta ha convinto 1.786.000 spettatori (15.1%). La Vita in Diretta, con Marco Liorni e Cristina Parodi, ha intrattenuto 2.509.000 spettatori (18.54%). Su Canale5 la soap Beautiful ha raccolto 3.360.000 telespettatori con il 19.23%, Centovetrine ha convinto 2.582.000 spettatori con il 15.7%. A seguire l’appuntamento con Uomini e Donne di Maria De Filippi, versione trono over, ha incollato al video 2.522.000 spettatori con il 18.99% (finale a 2.834.000 spettatori con il 24%). Sulla stessa rete la seconda stagione della telenovela spagnola Il Segreto ha appassionato 3.549.000 spettatori con il 29.86%. L’infotainment di Pomeriggio Cinque ha convinto 2,965.000 spettatori con il 23.98%, nella prima parte, e 2.827.000 spettatori con il 18.56%, nella seconda parte. Su Rai2 Detto Fatto ha raccolto 980.000 spettatori e il 7% di share. Super Max Tv ottiene 223.000 telespettatori con l’1.78%. Su Italia1 I Simpson appassionano 1.597.000 spettatori con il 9.33%. Futurama raccoglie 1.279.000 telespettatori con l’8.25%. The Big Bang Theory ha divertito 729.000 telespettatori con il 5.33%, nel primo episodio, e 715.000 spettatori con il 5.67%, nel secondo episodio. E Alla Fine Arriva Mamma (How I Met Your Mother) ha ottenuto 632.000 spettatori con il 5.31%, nel primo episodio, e 466.000 spettatori, con il 3.93% nel secondo episodio. Su Rai3 Geo ha ottenuto 1.351.000 spettatori (9.31%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.158.000 spettatori con il 7.62%.  Su La7 Tg La7 Cronache ha informato 367.000 spettatori con il 2.15%.

Seconda Serata

Il 3.65% per Follesa e Savino. Quanto Manca… alla chiusura? Ottimo risultato per Terra.

Su Rai1 l’appuntamento con Porta a Porta totalizza 1.435.000 spettatori per uno share del 12.88%. In 636.000 si sono sintonizzati su Canale 5 per seguire Hostages (share del 6.83%). Quanto Manca? porta Rai2 al 3.65% con 532.000 spettatori. Su Italia1 Tiki Taka ha ottenuto 527.000 spettatori (6.53%). Su Rai3 Gazebo ha interessato 846.000 spettatori con il 4.99%. Su Rete 4 Terra ha interessato 499.000 spettatori con il 7.2%.

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 3.772 (21.92%) / 6.265 (24.53%)
TG2: 2.771 (17.7%) / 2.230 (8.13%)
TG3: 1.890 (12.03%) / 2.271 (11.54%)
TG5: 3.237 (20.43%) / 5.836 (22.55%)
STUDIO APERTO: 1.959 (15.38%) / 1.136 (6.87%)
TG4: 423 (6%) / 878 (4.47%)
TGLA7: 653  (3.78%) / 1.407 (5.46%)

Ascolti per Fasce Auditel

RAI 1 17.1 19.01 18.22 15.79 16.9 22.25 16.72 13.67
RAI 2 5.76 2.29 5.85 9.7 5.34 6.36 4.82 3.67
RAI 3 8.36 12.2 8.87 8.66 6.3 9.24 8.93 7.47
RAI SPEC 6.28 7.82 7.42 4.74 6.48 5.88 6.56 6.53
RAI 37.51 41.32 40.36 38.9 35.02 43.73 37.03 31.35

CANALE 5 18.68 19.38 16.77 18.17 23.66 20.36 18.55 14.71
ITALIA 1 5.43 2.95 3.53 9.13 3.94 4.06 5.15 6.43
RETE 4 5.24 2.38 4.33 5.75 6.18 4.46 4.76 6.53
MED SPEC 6.38 4.9 4.72 4.49 5.66 4.8 8.31 9.08
MEDIASET 35.73 29.61 29.34 37.54 39.44 33.69 36.77 36.75

LA7+La7D 3.78 4 4.52 2.9 2.33 3.38 4.59 5.08
SATELLITE 16.56 16.8 18.43 14 17.44 14.54 15.76 19.44
TERRESTRI 6.43 8.26 7.35 6.65 5.77 4.66 5.85 7.38
ALTRE RETI 22.99 25.06 25.78 20.65 23.22 19.2 21.61 26.82

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Ascolti chi ha incastrato peter pan
Ascolti TV | Giovedì 21 settembre 2017


Latin Lover - Virna Lisi
Ascolti TV | Mercoledì 20 settembre 2017. Latin Lover 12.1%, Squadra Mobile 2 10.1%, Pechino cala al 7.8%


Il Paradiso delle Signore 2
Ascolti TV | Martedì 19 settembre 2017. Basta il 16.8% al Paradiso di Rai 1 per doppiare il film di Canale 5 (8.6%). Pechino Express immobile all’8.8%


Grande Fratello Vip ascolti seconda puntata, Blasi-Grandi
Ascolti TV | Lunedì 18 settembre 2017. Grande Fratello Vip vince con il 23.8%, Provaci Ancora Prof in calo (17.5%)

61 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. luca93 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:13

Sono questi i film di C5 che attirano… non ciofecate di massimo Boldi!



2. Max 26 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:18

Sono senza parole; ieri la giornata era da schifo in termini atmosferici, e un risultato così basso per una miniserie Rai non si vedeva da almeno 3 anni. Io l’ho trovata carina, dico la verità. Biancaneve il cacciatore era andato benissimo nelle sale, ma non mi aspettavo sfondasse i 4 milioni. Non paragoniamo lo share perché le durate sono state diversi, ma in valori assoluti è un disastro completo, fa quanto Ulisse, ma con a disposizione quasi il doppio del pubblico. Non me lo aspettavo minimamente….



3. kekko27 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:19

inaspettatamente vince il film di canale5 contro la fiction di rai1.Una curiosità : ma lo speciale della Sciarelli è stato fatto per fare servizio pubblico o fare ascolti? Io sinceramente l’ho trovato di cattivo gusto.



4. enricack ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:22

La storia di Giorgio Ambrosoli è davvro poco conosciuta dagli italiani, soprattutto dalle nuove generazioni. Io stessa non ero a conoscenza della figura dell’ avvocoto, questo ha determinato la scarsa paltea televisiva per una fiction forse per la quale ci aspettava grandi numeri. Indubbia la sapiente interpretazione di Favino ma mi viene da dire che tolti ai fedelissimi delle fiction rai i romanzetti poplari e le storie strappalacrime ,si perdono per strada. Non brilla certamente per sperimentare fiction di vario genere o meglio se lo fa non ci riesce con grandi risultati. Bianacaneve e il cacciatore vince la serata e devo dire del film, oltre naturalmente agli scenari ho apprezzato, avendolo visto al cinema ,una bravisima Charlize Theron. Sicuramente la fiction staserà recupererà spettatori in quanto priva di qualsiasi concorrente.



5. Max 26 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:25

Ho riscontrato un solo problema; la miniserie non era affatto adatta ai giovani, e ho trovato Favino deludente e sottotono. Per me rimane un prodotto carino, ma si poteva render meglio giustizia e una persona di quel calibro, un uomo normale ma onesto. Peccato, un’occasione sprecata…. Questa per le serie, se va male pure Romeo e Giulietta, si prospetta una settimana terribile. Ed è questa la risposta a chi dice che la Rai ha comunque spettatori a prescindere; il pubblico ha totalmente bocciato la miniserie di tipo storico, e penso che la seconda parte si salverà solo perché ha contro il nulla. A mio avviso, stasera dovevano mettere il segreto, avrebbe vinto a mani basse. Sono molto deluso dalla Tarantola, dato che lei è stata grande fautrice di questa miniserie. Mi aspettavo che la bocciasse e la facesse aggiustare. Peccato davvero….



6. Groove ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:30

Non credevo avrebbe vinto Biancaneve e il cacciatore, bel film comunque, sopratutto molto bella Charlize Theron!!! Se mi ha sorpreso la vittoria di Canale 5 ancora di più mi sorprende il risultato di Qualunque cosa succeda, davvero basso considerando che le fiction di Rai 1 vanno forte di solito.



7. antoniovarese ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:43

Gli ascolti di agon? Sono troppo curioso



8. Max 26 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:45

Purtroppo o per fortuna (dipende dai pareri personali) il pubblico comincia a volere freschezza, brio, fiction veloci, con battute sparse; dato il periodo storico-sociale.economico, c’è bisogno di tanti prodotti sulla scia di Che Dio ci aiuti, Fuoriclasse, Un medico in famiglia, tutto ciò che ha un filo fondamentalmente comico. Le persone vogliono leggerezza, e bocciando in fila “la strada dritta” “un mondo nuovo” e “qualunque cosa succeda”. E di conseguenza promuove con ottimi risultati programmi leggeri come tale e quale e tu si que vales.



9. Marco89 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:47

Male Rai1 che perde inaspettatamente la sfida col film di C5. La Rai ha giustamente relegato certi prodotti a dicembre.
Avrei evitato di fare uno speciale di Chi l’ha visto, altro che servizio pubblico. Scelta di dubbio gusto fare uno speciale su un bambino strangolato. La polizia vive un momento difficile ma questo e` un suo compito. Ormai veramente si sta superando il limite ma presa di mira e` solo la D’Urso, perche’ non ha il tesserino.
Ottima Striscia, al lunedi’ davvero fortissima. D’Urso si mangia ancora una volta Vid.



10. L’ufficio stampa di Striscia la notizia ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:52

Caro Davide Maggio,
notiamo che negli ascolti di lunedì 1° dicembre, serata in cui Striscia la notizia è stato il programma più visto della giornata e ha vinto anche su Affari Tuoi in sovrapposizione, ti sei ben guardato dal segnalarlo, come invece fai regolarmente tutte le volte in cui puoi sottolineare quanto sia di successo il programma dei pacchi. Perché fai così?

L’ufficio stampa di Striscia la notizia



11. Max 26 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:54

Mamma mia Giusti che disastro con entrambi i programmi; sarà cassato a breve? Follesa dopo una prima puntata carina, si è persa per strada.



12. nico93 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:55

Buongiorno! Ottimo canale5 con il film di Biancaneve che inaspettatamente vince la serata, maluccio rai1 con la fiction e lasciatemelo dire, la sciarelli è proprio caduta in basso con quello speciale, BASTA PROGRAMMI DI CRONACA IN PRIMA SERATA! Bene Quinta Colonna e flop formigli…. nel day time benino mattino 5, bene uno mattina, forum, beautiful, uomini e donne , la prova del cuoco…. male a conti fatti…. stra boom il segreto e SUPER BOOOM Pomeriggio5 e nella 2à parte c’era carmen di pietro….. ottimi i preserali e gli access



13. maggy ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:56

durso vince con un ottimo

21,45% in media ponderata totale
————————————-

attenzione ai dati di oggi pomeriggio che su rai3 ci sarà una partita e non c’è geo….quando accadde la scorsa volta la vid arrivò a quasi il 20%



14. Max 26 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:56

Solo Uomini e donne riesce a battere i competitor a costo zero, proponendo una manche intera di “eleganza casa”. Santa Maria, un carrarmato



15. Marco89 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 10:57

La verita` e` che le fiction della Rai ambientate in epoche passate e narranti la vita di personaggi “storici”, sono sempre sviluppate alla stessa maniera, piatta e poco convincente. Bisognerebbe cambiare proprio il modus operandi. Non si osa, e se anche il pubblico classico non apprezza o si cambia registro o megllio non farle. Non lasciano segno. Pensare che i lavori storici se gestiti in un certo modo, sarebbero davvero interessanti.



16. Max 26 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 11:00

La vita in diretta che si fa battere e schiantare dalla Di Pietro ospite per la 450° volta; se alla D’Urso dessero ospiti più quotati, la Parodi farebbe il 10%. Cosa stanno combinando quei due? Rivogliamo la Venier a la vita in diretta.



17. livia guglielmi ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 11:02

Chi l’ha visto vergognoso!



18. Mattia Buonocore ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 11:03

Caro ufficio stampa di Striscia La Notizia, mi occupo io dei dati auditel e non Davide Maggio.

L’articolo non è ancora completo e a meno che voi non abbiate doti di preveggenza non potete sapere ciò che segnalerò. Però ha ragione la vittoria di Striscia va segnalata perchè ormai è quasi un evento, a differenza di quelle di Affari Tuoi, alle quali siamo abituati e che non segnaliamo tutte le volte perchè non fanno più notizia.



19. Lucantonio Prezioso ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 11:05

Boom per Biancaneve che vince la serata (io me l’aspettavo) contro la fiction di rai1 diversa dalle altre fiction di r1 e per questo floppa. Boom C5 che vince la giornata con oltre il 18% vincendo 5 fasce su 7. Bene Forum Beautiful Il segreto P5 che batte ancora la Parodi e Striscia. Di cattivo gusto lo speciale della Sciarelli ma si critica solo la d’urso perchè in questo paese oramai è diventata una moda criticarla. Davide Maggio ma il periodo di garanzia quando finisce?



20. marina ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 11:11

Buongiorno! Grandiosa risposta a Striscia! Bravissimo Mattia! Ci piacerebbe conoscere comunque la sovrapposizione visto che l’allungo di Striscia di oltre otto minuti su Affari Tuoi ha inciso parecchio e la differenza non può essere di due punti di share! Grazie per l’ottimo lavoro che svolgete.



21. Max 26 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 11:30

Marina ma sei parente di Insinna o Ricci ti ha ucciso un animale domestico?

Vittoria di uno o dell’altro, i risultati sono bassi, raramente arrivano ai 6 milioni, e per un programma di 30 anni va meglio che per uno di 15. Facciamo il discorso di Ballando – Tu si que vales, uno alla decima e uno alla prima edizione.



22. marina ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 11:40

Mi piace la verità Max e quando un programma di mezzora sfora di otto minuti il dato è per forza alterato.
Non si possono più fare ascoltoni nè in prima serata salvo eccezioni nè in preserale (anche lì un tempo si facevano 8 milioni!) nè in access nè durante la giornata.
Fare 5-6 milioni oggi è grasso che cola.



23. Vince! ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 11:46

Rai1 giustamente ha aspettato dicembre, il mese autunnale meno importante per gli ascolti, per mandare in onda i prodotti in cui credeva meno.



24. selena ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 11:50

Queste fiction storiche che non appassionano continuano.
Dopo una strada nuova, ulisse, Ambrosoli. Sono argomenti che non entusiasmano. Figure secondarie e attori che non hanno appeal sul pubblico televisivo (non sono Zingaretti o Fiorello ad esempio).
La Rai, forse anche consapevole, le ha messe appposta in fondo alla garanzia, a dicembre.
Poi arriverà La fiction su Francesco e lo speciale Benigni a tirare sù.
Mi sa che Favino non lo si rivedrà più di tanto in altra fiction Rai.
Per canale 5 questo ascolto sarebbe molto positivo, poi paragonato ad altri prodotti trasmessi da Raiuno sa di scarsetto.
Ottima performance per la puntata nuova della Sciarelli che ottiene il terzo posto in un giorno inedito.
MA il commento n.10? Ecco questa è deriva televisiva.



25. teoz ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 11:51

Biancaneve e il cacciatore meritava, anch’io l’ho visto seppur pieno di pubblicità… un gran film da canale5… guardandolo pensavo “speriamo arrivino altri bei film in esclusiva” e in quel momento, manco avessi mangiato la mela avvelenata, giunge la tremenda pubblicità di “Sharm el Sheikh – Un’estate indimenticabile” e il dubbio che il film di ieri sera sia stato solo un’errore tecnico ha iniziato ad insinuarsi…



26. L’ufficio stampa di Striscia la notizia ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 11:53

Caro Mattia Buonocore e caro Davide Maggio (per cui si suppone tu scriva),
la vostra stizzita risposta autodenuncia quanto il vostro sito sia di parte e “impaccato”. Tra l’altro, non segnalate mai la strana coincidenza per cui negli ultimi minuti di Affari Tuoi ci sono sempre pacchi di valore più alto. Per esempio, ieri è arrivato in finale il pacco da 250.000 euro. Possibile che non vi rendiate conto che così facendo perdete ogni credibilità?

L’ufficio stampa di Striscia la notizia



27. selena ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 11:55

max, fai il bravo con marina. Non è che quello sia uno stinco di santo, per dire con giass, che resta negli annali come peggiore ascolto, se ne diceva di cotte e di crude verso le donne (degli altri e della Rai, offese alla Ferrari senza motivo, guardandosi bene dal scardinare la vita privata di chi fa condurre il suo bancone!).



28. selena ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 12:01

Io vorrei solo dire una cosa a questa diatriba di access. Sembra di stare all’asilo. Voglio dire se Agresti, volto mediaset e delle iene, gira nei centri commerciali con un tour di affari tuoi dove conduce e collabora con gli autori del programma, ecco forse sarebbe ora di mettere da parte questa subdola rivalità nel volersi lodare.
Ah giusto ma anche le iene non sono di gradimento……



29. Max 26 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 12:05

Non ho niente contro Marina, ma sembra che le entri in tasca qualcosa a volte.

Selena è vero che son state messe in fondo al periodo di garanzia, ma ricordati che siamo comunque “ancora” in periodo di garanzia; altrimenti non ci avrebbero programma Benigni. Una 3 giorni disastrosa, e lasciamelo dire, meritata per la rete di servizio pubblico, che propone 3 prodotti vecchi come il cucco, e mi riferisco alle storie e al confezionamento di Ballando.

Beh certo non ha fatto 6 milioni, ma come ben sai per un film fare il 17% è un grandissimo risultato, sopratutto se non lo interpretano attori italiani. Non si può buttar via un ottimo riconoscimento di 4 milioni a un film davvero splendido, con un’incantevole Charlize.

Penso che in primavera trasmetteranno alcuni film di rai cinema, vogliamo vedere quanto fanno? Anche lì il 17% sarà già un successo. Selena lasciamelo dire, prima anche le miniserie erano garanzia di ascoltoni, ora la gente si è stancata un poco del filo storico, e la dama velata rischia un tonfo di quelli che si ricordano negli annali.

Sul resto son d’accordo con te su tutto.



30. Coco ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 12:08

Mattia si potrebbero avere i dati di agon Channel? Grazie in anticipo



31. Fabrizio ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 12:10

MARINA INSINNA!!!!!!!!!!!!!
Posso ormai ragionevolmente essere certo della mia affermazione:
MARINA di cognome fa Insinna!
Non si spiega una posizione assurda, oltre ogni ragionevole logica, della suddetta Signora/ina.
In alternativa non può che lavorare per il programma.
Nemmeno uno Juventino sfegatato e tifoso fino al midollo, arriva a tali livelli imbarazzanti.
Magari è lei al telefono…..



32. Max 26 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 12:14

Io quando guardo i dati del pre serale mi dico; beh che disastro, capisco l’avvento di altre tv,ma dimezzare l’ascolto rispetto a 5 anni fa proprio bello non deve essere; e con un pubblico numerosissimo in quello slot.



33. Max 26 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 12:18

Il periodo di garanzia si suddivide in due parti. La prima parte inizia a metà settembre per chiudere poco prima di Natale. La seconda comincia a fine gennaio per concludersi (non sempre) i primi di giugno. È questo il motivo per cui i programmi in cui si crede di meno, in termini di pubblicità e ascolti, vengono inseriti nella programmazione delle vacanze natalizie o estive.

Un flop televisivo che avviene in periodi di non garanzia fa per questo meno rumore rispetto a una trasmissione che fallisce in periodi di garanzia

Detto questo, due serie che van così male sono perdite di soldi per Rai1. Che questa settimana di garanzia, senza suo Ricci e Conti, rischia di prendersi una batosta. E Sabato la prova del 9 sarà quella di Milly? Arriverà in solitaria al 25%? Non so far previsioni su questo.



34. selena ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 12:19

Benigni resta una garanzia anche fuori periodo, nel senso che i break vengono comunque acquistati per essere trasmessi durante il programma, pur andando a dicembre inoltrato. C’è il break prima dell’inizio, perché sembra che non ci sia pubblicità durante, e li visto i milioni di spettatori le aziende fanno a gara per inserire lo spot e la propria immagine (del resto il marketing e il commercio funziona cosi).
Sulla tematica storica che avesse stancato io lo avevo detto già all’inizio della stagione. Occorrono temi attuali e di impatto.
E poi nel film biancaneve c’è anche l’uomo più sexy del mondo, mica robetta.



35. Max 26 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 12:38

Totalmente d’accordo con te.



36. livia guglielmi ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 12:50

Da notare il rinvigorimento dello share di un programma tipicamente iettatorio, Storie Vere, con la tragica new entry di cronaca nera relativa al bambino siciliano. Non solo Barbara D’Urso!



37. marina ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 12:51

Io potró anche essere di parte ma certo non lavoro per nessuno. Se fosse così avrei segnalato la sovrapposizione almeno un’ora e mezza fa. Come tutti ho atteso le curve e vedo un testa a testa fra Affari Tuoi e Striscia che recupera un vantaggio enorme con lo sforo. Servirebbe la sovrapposizione numerica. Come vedete sono per la veritá.



38. Matteo G. ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 12:57

Nessuno che segnali che la Clerici con i Dolci è ormai fissa all’11 %. Complimenti.



39. Max 26 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 13:03

Segnaliamo un 11%, contro un competitor al 19% a costo ridotto come Beatiful? Non avrebbe senso.

Marina pure io sono la verità, e devo dire che li vedo entrambi moooolto in difficoltà; il pubblico si è disaffezionato, più o meno la metà.



40. Mattia Buonocore ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 13:17

@max 26 secondo me – ma potrei sbagliarmi – i dolci costano meno (o comunque non molto di più) di Beautiful.



41. Max 26 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 13:25

Sono in diretta e costano, come il programma della Parodi su la7d, dai 20.000 in su, compenso degli ospiti escluso. La vedo dura….

Comunque; il giovedì si confermerà Rai1 come rete di famiglia cristiana; andranno prima in onda le repliche di Che Dio ci aiuti, e poi arriverà Don Matteo.



42. Michele87 ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 13:29

Lungi da me difendere le miniserie agiografiche, buoniste, moraliste ed all’acqua di rose di Rai 1 (anche se forse questa era una delle poche decenti) ma io credo che i dati siano stati falsati dallo speciale di Chi l’ha visto?, che ha un suo ampio zoccolo duro di fedelissimi (mi ci metto io in mezzo a questi) che lo seguono qualsiasi siano i programmi in onda sulle altre reti, se non ci fosse stato lo speciale della Sciarelli probabilmente la miniserie su Ambrosoli avrebbe vinto la serata…



43. kalinda ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 13:37

I dolci possono salire le soap solo scendere. Comunque da ieri siamo fuori garanzia quindi la vittoria di Canale 5 è inutile.



44. G ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 14:04

Ottimo risultato per “Speciale Chi l’ha visto?” : 2.867.000 telespettatori con il 10.66% per una puntata mandata in onda senza preavviso sono veramente tanti



45. Matteo G. ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 14:06

I dolci perdono, ne sono consapevole, ma dal’ 8% di Settembre all 11% di Dicembre direi che è qualcosa. Oggi come oggi i programmi perdono telespettari, la Clerici con i Dolci, ne ha guadagnati..



46. Matteo G. ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 14:08

*telespettatori. Commentare da cellulare su questo sito è una cosa impossibile



47. Giulio ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 14:11

Si,i dolci sono in crescita ma di certo il risultato non è positivo,il competitor fa quasi il doppio..
Per i costi anche secondo me sono più o meno simili..il programma di rai 1 costa perché in diretta, con studio,conduttori ecc ma anche i diritti di beautiful sono costosi



48. alessandro ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 14:12

Bene il film di Canale 5(peraltro molto bello),flop invece la miniserie di Rai1 e la papera di Rai 2 al 4%.
Bene Striscia e Affari Tuoi, ma credo che in sovrapposizione vinca lo stesso striscia anche se di poco.
Gli access bene, con entrambi che sono al 21%(eredita al 22,15% circa , mentre Avanti un altro al 20,83%.
Benissimo forum a 1.7 mln e il 18%,stabile la prova del cuoco al 17%.
Male ancora il pomeriggio di Rai1,inchiodato a 1.8 mln fino a Torto o Ragione? quando dopo arriva La vita in diretta a 2.5 mln , venendo comunque asfaltata da Pomeriggi 5 a quasi 3 mln e il quasi 22% di share. Bene beautiful, stabile ma non soddisfa Centovetrine con i suoi 2.6 mln, bene U&D . Continua l’enorme successo e straboom de Il Segreto a 3.6 mln e il 30%.
Sono sicuro che se mettevano Il Segreto sabato sera contro la finale di Ballando, il Segreto riusciva a battere o a pareggiare con lo show di Ballo



49. maurizio ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 14:30

Secondo me gli ascolti di “Quanto Manca” non sono disastrosi,riesce nonostante tutto a battere Rete4 e La7 e soprattutto Italia1,principale competitore.



50. G ha scritto:

2 dicembre 2014 alle 14:36

Ancora ottimi ascolti per il programma condotto da Eleonora Daniele “Storie vere”, sempre più spesso sopra il 20%



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.