15
novembre

TALE E QUALE SHOW 2014: NELLA PRIMA DEL TORNEO TRIONFANO EX AEQUO SERENA ROSSI E ROBERTA GIARRUSSO. MA “IL MOIGE NON PREMIERA’ IL PROGRAMMA”

Tale e Quale Show Torneo: Matteo Becucci (Bocelli) e Serena Rossi (Giorgia)

Dopo le prime esibizioni viste ieri sera a Tale e Quale Show 2014 ci era venuto il dubbio che il concetto di Torneo fosse una caricatura, viste le pessime riuscite di Silvia Salemi, Amadeus, Fabrizio Frizzi e Rita Forte. Che, seppur impegnandosi e spiccando per trucco o simpatia, poco avevano a che fare rispettivamente con Amy Winehouse, Scialpi, Maurizio Vandelli e Caterina Caselli.

Tale e Quale Show 2014, il Torneo: l’eccellenza di Matteo Becucci e Serena Rossi

Ma poi sono arrivati Matteo Becucci e Serena Rossi e l’eccellenza, come l’ha definita Christian De Sica, è venuta fuori: da veri campioni, i due hanno conquistato pubblico e giuria con un impressionante duetto di Andrea Bocelli e Giorgia, ai quali somigliavano sia fisicamente che vocalmente. Un momento commovente e ricco di emozione che raramente si era verificato sul palco di Tale e Quale Show, calcato poco prima da una Roberta Giarrusso in splendida forma che, quasi a voler dimostrare di essersi meritata fino in fondo l’accesso al Torneo, ha portato sul palco una notevole Grace Jones, perfetta nel trucco e parrucco tanto strani quanto ben riprodotti. La Rossi e la Giarrusso hanno vinto ex aequo la puntata e per non scontentare nessuna delle due non c’è stata l’esibizione finale (così il programma si è concluso in un imbarazzante e inutile silenzio).

Interessante il ritorno dell’altro grande campione, il vincitore della scorsa edizione e dello scorso Torneo Attilio Fontana, che si è piazzato quarto imitando Lucio Dalla. Ottima la prova di Valerio Scanu in versione Prince (quarto anche lui) per quanto il suo atteggiamento freddo e ancora risentito nei confronti della giuria – che lo ha penalizzato nella finale della scorsa settimana e preso adesso bonariamente in giro – sia risultato troppo pesante.

Tale e Quale Show 2014, il Torneo: Fiordaliso scatenata tra Raoul Bova e menopausa

Continua poi l’ottimo percorso di Alessandro Greco, arrivato sesto e molto convincente nei panni e nelle note di Pino Daniele. Buoni i ritorni di Clizia Fornasier e Fiordaliso (entrambe al decimo posto), per le quali i commenti sono agli antipodi: se l’una non era affatto somigliante ad Anggun, ma ne ha ricordato la voce, l’altra era davvero somigliantissima alla Rettore ma ha commesso il suo solito errore, quello di “mangiarsi” gli imitati. Il ritorno della scatenata Fiordaliso è stato però foriero di magic trash moment con le sue avances a Raoul Bova, i commenti sulla menopausa e il suo proporsi come valletta attempata a Sanremo.

Raoul Bova e Paola Cortellesi (ospiti per promuovere il loro ultimo film) hanno dato man forte alla giuria in questa prima di torneo: se lei è stata vivace e partecipe, lui è apparso invece un po’ spento. Ma forse era solo scoraggiato da Loretta Goggi, Claudio Lippi e Christian De Sica, ai quali questo nuovo inizio non ha giovato affatto. La prima sempre iper protagonista e capace di “litigare” con Conti riguardo la pettinatura di Caterina Caselli; il secondo a tratti inconcludente e perfino lumacone (ma mai quanto De Sica). E la Goggi due conti li ha fatti, affermando che quest’anno il Moige non premierà il programma, vista la massiccia presenza di tette e doppi sensi. Che dire? Chapeau alla consapevolezza.



Articoli che potrebbero interessarti


risultati tale e quale show
TALE E QUALE SHOW, IL TORNEO: ERRORE NEL CONTEGGIO DEI VOTI. VALERIO SCANU E’ SECONDO (CLASSIFICA)


Tale e Quale Show - Scanu Vanoni
TALE E QUALE SHOW: QUESTA SERA PARTE IL TERZO TORNEO


Veronica Maya
BOOM! ECCO IL CAST FEMMINILE DI TALE E QUALE SHOW 2014. C’E’ RAFFAELLA FICO


tale e quale
TALE E QUALE SHOW 2015: URGE QUARTO GIUDICE. COME FANNO GOGGI, PROIETTI E LIPPI A GIUDICARE CONOSCENDO POCO GLI ORIGINALI?

19 Commenti dei lettori »

1. Candy ha scritto:

15 novembre 2014 alle 11:11

Scandalosi i voti alla Giarrusso. Serena Rossi merita di vincere e se proprio doveva esserci un pareggio, doveva farlo con Matteo Becucci.



2. mattep ha scritto:

15 novembre 2014 alle 11:27

Se il Moige non approverà il programma…tanto meglio!
In effetti le prime imitazioni della serata sono state veramente deludenti (io però non boccerei completamente Rita Forte che è stata abbastanza somigliante alla Caselli). Per fortuna il programma si è innalzato con le esibizioni di Becucci/Rossi e di Scanu (che nonostante la sua spocchia è stato veramente credibile nei panni di Prince). Brava anche la Giarrusso che però io avrei fatto arrivare quarta dopo i tre sopracitati. Fiordaliso è molto simpatica e brava ma le sue imitazioni sono più che altro caricature e per questo penalizzate dalla giuria.
La Cortellesi è stata spigliata (ma questo si sapeva già) e competente nei suoi commenti. Bova non pervenuto!



3. Marco89 ha scritto:

15 novembre 2014 alle 11:41

Il fatto che un programma non sia premiato dal Moige e` solo un fatto positivo.

Per il resto Bocelli era Tale e quale, Becucci si e` risollevato. Bene la Rosi, Giarrusso sempre troppo valutata.
Mitica Fiordaliso che regala momenti trash indimenticabili.
L’edizione piu` trash di sempre.



4. MisterGrr ha scritto:

15 novembre 2014 alle 12:07

Il moige non approverà il programma.

Come se il moige fosse il capo della tv mondiale, ma vaffanc



5. athos ha scritto:

15 novembre 2014 alle 12:21

Ma non si potrebbe aggiungere il 4 giurato?
Paola Cortellesi era proprio a suo agio! Commentava, a volte anche tecnicamente!
Chapeaux!
Raul Bova…approvava i giudizi di tutti!



6. paky94 ha scritto:

15 novembre 2014 alle 12:30

Commoventi Serena Rossi e Matteo Becucci.. Ottimo Valerio Scanu, non vedo l’ora di vederlo nei panni di Cher. Giarrusso sopravalutata.



7. Andrea ha scritto:

15 novembre 2014 alle 12:31

Scanu irritante come la sabbia nelle mutande.Niente da dire a livello canoro ,ma, mentre tutti si divertono e ironizzano sulle loro prestazioni lui ha sempre quella faccia da 1 della classe, insofferente alle critiche che gli vengono fatte.I fans sono peggio di lui,lo difendono a oltranza,invece dovrebbero fargli capire che certi atteggiamenti lo danneggiano.Inoltre, e’ si, un bravo interprete,ma niente di eccelso.Beccucci e’ una spanna sopra,dovrebbe prendere esempio da lui in quanto a umilta’ e modi di fare.



8. Nimo ha scritto:

15 novembre 2014 alle 12:57

E chi se ne frega del moige!



9. xxxxx ha scritto:

15 novembre 2014 alle 14:22

Cioè, per un solo incidente capitato alla Maya bisogna bocciare tutta la trasmissione? Non si potrebbe bocciare lei soltanto? E poi ce n’è proprio bisogno? Comunque, bella puntata, il livello delle imitazioni è decisamente più alto: di ciò che è successo prima non parlo, perché non sono riuscito a vedere, ma da Beccucci-Rossi in poi sono stati tutti bravi, a parte Fontana e Fornasier, che avevano due personaggi difficili e non sono (comprensibilmente) riusciti a imitarli alla perfezione, ma hanno comunque fatto del loro meglio e hanno perlomeno cantato bene. Bravi!

PS: Paola Cortellesi come giurata mi piace, è simpatica ed essendo imitatrice e cantante anche lei ha dato giudizi competenti. Sarebbe bello vedere lei al posto di Lippi o De Sica un giorno…



10. Camilla ha scritto:

15 novembre 2014 alle 14:28

Quel che è apparso strano è che Rossi-Giorgia si sia classificata prima e Becucci-Bocelli solo terzo! Se il duetto è stato splendido è merito di entrambi per non dire più di Matteo che ha dovuto imitare un mostro sacro, un tenore e non mi pare poco.
La Goggi lo mette al quarto posto???? I colleghi non lo votano???? Poco importa perché il pubblico si è alzato in piedi ad applaudirlo a meta esibizione e questo non era mai successo a Tale e Quale quindi alla Goggi dico: chapeau!!!!



11. gio ha scritto:

15 novembre 2014 alle 16:06

concordo perfettamente con Andrea, aggiungo che la spocchia di Scanu è la stessa dei suoi fans che hanno francamente rotto gli zebedei…se si è ridotto a imitare gli altri invece di fare il cantante lui è proprio perchè ha solo la vocalità ma per essere un’artista ci vuole ben altro, umiltà,carisma,identià e repertorio cosa che lui non ha. Bravissima Serena Rossi che è stata perfetta sia nelle movenze e che nella vocalità di Giorgia, credo sia in assoluto la miglior interpretazione vista in tutti gli anni del programma, sembrava davvero Giorgia per come si muoveva e per le espressioni che faceva.



12. giglio ha scritto:

15 novembre 2014 alle 16:26

Andrea concordo in tutto Becucci fantastico meritava il primo posto. Scanu è un interprete normale lo trovo più bravo nelle imitazioni femminili come cantante è finito nel dimenticatoio e certo il suo carattere spocchioso lo ha dannegiato molto.



13. mad ha scritto:

15 novembre 2014 alle 19:18

Giglio, Scanu finito nel dimenticatoio? Si trova ai primi posti delle classifiche da qualche settimana e oggi nella classifica di RTL 102.5 è primo con “Parole di cristallo”….



14. Andrea ha scritto:

15 novembre 2014 alle 22:24

Scanu e’ 1 su itunes grazie ai fans che scaricano a manetta,chi volete prendere in giro!Non si sente in radio ,non la conosce praticamente nessuno,quanto puo’ essere credibile?
Il cd non e’ andato oltre le 6000 copie,poche, con tutta la visibilita’ di cui usufruisce.



15. mary ha scritto:

15 novembre 2014 alle 23:36

Non si capisce anche come ultimamente nel sito fb di Scanu siano cresciuti i “mi piace” a dismisura. La maggioranza dei mi piace sono stati inviati dalla Turchia.



16. mad ha scritto:

16 novembre 2014 alle 10:53

Andrea, ecco appunto: i fans li ha, per cui non è caduto nel dimenticatoio. Che poi scarichino a manetta lo dici tu, io ad esempio il singolo non l’ho scaricato perché lo ascolto dal cd. Per esistere nel mondo della musica non occorrono mica milioni di fans “alla Vasco” o “alla Pausini”! Se poi ha venduto solo 6000 copie…beh per un ragazzo che si autoproduce con tutte le difficoltà del caso, direi che non è affatto male!



17. mad ha scritto:

16 novembre 2014 alle 11:15

Ah, un’ultima cosa…poi mi dileguo..Anche Becucci non fa chissà quali numeri di vendita, ma ciò non significa che non abbia un suo fanbase e soprattutto che non sia un valido cantante. Io prima non lo conoscevo eppure lui era bravissimo comunque.



18. Angela ha scritto:

17 novembre 2014 alle 00:55

dite che Scanu è finito nel dimenticatoio? Ma scherzate? Andate a guardare le foto dei suoi ultimi due instore a Milano e Roma…c’erano migliaia di Fans



19. grilloparlante ha scritto:

17 novembre 2014 alle 12:09

Scanu è talmente pesante che fa dimenticare anche la sua bravura, peccato.
I commenti negativi sulla Giarrusso non li capisco, era assolutamente identica a Grace Jones in tutto e per tutto, che doveva fare di più poraccia? Ex aequo giustissimo per me.
Ho trovato bravissima anche la Fornasier, la voce (non facile) era assolutamente identica. Di gran lunga la migliore del “vecchio gruppo”, meritava di più.

Pezzo forte della serata Fiordaliso senza alcun dubbio, fantastica e super ironica. Mi ha fatto ribaltare dalle risate. Perchè non mettere lei come ospite fissa al posto di Cirilli? Che è bravo, ma ormai ha ampiamente dato ….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.