11
novembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (3-9/11/2014): PROMOSSI MAYA E PECHINO EXPRESS. BOCCIATI PALOMBELLI E INSEGNO

Veronica Maya

Promossi

9 a The Big Bang Theory. Mentre Kaley Cuoco si aggiudicava una stella sulla Walk of Fame di Hollywood, la seguitissima sitcom è risultata – da un’indagine in rete – la serie che suscita maggior entusiasmo sul web (per maggiori info clicca qui).

8 a Veronica Maya. La conduttrice campana, dopo l’incidente sexy a Tale e Quale Show, non è mai stata tanto chiacchierata. Anni di Zecchino d’Oro e di Verdetto Finale, con ascolti da capogiro (quando il court show era al mattino), non le avevano regalato una platea così eterogenea. E, soprattutto, il “fattaccio” rimarrà negli annali dei momenti cult della nostra tv ed è stato tale da oscurare la vittoria di Serena Rossi e una partecipazione finora incolore.

7 a Pechino Express. Una trasmissione che vale la pena seguire che però negli anni si è cullata sugli elogi della critica, senza cercare di limare le proprie imperfezioni. Se la finale non ha brillato in quanto a pathos, complice anche un regolamento da raddrizzare, il programma rimane non semplicissimo da seguire. Dura troppo per un factual e manca un supporto narrativo forte che aiuti il pubblico a destreggiarsi nelle avventure dei viaggiatori. Sarà per questo che gli ascolti non sono mai esplosi?

6 ad Alessandra Amoroso. Entrare nella rosa dei finalisti del Worldwide Act agli Mtv Ema 2014 è già un buon risultato. Pazienza se la vittoria (praticamente impossibile) non è arrivata, almeno la popstar salentina si è goduta una serata tra le stelle.

Bocciati

5 a Barbara Palombelli. Dalle pagine del Corriere, la signora Rutelli sottolinea i contributi politici ma non partitici del suo Forum; dichiarazioni che vanno di pari passo con le promesse della vigilia di dare un taglio giornalistico al tribunale catodico ma che si scontrano con i fatti. Se c’è, il nuovo taglio non si vede, oscurato dal proliferare di cause trash e pruriginose.

4 alla censura ad opera di Rai Premium e Rai Replay dell’incidente hot di Veronica Maya. Non si poteva pixellare la scena anzichè tagliarla del tutto?

3 a Pino Insegno. Il conduttore di Domenica In, in un’intervista ad Affari Italiani, non solo difende gli ascolti altalenanti del programma domenicale, ma si butta la zappa sui piedi parlando della concorrenza. E manco a dirlo, domenica, lo show del dì festivo ha toccato il suo minimo storico.

2 al giorno più brutto della vita di Victoria Cabello. La new entry di X Factor non regge la pressione e sfoggia un repertorio patetico di frasi fatte che non ci aspetteremmo. Per fortuna c’è stato Fedez a cantargliene quattro.

1 alle flatulenze del sabato sera di Canale 5 (per maggiori info clicca qui).



Articoli che potrebbero interessarti


Fabio Fazio - pagelle 2014
PAGELLE TV DEL 2014: I PERSONAGGI (BOCCIATI)


de filippi conti sanremo
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (9-15/01/2017). PROMOSSO IL ‘COLPACCIO MARIANO’ DI CARLO CONTI, BOCCIATO IL BELLO DELLE DONNE


gabanelli-report
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (20-26/06/2016). PROMOSSI REPORT E THE BIG BANG THEORY, BOCCIATI TELESE E I RUMORS SU UOMINI E DONNE GAY


RAFFAELLA CARRA' forte forte forte
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (12-18/01/2015). PROMOSSI FRIZZI E PINTUS, BOCCIATI FORTE FORTE FORTE E IL SABATO SERA DI RAI1

36 Commenti dei lettori »

1. anastasia ha scritto:

11 novembre 2014 alle 16:59

Quello che scoreggia su Canale5 è indecente e indice di tv spazzatura.
Le tette della Maya sono da 9!
Boh!!!



2. giacomo bartoluccio ha scritto:

11 novembre 2014 alle 17:09

chi è l’agente della maya?



3. Mattia Buonocore ha scritto:

11 novembre 2014 alle 17:11

@anastasia c’è una bella differenza sia nei due momenti che nelle motivazioni delle due votazioni.



4. Marco89 ha scritto:

11 novembre 2014 alle 17:25

Mattia capisco la motivazione ma non e` proprio il massimo brillare per un seno quando si resta giustamente nella quasi indifferenza per anni. E’ la chiara dimostrazione che bastano robe del genere per far parlare di se stessi. E vai coi sexy scatti che ormai pure i tredicenni si fanno su Instagram come fosse un lavoro. Sempre piu` apparenza, mancanza di sostanza e di talento oscurate dal luccichio delle leggi mediatiche che non sempre fanno bene, soprattutto alla societa` sempre piu` influenzabile.
Sia chiaro, niente di grave e di socialmente rilevante. E` un seno che ha fatto sorridere…ma non la promuoverei anche perche` poteva accorgersi prima del vestito.

Per il resto pagella ineccepibile. Forum, per quanto divertente e migliorato, compete con Uomini e donne.



5. mattep ha scritto:

11 novembre 2014 alle 17:28

Mah, io preferisco vedere le tette della Maya che uno che scoreggia, poi i gusti sono gusti…
Comunque penso che il 9 fosse non all’episodio in se quanto all’espediente’ che ha aumentato la visibilità della Maya



6. IL MIO REALITY ha scritto:

11 novembre 2014 alle 17:56

8 per un’uscita di sen(n)o a Veronica Maya, che reputo simpaticissima, mi sembra tanto.

Detto questo, il momento è stato esilarante e per niente volgare. Piccoli (im)previsti che ogni tanto fanno sobbalzare dalla poltrona, dato che la tv per ora è di un piattume assoluto



7. Mattia Buonocore ha scritto:

11 novembre 2014 alle 18:12

@ilmioreality l’8 non è al momento in sè (che cmq rimarrà negli annali “scult” della televisione) ma al tam tam mediatico che ha visto protagonista Veronica Maya. Noi di lei abbiamo sempre parlato, autorevoli quotidiani ne dubito. E questo per Veronica – in un momento in cui è stata fatta fuori in malo modo dalla Rai – è un punto a favore. Chi avrebbe mai detto che una conduttrice del daytime di Rai1 avrebbe fatto parlare così tanto Twitter? E’ vero non saranno meriti artistici ma – per fare un esempio (non del tutto calzante) – Belen non sarebbe arrivata così facilmente alla prima serata di Canale 5 se non avesse fatto parlare per “meriti” extra artistici.



8. Groove ha scritto:

11 novembre 2014 alle 18:27

Quoto Marco89! 8 alla Maya davvero eccessivo,una che sará ricordata più per il seno (rifatto) che per le esibizioni canore (una peggio dell’altra) per me non merita voti da prima della classe, per quanto riguarda l’uno a Canale 5 sono perfettamente d’accordo, è più che giusto ovviamente, anche se non condivido la vostra analisi che denigra completamente Tu si que vales, programma che comunque non è solo trash, si sono viste belle cose e si sono avuti momenti divertenti, voi l’avete distrutto del tutto e questo non lo condivido, io avrei bocciato solo la puntata di sabato scorso che è stata chiaramente montata ad arte per arginare il problema di Totti, non a caso Mara Venier è apparsa solo durante le esibizioni di basso livello per tenere alto l’indice di ascolto.



9. Anastasia ha scritto:

11 novembre 2014 alle 18:29

@mattia: posso condividere, c’è differenza nei menti e nelle motivazioni, ma ci sono pure 7 bei puntoni di differenza! Dato 1 al petomane, magari non darei 9 alla Maya. Ps: tutta sta casualità non la vedo, mi puzza un po’ sta cosa. Certo non puzza come un peto
ma sa di, se non organizzato ad arte, lasciato accadere. Ciao!



10. Max ha scritto:

11 novembre 2014 alle 18:34

Se fosse stata Belen a mostrare il seno in prima serata su can5 avreste meSso Zero nei voti! Trash programma indecente etcc. Ma si sa pur di andare contro la Defilippi Tutto va bene!



11. Fabrizio ha scritto:

11 novembre 2014 alle 18:35

Una domanda: e se le tette uscivano alla D’Urso che voto le davate? Così per curiosità, immaginando che a Pomeriggio 5, durante un ipotetico balletto, succeda la stessa cosa alla Maria Carmela?



12. Mattia Buonocore ha scritto:

11 novembre 2014 alle 18:50

@fabrizio ogni cosa non può prescindere dal contesto in cui si sviluppa. La D’Urso non avrebbe avuto un voto negativo per quello. Sicuramente, poi, non ne guadagnerebbe in visibilità, visto che ne ha già tanta. Un balletto con Pomeriggio Cinque c’entra poco, e forse un incidente hot si ripercuoterebbe in maniera negativa su un programma che già non ha una bella immagine. In un programma “classico” come Tale e Quale Show un po’ di pepe (involontario) di tanto in tanto non guasta. Inoltre la Maya ha reagito bene, non come la Pausini, ironica sul palco, e che poi se l’è presa.

@Max Belen ha già mostrato il seno ad Amici e non ha avuto nessun voto negativo per quello.



13. Groove ha scritto:

11 novembre 2014 alle 19:00

La Maya non ha dimostrato nessun tipo di talento, essere ricordati per il seno sicuramente non è motivo di orgoglio. L’esibizione di Material Girl è stata la peggiore che ha fatto, era talmente stonata che il televisore stava per scoppiare!!! Ovviamente però le diamo 8… Ripeto che per me il petomane si poteva evitare, momento trash tutto quello che volete, ma dare 8 alla Maya è una cosa che proprio non riesco a concepire!!!



14. Mattia Buonocore ha scritto:

11 novembre 2014 alle 19:08

@groove e che nessuno abbia parlato dell’esibizione pessima non è un punto a suo favore? E che stiamo qui a parlarne? Le conduttrici di Rai1 (star a parte) hanno questa immagine se vogliamo un po’ noiosa e – malgrado gli ascolti di una rete ammiraglia – se ne parla poco e sono poco conosciute da un certo tipo di pubblico. Ora Maya, in un periodo che doveva essere buio, si è presa una sorta di rivincita. Poi televisivamente il momento è stato riuscitissimo, grazie anche a Carlo Conti che ha saputo gestire l’imprevisto. La seconda esibizione ha superato il 40%!



15. luca ha scritto:

11 novembre 2014 alle 19:33

Brava la maya bella ironica professionale l ho conosciuta un anno fa una grambella persona .professionale e con anni di gavetta ! R sopratutto sempre educata e professionale che ha regito con grande ironia ! Ma quano siamo bigotti per un seno al vento oltretutto molto bello no volgare di una donna bellissima brava !



16. Giovanni ha scritto:

11 novembre 2014 alle 19:40

Ottimo il 9 a The Big Bang Theory, anche se sembra che in Italia se ne parli poco (di certo l’impatto più significativo è negli Stati Uniti).
Ho qualche dubbio sull’8 all’incidente della Maya, capisco che il voto non si riferisca a lei (che sarebbe da 0, perché non posso credere che non si sia accorta che stava ballando con le tette al vento), però mi sembra comunque esagerato, per me è peggio del tipo che scoreggiava.
Riguardo al 7 di Pechino Express, ho nuovamente qualche dubbio. E’ vero che ci sono molte cose da modificare (soprattutto il regolamento, che cambia continuamente e provoca spiacevoli situazioni come è successo quest’anno), però lo show è godibile, la narrazione è coinvolgente (ai finali di stagione rischio sempre un infarto), la regia e il montaggio sono ottimi. Di anno in anno si vedono i continui miglioramenti. Tuttavia la lunghezza degli episodi risulta talvolta esasperante e le prove andrebbero forse spiegate un po’ meglio (spesso non si capisce che cosa devono fare i concorrenti).
Bene l’Amoroso, era chiaro che non poteva vincere (spesso vincono gli asiatici come è successo anche quest’anno, e poi gli altri avversari erano molto forti), tuttavia si è fatta un bel viaggio a Glasgow tra le star più famose del mondo, e scusate se è poco.
Giusto il 5.
Giusto anche il 4, anche se durante l’episodio di domenica sera di Quanto Manca hanno mandato in onda il filmato originale, senza neanche oscurare i seni della Maya, quindi non so cosa dire.
Ok al 3 e al 2.
Discutibile l’1, come già detto sopra.



17. Groove ha scritto:

11 novembre 2014 alle 19:53

@mattia buonocore: capisco cosa intendi dire però, non sono d’accordo su tutta la linea, senza dubbio avrá avuto il suo momento di riscatto, avrá alzato l’indice di ascolto, il momento televisivo è riuscito alla grande, tutto quello che vuoi, però non riesco proprio a capire fino il fondo questo voto, sarò io duro di comprendonio però ho le mie riserve. Per Tu si que vales niente da dire invece quello è un caso ben diverso, ovviamente si poteva fare a meno del petomane, per questo non discuto sul voto, sul giudicare invece l’intero programma mi sono giá espresso.



18. Micke ha scritto:

11 novembre 2014 alle 20:01

La Maya secondo me c’ha marciato sopra e ha cercato di guadagnare popolarità dall’evento. Lo trovo triste per lei che con tanti anni d’esperienza debba aggrapparsi a questi espedienti. Si facesse un esame di coscienza.
Al petomane avrei messo -1, oltretutto era già passato a Britain’s got talent 5 anni fa. Manco originali!



19. saccio ha scritto:

11 novembre 2014 alle 20:03

@groove Dai su, ti stai accanendo perchè sei fan sfegatato di canale 5



20. Mattia Buonocore ha scritto:

11 novembre 2014 alle 20:59

@Giovanni 7 rimane un voto alto. In passato abbiamo premiato Pechino, era per rimarcare questi aspetti che non migliorano. Dal sondaggio cmq The Big Bang Theory, a sorpresa, risulta prima anche in Italia.



21. MisterGrr ha scritto:

11 novembre 2014 alle 21:16

il seno momento è stato sublime



22. Giovanni ha scritto:

11 novembre 2014 alle 21:19

@Mattia Buonocore si, sono d’accordo, però diciamo che io personalmente ho notato dei miglioramenti, soprattutto nella scelta del cast, nella regia, nel montaggio, e anche nella capacità di coinvolgere lo spettatore. Ci sono però, appunto, ancora alcune cose da sistemare.
Per quanto riguarda The Big Bang Theory, so che è risultata essere la serie che suscita più interesse, però mi sono molto stupito perchè, come ho detto, in realtà mi sembra che se ne parli poco. Tuttavia sono contento, anche se secondo me potrebbe essere valorizzata meglio qui in Italia.



23. Groove ha scritto:

11 novembre 2014 alle 21:19

@SACCIO se legessi bene il commento ti renderesti conto che non era fazioso, ho infatti detto che l’uno a Tu si que vales ci stava tutto, ho detto più volte che si poteva evitare quel momento di bassa tv (non faceva manco ridere) ma penso che l’analisi negativa verso tutto il programma sia esagerata e che andrebbe circoscritta solo alla puntata di sabato scorso, che è stata manipolata per alzare l’audience vista la presenza soporifera di Totti. Non sono fan sfegatato di Canale 5, e non sono manco nè fan nè sfegatato in generale, a me però il programma piace, ho visto esibizioni di qualitá, momenti simpatici e non solo il trash che è stato messo in luce, per questo non sono del tutto d’accordo con quello che è stato scritto. Posso avere una mia opinione o no? Per quanto riguarda la Maya ho detto che non capisco il voto come lo hanno detto molti altri, per me un 8 non lo meritava, punto e basta.



24. selena ha scritto:

11 novembre 2014 alle 22:18

Lo stesso espediente fatto dalla Maya (ecco la vera profezia a cui si riferivano tutti negli anni duemila ihihih) fatto il seno, venne usato da Belen mostrando la farfallina (il tatuaggio si intende) al festival di Sanremo. Infatti sia il giorno dopo che finito il festival tutti si ricordavano quell’episodio e mica lei o il suo modo di condurre la kermesse.
Anzi quello fu per lei il lasciapassare per la prima serata su canale 5, prima con igt, poi amici e ora tsqv.



25. F@bry ha scritto:

11 novembre 2014 alle 22:21

Io continuo a restare sbalordito … era scontato che il blog avesse bocciato il canale 5 per il petomane (visto l’articolo) ma qui si sta scendendo nel ridicolo mi dispiace ragazzi ma è la verità. Sarò sbagliato io ma per me non c’è nulla di male nell’esibizione che è andata in onda su TSQV, secondo me non era ne volgare, ne mirata ad offendere persone, era solo un uomo che cercava di mettere in mostra il proprio talento. Non tutti i talenti sono “ricchi di fascino”, esistono anche talenti un po’ più diciamo “caciaroni” ma sempre di talento si parala.

Cioè vorrei ricordare anche i rutti dello SHOW DEI RECORD, o le pernacchie con le ascelle della CORRIDA, o i petomeni di ITALIA’s GOT TALENT.

Ripeto mi trovo del tutto in disaccordo, ovviamente la mia opinione non conta, ma credo che si stia facendo troppo “scandalo” su una cosa da nulla (oltre che naturale, visto che la natura ci ha dato la possibilità di “evacuare aria”).



26. liberopensiero ha scritto:

11 novembre 2014 alle 22:42

Al momento la Maya riesce nell’intento di attirare attenzione ma non ha i mezzi per cavalcare l’onda. Pesto finirà nel dimenticatoio il finto incidente, il seno rifatto e la Maya stessa. Sarà l’ennesimo esempio di starlette finita nell’oblio mediatico e la lista è lunga. Basti osservare quali sono le carriere trentennali, basate tutte su qualche forma di talento. Questo è il messaggio da lanciare ai giovani, la tetta può essere un trampolino ma senza talento il tuffo si trasforma in un enorme buco nell’acqua.



27. xxxxx ha scritto:

11 novembre 2014 alle 22:45

Ho delle perplessità su alcuni voti: l’8 alla Maya è immeritatissimo. E’ lampante che è stata lei a provocare l’incidente (secondo me gli autori manco lo sapevano) solo per avere un po’ di visibilità: secondo me persone che scendono a questi mezzucci solo per avere un minimo di visibilità sono delle persone insignificanti senza nessuna qualità particolare (tra l’altro l’unico merito qui è di suo marito), e con questo secondo me Veronica Maya è caduta davvero in basso (e comunque vorrei dire che questo, giustamente, non ha cancellato 2 mesi di esibizioni scarse, l’ultimo posto ci sta tutto). Ho anche un dubbio verso il sette di Pechino Express: voi dite che non è facilissimo da seguire, ma io quando lo vedo capisco perfettamente tutto, e non è che ho un quoziente intellettivo sopra la media. Può anche darsi che sia troppo lungo, ma io sinceramente non lo accorcerei più di tanto, anche perché in caso contrario risulterebbe il tutto abbastanza confuso e frettoloso (ecco, magari non le due ore e un quarto attuali, ma un ora e mezza o un ora e tre quarti potrebbe andare bene). Ah, poi non ho capito la frase “manca un supporto narrativo forte che aiuti il pubblico a destreggiarsi nelle avventure dei viaggiatori” (non è una critica, è che proprio non capisco ciò che volete dire). Sono, invece, totalmente d’accordo sul regolamento da ripensare (soprattutto per quanto riguarda eliminazioni, coppie entranti a metà gioco, decisione delle prove e bandiere nere).
L’1 al petomane è un po’ esagerato, in fondo i petomani ci sono sempre stati anche a IGT e la Corrida, e, tra l’altro, credo di aver già visto un’esibizione del genere forse a i nuovi mostri presa da una tv satellitare… però non so. Gli altri voti ci stanno tutti.

PS: io avrei messo un voto negativo anche alla decisione di far tornare Gerry Scotti ad Avanti Un Altro!



28. Mattia Buonocore ha scritto:

11 novembre 2014 alle 23:01

Ci sono anche modi e modi di far esibire i petomani. A Tu si que vales si è calcata (inutilmente) la mano.

@xxxx perchè però secondo te gli ascolti non sono mai esplosi (nonostante il programma sia bello)? Io ho provato a rispondere, nelle motivazioni dico che si è “cullato sugli elogi della critica”, ecco dando 7 e non 9 a Pechino magari il messaggio arriva.



29. F@bry ha scritto:

11 novembre 2014 alle 23:08

@MattiaBuonocore scusami ma allora se parli di calcare la mano avreste dovuto dare 1 anche all’esibizione dell’uomo che alzò i pesi con i genitali, o sbaglio?



30. anto93 ha scritto:

11 novembre 2014 alle 23:59

-1 al promo di MTV Music che fa sembrare il canale 67 del digitale terreste un canale pieno zeppo di programmi live e di grandi eventi in cui poter dire “io c’ero (?!?!?!?)”. Non so voi, ma quello che ricevo io trasmette i soliti video a rotazione per tutto l’anno. (eccezione per le due ore di music awards)



31. ginevra ha scritto:

12 novembre 2014 alle 06:34

non sono assolutamente d’accordo con le pagelle…..è la solita storia si esalta la rai e si denigra mediaset……la trasmissione della de filippi è bellissima, la palombelli ha modificato forum in meglio, la d’urso è simpatica brava e bella…… la maya ha esaltato il lavoro del marito (10 a lui ma 0 a lei),,e anche per le altre trasmissioni della rai sono mediocri , perchè non riconoscere i meriti?????



32. Fabrizio ha scritto:

12 novembre 2014 alle 08:11

“Corrida” di Corrado, fine anni 80: signore anziano che simula il rumore del peto con l’ascella, in canotta al fianco del mitico Corrado.

“Scommettiamo che..” anni 90: signore che rompe una fila di noci appoggiate a terra con il sedere; conducono Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci, regia di Michele Guardì.

Tutto sto polverone per una cosa che accade da sempre, piaccia o non piaccia, questa volta merita zero perché c’è di mezzo la Maria.



33. xxxxx ha scritto:

12 novembre 2014 alle 14:46

Ho capito @Mattia Buonocuore ma più che accorciare (non troppo) la durata e cambiare le parti ingiuste del regolamento cosa puoi fare per migliorarlo?



34. federiko24 ha scritto:

12 novembre 2014 alle 14:48

No dai non dite che non siete contro Canale 5 perchè l’8 è un qualcosa di allucinante. Fate i moralisti su una scorreggia (!) e poi tette da fuori vanno bene. No comment.



35. Lucantonio Prezioso ha scritto:

12 novembre 2014 alle 15:49

Caro Mattia sull 1 al petomane so d’accordo. Però a parte quello tu si que vales è un programma di tutto rispetto quasi lo preferisco a Italia’s got talent. Però se dai 1 al petomane dai 1 pure all uscita di seno di V.Maya che per me era tutto programmato per fare ascolti dato che ultimamente tale e quale faceva il 23 24% di share.



36. grilloparlante ha scritto:

12 novembre 2014 alle 17:02

All’episodio Maya avrei dato zero tagliato, per il motivo che è impossibile credere che non sia stato provocato ad arte. A meno che quella sera non fossero tutti narcotizzati, le sarte che non hanno cucito, la regia che non ha cambiato inquadratura, la Maya che non ha nemmeno provato a coprirsi ….
Non mi sarei aspettata mai una cosa così da una che appariva seria professionista, e pensare che si fa sempre fotografare sui giornali con marito e figli a mo’ di brava madre di famiglia. Nè me lo sarei aspettata dal programma. Incredibile cosa non si fa per un titolo in più.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.