7
novembre

MEDIASET: FEYLES TORNA A ROMA COME COORDINATORE DELL’INTRATTENIMENTO, TIRABOSCHI DIRETTORE EDITORIALE INFOTAINMENT

Luca Tiraboschi

Il rinnovato assetto organizzativo delle reti Mediasetve ne abbiamo parlato qui – ha portato alla nomina di nuovi direttori: Laura Casarotto e Sebastiano Lombardi approdano a Italia 1 e Rete 4, mentre Marco Costa è responsabile di tutti i canali tematici gratuiti. Un valzer di poltrone ai vertici del Biscione che pone fine alle direzioni di rete di Luca Tiraboschi e Giuseppe Feyles.

Nuovo incarico per Luca Tiraboschi: direttore editoriale infotainment

Si ferma a dodici anni, dunque, il record di Luca Tiraboschi alla guida di una rete televisiva. Nessun direttore nella storia della televisione italiana vanta una direzione così longeva. Tiraboschi, infatti, ereditò Italia 1 da Stefano Magnaghi nel 2002, confermandosi anno dopo anno al timone della rete giovane di Mediaset fino ad oggi, che lo vede cedere la poltrona a Laura Casarotto. Non solo: la nuova organizzazione, che come detto “consegna” ad un unico responsabile (Marco Costa) la direzione delle altre reti digitali minori, lo vuole uscente anche da Boing e Italia 2, nate sotto la sua direzione rispettivamente nel 2004 e nel 2011.

Oggi Luca Tiraboschi è semplicemente il nuovo direttore editoriale infotainment di Mediaset. La sua figura viene dunque ridimensionata.

Giuseppe Feyles: dalla direzione di Rete 4 a… Roma

Dopo sette anni alla guida di Rete 4, che hanno un po’ segnato il passaggio del canale dal mondo delle soap e i “bellissimi” film a quello dell’informazione e dell’approfondimento (soprattutto da un paio di stagioni), Giuseppe Feyles lascia, come detto, la direzione a Sebastiano Lombardi e – come DM anticipato ormai da un mese – torna a Roma come responsabile della nuova funzione di coordinamento produzioni intrattenimeno.

Il suo è una sorta di ritorno: già prima del 2007, anno in cui ereditò la direzione di Rete 4 da Giancarlo Scheri (attuale direttore di Canale 5), Giuseppe Feyles era a Mediaset con il ruolo di capostruttura della direzione intrattenimento.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Luca Tiraboschi
BOOM! FEYLES E TIRABOSCHI VIA DA RETE4 E ITALIA1. IN DISCUSSIONE TUTTE LE DIREZIONI DI RETE (MARCO COSTA AI CANALI TEMATICI?)


Rete4 Restyling - Nuova Grafica bumper e promo
RETE4 SI RINNOVA: DA OGGI NUOVA GRAFICA E NUOVO FORMATO, DAL 2010 INTERAZIONE E NUOVI CONTENUTI


Vivere @ Davide Maggio .it
VIVERE O NON VIVERE? QUESTO E’ IL PROBLEMA… DI GIUSEPPE FEYLES!


Mediaset - Piersilvio Berlusconi, Fedele Confalonieri, Giuliano Andreani
Mediaset: ecco gli stipendi 2016 dei top manager. Berlusconi guadagna 1,4 milioni, Confalonieri 3,5

8 Commenti dei lettori »

1. marcodesantis ha scritto:

7 novembre 2014 alle 15:42

alla fine della fiera quale sarà il loro nuovo ruolo? io nn l’ho capito…..



2. aleimpe ha scritto:

7 novembre 2014 alle 16:45

Ma è vero che Alberto Brandi è nuovo direttore di SportMediaset ?



3. griser ha scritto:

7 novembre 2014 alle 16:58

Quindi Tiraboschi dopo aver demolito Italia 1 ora demolirà Le Iene?



4. mugnezz ha scritto:

7 novembre 2014 alle 17:09

naaaaaa le iene si son già demolite da sole . sono anni che vanno avanti con del moralismo da 4 soldi



5. luca ha scritto:

7 novembre 2014 alle 17:49

Tiraboschi dopo aver distrutto italia1 riducendola a 5 rete italiana .non meritava nulla ma si sa italia vanno avanti i peggiori ! Vedi i nostri politici bradipi aggrappati a poltrona e ai nostri soldi ! Speriamo che Italia 1 ora torni a crescere ai fasti di un tempo !



6. mario ha scritto:

7 novembre 2014 alle 20:04

classici ruoli senza alcuna funzione effettiva creati solo per eliminare le persone, tenendole di fatto nell’organico finché non se ne andranno loro…



7. mugnezz ha scritto:

8 novembre 2014 alle 04:13

Ruolo inutile , non potendo licenziare l’hanno messo a capo di un “reparto” che non serve a un fico secco . Come e’ successo con l’ex direttore di canale 5 . L’unico che si salva e il direttore di rete 4 , che ritorna a coprire il ruolo che aveva prima



8. Giorgio Respoli ha scritto:

8 novembre 2014 alle 12:43

Io ho una curiosità sul nuovo ruolo dell’ottimo Marco Costa. Davvero è possibile per una sola persona coordinare emittenti che spaziano dall’all news al kids, dal crime ai generi già ospitati da La 5 e Italia 2?
In cosa consisterebbe poi, tale “coordinamento”?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.