5
novembre

LOOKING: SKY ATLANTIC RELEGA LA SERIE GAY DI HBO IN TERZA SERATA

Looking

Looking

Salutato House of Cards 2 (e in attesa della terza stagione), per Sky Atlantic è arrivata l’ora di guardare oltre. Dopo Gang Related, nuova serie Fox chiusa dopo 13 episodi la scorsa estate, il canale “alto” della piattaforma Sky punta per la terza serata su una serie targata HBO. E, ormai dovremmo essere abituati, non può che trattare tematiche borderline, poco adatte per un target generalista ma altresì perfette per un canale come Sky Atlantic. Parliamo di Looking, in onda ogni mercoledì da questa sera, 5 novembre 2014, in terza serata (dalle 0.10), slot non poco opinabile per un canale tematico.

Looking su Sky Atlantic – Tre gay protagonisti

Protagonisti di Looking sono tre omosessuali di San Francisco, tre grandi amici ognuno alla ricerca – con i propri mezzi – di una vita soddisfacente nella città più aperta alla cultura gay della California. Tra drama e comedy, la serie intende mostrare (e normalizzare) senza veli e senza tabù il sesso e i gesti d’affetto tra persone dello stesso sesso, situazioni che faranno da fil rouge all’obiettivo di fondo del suo ideatore: mostrare la ricerca di sé stessi e dell’affermazione professionale.

Looking su Sky Atlantic – Anticipazioni

Tre vite completamente diverse protagoniste indiscusse di questa ricerca emotiva e personale. Patrick (Jonathan Groff) è uno sviluppatore di videogiochi che dopo la fine della sua ultima relazione si ritrova al centro di una crisi di identità, da cui cercherà di uscirne rimettendosi in gioco, Agustìn (Frankie J. Alvarez), artista nonché migliore amico di Patrick e suo coinquilino, va alla ricerca di nuove esperienze rinunciando all’amore monogamo, mentre Dom (Murray Bartlett) vive una crisi sentimentale e professionale, tipica dei 40enni.

Ideata da Michael Lannan, la prima stagione in onda da stasera su Sky Atlantic conta 8 episodi da 30 minuti, ma la serie è stata già rinnovata con una seconda stagione “completa” da 10 episodi, in onda Oltreoceano a inizio 2015.



Articoli che potrebbero interessarti


Picture shows: Nessa Stein (MAGGIE GYLLENHALL)
THE HONOURABLE WOMAN: IL DRAMMATICO CONFLITTO ISRAELO-PALESTINESE NELLA NUOVA MINISERIE IN ONDA DA STASERA SU SKY ATLANTIC


"True Detective"
TRUE DETECTIVE: DA STASERA SBARCA SU SKY ATLANTIC LA SERIE RIVELAZIONE DI HBO. ADRIANO GIANNINI E PINO INSEGNO DOPPIANO I PROTAGONISTI


James Pickens Jr (Richard Webber in Grey's Anatomy) @ Davide Maggio .it
GREY’S ANATOMY : LA TRAMA, GLI INTERPRETI, LE CURIOSITA’ e LE ANTICIPAZIONI SUI PROSSIMI EPISODI


Arturo Muselli - Gomorra
Gomorra 3: inizia l’era post Pietro Savastano. Salto temporale nei nuovi episodi

9 Commenti dei lettori »

1. griser ha scritto:

5 novembre 2014 alle 19:28

È vero che va in onda tardi ma comunque andrà in replica in orari molto presto (come La morte di Oberin ne il Trono Di Spade non censurato alle 14 del pomeriggio) e poi sempre meglio andare in onda alle 23 senza rischiare sterili polemiche del MOIGE e affini piuttosto che bloccare la serie come fu per Fisica O Chimica su Rai4.



2. Drew ha scritto:

5 novembre 2014 alle 19:58

Meglio di niente, sono già felice che almeno sia arrivata anche in Italia, per fortuna My Sky e On Demand!



3. flaky ha scritto:

5 novembre 2014 alle 20:09

griser leggi bene va in onda alle 00:10 non le 23… -.-



4. Alessandro ha scritto:

5 novembre 2014 alle 20:13

le repliche non credo saranno così comode. Siamo sicuri che sia su ondemand?



5. Alessandro ha scritto:

5 novembre 2014 alle 20:13

le repliche non credo saranno così comode. Siamo sicuri che sia su ondemand?



6. griser ha scritto:

5 novembre 2014 alle 20:29

Scusate per l’imprecisione ma altri blog lo danno alle 23 non ho visto la guida tv e quindi ricordando questo ho scritto di getto …. ma l’app Sky Guida tv lo danno alle 00.00 e alle 00.35



7. Mattia Buonocore ha scritto:

5 novembre 2014 alle 20:39

Sabato all’una di notte la replica delle prime due puntate in onda stasera.



8. kalinda ha scritto:

5 novembre 2014 alle 21:46

è una serie molto bella, raffinata non è gaya come Queer as folk insuperabile sia nella versione Uk che nella versione Usa.



9. max70 ha scritto:

6 novembre 2014 alle 00:10

Non è questione di tematica gay, la serie non ha nemmeno sesso particolarmente esplicito, han mandato in prima serata the new normal o la vita di adele su sky cinema decisamente piu eslicite, semplicemente questa serie gia su hbo faceva 200k-400k spettatori, figuriamoci qua, se in america era un fenomeno la piazzavano in prima linea pure qua



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.