3
novembre

SQUADRA ANTIMAFIA 6: ANTICIPAZIONI ULTIMA PUNTATA – 10 NOVEMBRE 2014

Marco Bocci in Squadra Antimafia 6

Spericolate e mozzafiato in quel di Catania, decisamente più rilassate nella Capitale. Parliamo delle indagini al centro dei due principali appuntamenti del lunedì sera televisivo. Da una parte l’ormai collaudata Squadra Antimafia capitanata da Marco Bocci su Canale5, dall’altra la nuova serie Una Pallottola nel cuore con protagonista Gigi Proietti, in onda su Rai1. Ad aver vinto la scorsa settimana il primo confronto tra le due fiction è stato l’”ex maresciallo per fiction”, appassionando una media di ben 6.200.000 spettatori, pari al 23,28% di share. La Squadra Duomo ha, a sua volta, portato a casa 4.550.000 spettatori, con uno share pari al 17,50%.

Un ascolto più che buono per entrambe le produzioni destinate a tipologie di pubblico decisamente diverse. Le avventure del cronista di nera Bruno Palmieri, impersonato da Proietti, rispecchiano in pieno la classica e rassicurante offerta della prima rete Rai, destinata ad un pubblico maturo, mentre le adrenaliniche vicende del Vicequestore Calcaterra, conquistano puntualmente il pubblico più giovane, come dimostrato dall’enorme successo riscontrato dalla serie sul web e sui principali social network.

A Catania – A tu per tu con Squadra Antimafia

Forte dei consensi ottenuti, la serie a marchio Taodue – come anticipato in più occasioni – è già stata rinnovata per una settima stagione, attualmente sul set a Catania. La città siciliana, location della serie a partire dal quinto anno, non ha alcuna intenzione di lasciarsi sfuggire la grande visibilità e l’importante indotto prodotto dalla fiction. In occasione dell’arrivo di Panorama d’Italia (l’iniziativa creata dal noto settimanale che in questi mesi gira le piazze di 10 città del nostro Paese alla scoperta delle eccellenze che possono rilanciare l’Italia) è stato organizzato un incontro tra il pubblico e i principali protagonisti della fiction Taodue.

Squadra Antimafia 6

Mercoledì 5 novembre alle 21.00, al Teatro Sangiorgi, si svolgerà la serata A tu per tu con Squadra Antimafia 6, nella quale interverranno il produttore Pietro Valsecchi, il direttore editoriale Taodue Giorgio Grignaffini, Marco Bocci e gli altri interpreti della serie. Nella serata, oltre ad incontrare dal vivo i propri beniamini, il pubblico potrà scoprire aneddoti e segreti della fiction, e magari qualche importante anticipazione sull’attesissimo finale della sesta stagione, in onda lunedì 10 novembre in prima serata su Canale5. Che cosa accadrà al Vicequestore Calcaterra e ai suoi compagni? Scopriamolo nelle anticipazioni dell’ultima puntata.

Squadra Antimafia 6 – Anticipazioni ultima puntata

Sventato il summit con il trafficante messicano Laredo (Claudio Masin) e sgominata la famiglia Ragno, la Duomo e il redivivo Calcaterra (Marco Bocci) si trovano a fare i conti con una “nuova” e ancor piu’ pericolosa Crisalide. Qualcuno ha, infatti, preso il potere uccidendo il vecchio leader (Paolo Graziosi) e condannando a morte De Silva (Paolo Pierobon). Qualcuno che la squadra conosce molto bene.

Tutto su Squadra Antimafia 6

[SQUADRA ANTIMAFIA 6: ANTICIPAZIONI PUNTATA PER PUNTATA]

[SQUADRA ANTIMAFIA 6: TUTTI I PROTAGONISTI]

[FOTO HOT DAL SET DI SQUADRA ANTIMAFIA 6]

[SQUADRA ANTIMAFIA 6: ROSY ABATE USCIRA' GRADUALMENTE DI SCENA]

..:: Tutti gli articoli su Squadra Antimafia ::..

Seguici sui nostri social:

FacebookTwitterInstagram | Google +Tumblr |  YoutubeVine



Articoli che potrebbero interessarti


Tina Montinaro, Maurizio Costanzo, Nicola Gratteri_1AC8553
Maurizio Costanzo Show saluta con Matteo Renzi e il ricordo della strage di Capaci – foto


Nicola Savino - Ultima Puntata Quelli Che il Calcio 2017
Nicola Savino saluta «Quelli che il calcio» e brinda all’azienda pubblica: «Viva la Rai»


L'Onore e il Rispetto - Ultimo Capitolo - Gabriel Garko e Bo Derek
L’Onore e il Rispetto 5: anticipazioni ultima puntata di venerdì 19 maggio 2017


Di Padre in Figlia
Di Padre in Figlia: anticipazioni quarta ed ultima puntata di martedì 2 maggio 2017

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.