25
ottobre

TALE E QUALE SHOW 2014: NELLA SESTA PUNTATA TRIONFA ANCORA SERENA ROSSI. E VERONICA MAYA FA LA SUA “PORCA” FIGURA…

Veronica Maya imita Loredana Bertè - foto dal profilo fb ufficiale

Ancora un venerdì sera in compagnia della banda di Tale e Quale Show 2014 e dei dodici vip che, settimana dopo settimana, si trasformano in altrettante voci della musica italiana ed internazionale. In questa sesta puntata ricca come sempre di musica, canti e balli, ci è anche sembrato di essere tornati indietro di qualche mese, ai tristi tempi de La Pista, vista la presenza come ospite di Gigi Proietti che lì era giudice ma che allora come ora ha monopolizzato il palco con i suoi storici aneddoti e le (interminabili) pause.

Tale e Quale Show 2014: Serena Rossi vince la sesta puntata

Partiamo subito da una delle imitazioni più attese, perchè affidata all’uomo simbolo di quest’edizione del programma, Valerio Scanu. Ebbene, Giuliano Sangiorgi è stata probabilmente la prova finora meno riuscita di Scanu (che si piazza comunque quarto), complice un trucco non eccelso che ha fatto sentire la nostalgia della medesima imitazione fatta lo scorso anno da Attilio Fontana, molto più somigliante all’originale. Ottima la prova di Serena Rossi, che ha trionfato e convinto all’unanimità con la potente voce di Mariah Carey, vincendo la seconda puntata consecutiva dopo il duetto con Matteo Becucci della scorsa settimana. Becucci che, invece, si è piazzato ultimo in classifica con il suo Umberto Tozzi, somigliantissimo ma solo fisicamente.

Tale e Quale Show 4: 2014 a Christian De Sica la Maya piace “porca”

Grande sorpresa della serata la finora deludente Veronica Maya, che è stata brava nel dar vita ad una giovanissima Loredana Bertè. Una riuscita annunciata, visto che la Bertè è stato uno dei personaggi che la conduttrice dello Zecchino D’Oro aveva portato al provino e dunque sentiva nelle proprie corde. Come sempre gli autori hanno puntato sul suo fisico, scegliendo una versione della Bertè in tutina attillata che ha portato De Sica ad apprezzare apertamente la versione “porca” della Maya, classificatasi poi ottava. E il buon Christian non si è smentito neanche dopo, quando della divertente prova di Michela Andreozzi in Cindy Lauper ha appezzato soprattutto “le tette” in bella mostra. Un giurato attento alle qualità di ciascuna, insomma.

Meno peggio del solito anche Pino Insegno, che si è impegnato a dar vita ad un idolo per un romano come lui, ovvero Aldo Fabrizi: molto somigliante e convincente perfino la voce. Buona poi la prova vocale tutt’altro che facile capitata ad una febbricitante Raffaella Fico, che sta davvero dimostrando di avere altre qualità rispetto a quelle note ai più: la sua versione di Dolores dei Cranberries, benché stonata in diversi passaggi, è risultata credibile ma non è bastata a portarla oltre il penultimo posto. Bello e coinvolgente poi il duetto portato in scena da Rita Forte e Luca Barbareschi nelle vesti di Natalie Cole e suo padre Nat King.

Non particolarmente degne di nota le esibizioni di Gianni Nazzaro in Morandi e Alessandro Greco/Cesare Cremonini, mentre non brilla la Alessandra Amoroso di Roberta Giarrusso, che si è impegnata ma non abbastanza ed è stata penalizzata dall’impossibilità del trucco di farla assomigliare all’originale. L’attrice ha agguantato però la medaglia d’argento, condivisa con Rita Forte.

Archiviata la sesta puntata, adesso l’attesa è tutta per la settima… quando Veronica Maya sarà David Bowie e la Andreozzi, addirittura, Pupo!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Bake Off Italia 2017- L'ospite Mauro Colagreco
Bake Off Italia 2017: ora i dolci si fanno con la spigola


tale e quale
TALE E QUALE SHOW 2015: URGE QUARTO GIUDICE. COME FANNO GOGGI, PROIETTI E LIPPI A GIUDICARE CONOSCENDO POCO GLI ORIGINALI?


Tale e Quale Show - Torneo 1 - Scanu Prince
TALE E QUALE SHOW 2014: NELLA PRIMA DEL TORNEO TRIONFANO EX AEQUO SERENA ROSSI E ROBERTA GIARRUSSO. MA “IL MOIGE NON PREMIERA’ IL PROGRAMMA”


Tale e Quale Show 4 - Settima puntata Scanu-Jovi
TALE E QUALE SHOW 4: MATTEO BECUCCI VINCE LA SETTIMA PUNTATA. MA LA GIURIA PREFERIVA SERENA ROSSI

8 Commenti dei lettori »

1. Marco89 ha scritto:

25 ottobre 2014 alle 15:48

Deludente la puntata di ieri, all’ esatto opposto di quello della scorsa settimana. Esibizioni scarse, trucchi e look poco riusciti. Hanno deluso anche i migliori ossia Scanu che comunque non ha sfigurato e Becucci, finito ultimo in classifica. Poco esaltanti anche Greco e la Fico. Tralasciamo su Nazzaro e Insegno.
La Giarrusso c’ha provato e la sua prova è stata tra le meno peggio della serata, se non altro la pasta della voce ce l’aveva e ha fatto meglio della Lanfranchi lo scorso anno. Ogni volta però viene idolatrata a dismisura dalla giuria.
Bene la Maya che finalmente ha spaccato, anche se la giuria è stata con lei poco clemente. Lei è comunque quella che con Scanu e la Fico attira più curiosità.
Unica nettamente promossa a mio avviso è Serena Rossi con la sua Mariah che comunque non era Tale e quale ( o almeno non come Tosca).
Ieri Lippi meno sopportabile del solito.



2. Meg B. ha scritto:

25 ottobre 2014 alle 15:51

Puntata strana quella di ieri sera. Non mi capacito di come ai giudici sia venuto in mente di mettere Becucci addirittura all’ultimo posto. Mi è sembrata una carognata bella e buona.
Rispetto ad altre sue imitazioni, ok, quella di Tozzi non gli è riuscita benissimo, ma non era certo da ultima posizione. Gli hanno fatto perdere un sacco di punti in classifica generale e, appunto, mi sembra una cosa fatta un po’ apposta.



3. rien ha scritto:

25 ottobre 2014 alle 16:42

Solo io ho trovato identica e verosimile la Giarrusso all’originale anche nelle stonature del ritornello?



4. federiko24 ha scritto:

25 ottobre 2014 alle 17:25

Per un volta la Giarrusso ha fatto una buona esibizione. Sempre sopravvalutata e nel trucco non c’era per niente, ma ha toccato le corde giuste per fare una buona esibizione. Tragico Beccucci che non ha nemmeno provato a fare Tozzi. La Fico mi é piaciuta molto peccato fosse con la febbre e i malati sono stati relegati a fine classifica. La Forte a questo punto dico che é brava solo quando fa i duetti. Sottotono anche Scanu, che come al solito ha scambiato i punti con Raffaella. Mi dispiace per quest’ultima, per colpa dei voti sempre bassi, quasi sicuramente non parteciperá alle finali.



5. mattep ha scritto:

25 ottobre 2014 alle 19:13

Puntata sotto tono per le esibizioni ma giuria veramente scandalosa! Becucci ultimo proprio non si può vedere. E’ vero che probabilmente è stata una delle sue performance meno riuscite ma sicuramente non da ultimo posto! Sopravvalutata come al solito la Giarrusso che nel trucco non assomigliava per niente alla Amoroso e nella voce a tratti ricordava Giusy Ferreri. Sottovalutata (sempre come al solito) Raffaella Fico: la sua Dolores era veramente somigliate all’originale (anche nelle stonature, la O’Riordan dal vivo prende parecchie stecche ma fa comunque parte del suo modo di cantare cantilenante) ed anche se febbricitante ha dato veramente un ottima prova. Meglio del solito anche la Maya molto simile alla Bertè degli anni ‘70 (e per fortuna hanno scelto una canzone meno scontata delle solite “Il mare d’inverno” e “Non sono una signora”).
Comunque devo dire che, da grande fan del programma, ieri sera un po’ mi ha annoiato…speriamo che nelle prossime puntate “rialzi la testa”…



6. mad ha scritto:

26 ottobre 2014 alle 16:20

Vittoria meritata, la Giarrusso seconda non si può vedere, Scanu meno convincente del solito.. ma che abbia fatto sentire la nostalgia di Fontana proprio no! Se ascoltate in cuffia, a occhi chiusi, sia l’uno che l’altro vi renderete conto che Scanu rende giustizia alla vocalità di Sangiorgi molto più di Fontana.



7. grilloparlante ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 12:10

Son d’accordo con voi, puntata meno esaltante delle precedenti, a tratti quasi soporifera. Scanu deludente rispetto al passato, e anche rispetto all’imitazione di Fontana, ben più riuscita. Serena Rossi non mi ha convinto poi così tanto, onestamente.
L’unica a uscire dal grigiore per me è stata la Fico. All’inizio non ci avrei scommesso un soldo bucato, ma si sta rivelando stupefacente. Non capisco perchè la giuria la snobbi così, al di là delle belle parole le danno sempre dei voti bassissimi.
Magari lei per parte sua potrebbe evitare di ripetere ogni volta la scenetta dello scambio dei voti con Scanu, che fa tanto asilo mariuccia. In generale, credo che un pizzico di maturità e di carattere in più le gioverebbero molto, anche per mettere in risalto quelle qualità che evidentemente non le mancano.



8. anonima ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 16:31

anch’io penso che raffaella abbia interpretato bene il ruolo di Dolores, anche perché’ molto difficile da imitare e comunque anche la vera Dolores stona alcune volte dal vivo. direi che raffaella nelle sue interpretazioni, tranne Bella, sia stata brava e la giuria potrebbe darle più’ voti. lei da i voti a scanu perché’ tutti gli altri che fanno? chi sa’ cosa direbbero se si desse 5 punti come hanno fatto altri concorrenti.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.