20
ottobre

LUISS CREATIVE BUSINESS CENTER: CREATIVITA’ E BUSINESS SALGONO IN CATTEDRA

Luiss Creative Business Center

Luiss Creative Business Center

Una strana coppia sale in cattedra. Il business si unisce alla creatività e diventa ricerca, formazione, produzione. Accade in Italia (e già questa pare una notizia) al LUISS Creative Business Center (LCBC), l’area speciale della LUISS Business School dedicata al business e ai mestieri della creatività e delle arti, che da qualche anno promuove alcuni master per gli allievi interessati ad una una carriera nel mondo delle creative industries. Musica, cinema, televisione e moda sono al centro dell’offerta formativa, che comprende Master Universitari, Programmi Executive e Summer & Winter School.

L’obiettivo dei corsi accademici è quello di offrire agli allievi le competenze richieste dal mercato, per formare nuove figure professionali in settori cruciali e forse non troppo inflazionati per il nostro Paese. Con il contributo di alcuni professionisti del settore, che affiancano i docenti, lo studente viene così coinvolto in progetti didattici sul campo che non perdono mai di vista le applicazioni reali della creatività, anche attraverso seminari di aggiornamento, conferenze, testimonianze e progetti.

Nello specifico i i master di primo livello, della durata di 12 mesi ciascuno, sono pensati e rivolti a studenti (provenienti da lauree triennali e specialistiche) che desiderano inserirsi in uno specifico settore creativo. Prevedono 1500 ore di lezione, suddivise tra lezioni frontali, studio individuale, laboratorio e project work finale. La frequenza di ciascun master conferisce 60 Crediti Formativi Universitari (CFU). Ecco, nel dettaglio, tutti i corsi.

LUISS Creative Business Center: i corsi

LUISS Master of Art (LMA): pensato per insegnare tutte le nuove professioni collegate all’allestimento, all’organizzazione di mostre, eventi artistici, catalogazione e archiviazione, ufficio stampa, collezionismo privato e pubblico. Ma anche a software e applicazioni di guida ai musei in multipiattaforma, conoscenza della normativa del settore, editing e redazione di cataloghi. Il corso mira a fornire una preparazione moderna che sia in linea con i fruitori dei futuri professionisti. Il percorso formativo del master si conclude con la realizzazione di una mostra curata dagli studenti in tutti i suoi aspetti, sotto la guida e il coordinamento del critico d’arte Achille Bonito Oliva, Responsabile scientifico del Master. Maggiori info qui.

LUISS Master of Music (L2M): master di specializzazione nell’industria musicale, rivolto ai giovani interessati a tutte le professioni collegate alla scrittura musicale e alla composizione, alla gestione del music business, alla produzione e all’arrangiamento, al management dell’artista, all’ideazione di eventi musicali. Le attività di progetto si svolgono alla LUISS Record che, operando come una vera e propria etichetta di produzione, gestisce tutte le attività del Music Business. Il percorso formativo del master si conclude con la realizzazione di un EP, curato in ogni sua parte dagli studenti. Maggiori info qui.

LUISS Writing School for Cinema (LWS/C): dedicato alle professioni legate al mondo e dell’industria cinematografica: da quelle più creative, come la scrittura e sceneggiatura di un film, a quelle che richiedono competenze giuridiche, come i contratti per il cinema, fino agli aspetti più tecnici, come il saper utilizzare programmi di montaggio e software specifici. A conclusione del masteri gli allievi realizzano un cortometraggio curandolo in tutte le sue fasi: dalla realizzazione del soggetto, alla scrittura della sceneggiatura, alla direzione degli attori e delle luci, fino al montaggio e alla promozione. Maggiori info qui.

LUISS Writing School for Television (LWS/T): il corso forma figure professionali in grado ricoprire ruoli creativi e manageriali in un settore, quello televisivo, in continua evoluzione. L’obiettivo è quello di fornire una preparazione sulle logiche di mercato e business del mondo della televisione, sollecitando allo stesso tempo la creatività e coinvolgendo gli studenti nella realizzazione di attività progettuali finalizzate a mettere in pratica le competenze acquisite. Il lavoro finale riguarderà la scrittura e realizzazione della puntata zero di un format di una vera e propria trasmissione televisiva o di web series. Maggiori info qui.

LUISS Master of Fashion (LMF): Il corso mira a fornire una preparazione finalizzata a formare le basi per intraprendere un’attività professionale nel mondo della moda, in linea con le esigenze del mercato attuale. La didattica prevede un equilibrato connubio tra insegnamenti di natura manageriale e insegnamenti strategici e creativi: i primi sono pensati per fornire ai candidati gli strumenti per la gestione delle imprese operanti nel mondo del fashion business, i secondo sono invece necessari invece per comprendere appieno le logiche di differenziazione delle imprese e dei marchi, nonché le loro linee stilistiche. In cattedra al LUISS Master of Fashion saliranno professionisti del settore, che si confronteranno con gli studenti offrendo loro nozioni tecniche e case studies da cui trarre ispirazione. Maggiori info qui.



Articoli che potrebbero interessarti

Non ci sono articoli correlati


BETTER WITH YOU E HELLCATS ARRIVANO SU MYA

L'amore, il matrimonio e  la convivenza: sono questi i tre ingredienti della nuova sitcom Better with you, trasmessa a partire da questa  sera...


AMICI 2017: DAYTIME 24 GENNAIO. RICCARDO MARCUZZO VA CONTRO STEFANO SETTEPANI (“MA CHE CAZ*O DICI?”) E VIENE PUNITO

Continuano le lezioni nella scuola più spiata della tv. Malumori, atteggiamenti irrispettosi e critiche taglienti: questi, in sintesi, gli...


BARBARA D’URSO A DM: BATTO LA CONCORRENZA E TORNO IN PRIMA SERATA. IL GF VIP? ABBIAMO DECISO CON MEDIASET CHE NON ERA IL PROGETTO ADATTO A ME

Amata e odiata, apprezzata e criticata, dolce e aggressiva. Non si può dire che Barbara D'urso non faccia discutere. D'altronde è facile...


LA PREMIERE DELL’ISOLA DEI FAMOSI E’ LIVE SU DAVIDEMAGGIO.it. OPINIONISTI DELLA PUNTATA: ARAGOZZINI E DELL’ATTE

Abbiamo atteso un anno e mezzo, ma alla fine la settima edizione dell'Isola dei Famosi è arrivata. Il reality show di Mona Nostra, in diretta...

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.