13
ottobre

GUILLERMO MARIOTTO CONTRO ENZO MICCIO A BALLANDO CON LE STELLE 10: UN VOTO GIUSTO MA UN GIUDIZIO DI CATTIVO GUSTO

Enzo Miccio

Enzo Miccio

Partiamo da un presupposto: Enzio Miccio è un vero ciocco di legno. E verrebbe pure da chiedergli: ma come ti vesti a Ballando con le stelle? Il famoso wedding planner di Real Time, tuttavia, ci mette, come buona parte dei concorrenti, tutto l’impegno possibile per portare a termine le coreografie.

Certo, i limiti sono evidenti, ed è per questo che alcuni giudizi che premiano Enzo solo per movimento di bacino e ironia (la Smith, per dire, gli ha dato un 8) risultano un po’ troppo azzardati. Da questo punto di vista è condivisibile la posizione di Gullermo Mariotto che, rispetto ai restanti giudici del programma, ha preso le distanze con un 4. Peccato, però, che a supportare una votazione così scarsa non siano state nè la coreografia nè le capacità del ballerino. A non andar giù allo stilista venezuelano è il personaggio Enzo Miccio.

Tutta colpa di un atteggiamento poco maschile, che stravolge la bellezza della coppia e la “cavalierosità”. “E’ una questione di piacere e a me non piace”. Insomma, imitare – o per meglio dire, omaggiare – la Carrà non è ammissibile durante la coreografia, soprattutto se a farlo è la figura maschile che, a sentire Mariotto, può essere sì ironica, ma deve mantenere al tempo stesso quel suo status virile.

“Non so come prendere tutto questo. Vedere lui che fa la Carrà mi stravolge il senso della bellezza della coppia, maschile, la cavalierosità ecc. Questo relativismo non è proprio quello che piace a me. E’ un fatto di piacere: ti può piacere o non ti può piacere. E a me non piace”.

A supportare moralmente il ballerino ci ha pensato Fabio Canino che si preoccuperà, così ha promesso, di difendere il wedding planner nelle prossime puntate. E su internet intanto si è scatenato il putiferio, con i fan del volto di Real Time che hanno anche parlato di “omofobia”. Di omofobia probabilmente non si tratta (saremmo al limite del controsenso!), ma a nostro parere di cattivo gusto e poco tatto. Peraltro non è chiaro come Miccio, che è così poco virile di suo anche fisicamente, possa mai trasformarsi nel dio greco voluto da Mariotto. Consigliamo per questo al giudice di adattarsi al contesto e concentrarsi maggiormente sui passi: sia mai che riesca a dare un giudizio più coerente.



Articoli che potrebbero interessarti


Smith e Amargo
SMITHIAMOLA CON QUESTI VOTI!


Joe Maska 4
BALLANDO CON LE STELLE 2014: ECCO IL CAST COMPLETO. JOE MASKA E’ L’ULTIMO CONCORRENTE


Enzo Miccio
BALLANDO CON LE STELLE 2014: ENZO MICCIO CONCORRENTE


Cucine da Incubo 5 - Pupirichiello prima
Cucine da Incubo 5: Cannavacciuolo al Pupirichiello di Milano con Enzo Miccio. Ecco com’è oggi il ristorante

4 Commenti dei lettori »

1. federico ha scritto:

13 ottobre 2014 alle 13:11

mariotto: è ora di cambiare. la giuria di ballando con le stelle ha bisogno di darsi una rinfrescata.
questo commento velatamente omofobo espresso da un omosessuale come lui è quanto di peggio si possa ascoltare in televisione.



2. alex ha scritto:

13 ottobre 2014 alle 13:17

Mariotto chiede più mascolinità? MARIOTTO?!

Siamo alla frutta.



3. KappaKappa ha scritto:

13 ottobre 2014 alle 21:14

Detto dalla regina delle sfrante è davvero comico! ahahhahaha



4. Kikka ha scritto:

18 ottobre 2014 alle 19:51

Idem come voi! ma é pazzesco sto cretino di Mariotto…io invece mi sento offesa da certi brutti commenti sulle *femmine* che lui continua a fare in trasmissione, concordo, sarebbe ora di cambiare sta giura no?!
VIVA MICCIO! E’ simpatico, e soprattutto balla pure, cosa che lì non tutti fanno…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.