11
ottobre

STORIE MALEDETTE: FRANCA LEOSINI RITORNA A PARLARE DELLA MANTIDE DI CASANDRINO

Franca Leosini

Avrebbe tutte le carte in regola per poter dire la sua nelle decine di talk show dedicati ai casi di cronaca nera che nelle ultime stagioni hanno invaso i palinsesti della tv pubblica e privata, ma non è mai intervenuta neppure in collegamento telefonico. Parliamo di Franca Leosini, la “signora in giallo” di Rai3, che anche quest’anno, con la nuova stagione di Storie Maledette, è riuscita conquistare il proprio pubblico di fedelissimi. I primi 4 appuntamenti, in onda a partire dalle 23.50, sono riusciti ad ottenere una media di ben 680.000 spettatori e del 7.30% di share.

Un successo che ha portato il programma ad aggiungere una nuova puntata alle 5 inizialmente annunciate. Questa sera verrà, infatti, proposto un appuntamento speciale dal titolo Rosa, in cerca di aria libera…. Si tratta di una riedizione del caso di Rosa Della Corte, la donna ribattezzata per la sua bellezza e per la sua trasgressività come la “mantide di Casandrino”.

Storie Maledette – Chi è Rosa Della Corte?

E’ di Casandrino, in provincia di Napoli, Rosa Della Corte. Affascinante, ribelle, trasgressiva, aveva poco più di 18 anni Rosa nel 2003, quando entra in carcere col peso di un’accusa tanto atroce quanto densa di mistero: con due coltellate al petto, aveva ucciso il fidanzato Salvatore Pollasto, 21 anni, militare in servizio di leva, ragazzo di esemplare virtù. Questa l’accusa per quel delitto. Un’accusa che Rosa ha sempre disperatamente negato.

Per Rosa, sono 18 gli anni di carcere da scontare. E il carcere, lei – turbolenta e indomabile – l’ha sempre vissuto come una violenza difficile da sopportare. Ma è proprio il carcere che le regala un nuovo amore. Lo incontra in parlatorio, quel suo nuovo ragazzo. E con lui fugge, a fine agosto 2014, a conclusione di una licenza premio di sei giorni. Cosa sia accaduto a Rosa durante quella fuga, quale sia il destino di quel suo nuovo amore, lo ricostruisce Franca Leosini nella puntata di questa sera, durante la quale verrà anche riproposta l’intervista realizzata in occasione della puntata del 3 ottobre 2009, dal titolo Quei caldi petali di Rosa, nella quale la ragazza raccontava la verità su quella torbida storia di sesso e di sangue.



Articoli che potrebbero interessarti


Franca Leosini
Franca Leosini a DM: «Io le parole non le ricerco, le possiedo. Espressioni come ‘dito birichino’ sono diventate virali» – Video


Storie Maledette
STORIE MALEDETTE SALUTA CON LA DISCUSSA INTERVISTA A LUCA VARANI


FRANCA-LEOSINI
STORIE MALEDETTE DEBUTTA IN PRIMA SERATA: RUDY GUEDE IL PROTAGONISTA DI STASERA


Franca Leosini
STORIE MALEDETTE: DA GENNAIO LA NUOVA STAGIONE PROMOSSA IN PRIMA SERATA SU RAI3

1 Commento dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

12 ottobre 2014 alle 10:53

La Leosini è Dio.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.