4
ottobre

IL PRINCIPE – UN AMORE IMPOSSIBILE: ANTICIPAZIONI SESTA PUNTATA – 10 OTTOBRE 2014

Il Principe - Cast

Se da noi Il Principe – Un amore impossibile non è riuscito a sfondare, in patria è considerato uno dei programmi di punta, sui quali vale la pena investire.

Il Principe: al via le riprese della seconda stagione

Dopo i tredici episodi della prima stagione, qui da noi accorpati inizialmente in otto puntate, Telecinco ha infatti annunciato la messa in produzione di altre sedici puntate, e la trama di questa seconda stagione si va delineando. Stando a quanto leggiamo sul sito ufficiale della rete televisiva che fa capo a Mediaset España, ci saranno sviluppi interessanti nella storia tra i due protagonisti Fatima e Morey, il cui amore dovrebbe diventare sempre più impossibile. Intanto, leggiamo nelle anticipazioni cosa accadrà venerdì prossimo, 10 ottobre 2014, ancora una volta alle 23:10 su Canale 5.

Il Principe: anticipazioni sesta puntata del 10 ottobre 2014

La visita di un leader islamico rende necessaria un’operazione speciale di sorveglianza, poiché il leader ricopre un ruolo fondamentale all’interno di Akrab. Omar lo incontra e gli presenta Driss come prossimo mujahidin. Driss, però, confessa le sue paure a Fatima, che cerca di aiutarlo, collaborando di nuovo con Morey per annientare la cellula. Il rapporto fra di loro si riaccende, come qualcosa di inevitabile, ma Fatima sa bene che è’ difficile opporsi alle nozze con Khaled, soprattutto per le pressioni di Faruq, che l’ha vista baciare MoreySconvolto dopo le rivelazioni sulla morte di Alberto, Quilez chiede il trasferimento. Ma i suoi motivi possono essere altri: avvertito da Morey, Fran scopre che negli anni passati Quilez ha ricevuto spesso denaro in contanti. In cambio di che cosa?



Articoli che potrebbero interessarti


Non Uccidere 2
Non Uccidere 2: anticipazioni sesta puntata di lunedì 3 luglio 2017


Maria De Filippi e Loredana Bertè - Amici 2017
Amici 2017: anticipazioni sesta puntata Serale. Gli ospiti e l’eliminato di sabato 29 aprile (Foto)


Un Passo dal Cielo 4
Un Passo dal Cielo 4: anticipazioni sesta puntata di giovedì 23 febbraio 2017


Rocco Schiavone
ROCCO SCHIAVONE: ANTICIPAZIONI ULTIMA PUNTATA – 7 DICEMBRE 2016

4 Commenti dei lettori »

1. pedro ha scritto:

4 ottobre 2014 alle 01:02

“Se da noi Il Principe – Un amore impossibile non è riuscito a sfondare, in patria è considerato uno dei programmi di punta, sui quali vale la pena investire.”

E questo è del tutto normale di fronte ai miei occhi. Prodotti nostri come “Il segreto”, “Tierra de Lobos”, “Il tempo del coraggio e dell’amore” hanno un linguaggio universale, sono storie in costume ambientate in alcuni casi come “Il segreto” molti anni fa e che potrebbero essere ambientate in qualunque paese con alcuni piccoli cambiamenti, ed è proprio questo quello che rende possibile il sucesso in altri mercati. Raccontano una storia capita per tutti.

D’altra parte, “Il principe” è una storia contemporanea ambientata in un determinato paese, con una determinata cultura ed storia ed in un momento storico ben delineato e preciso.

Quindi, se volete acquistare prodotti spagnoli sui quali vale la pena investire, il mio consiglio sarebbe di acquistare soltanto le serie in costume.



2. ica vlasceanu ha scritto:

4 ottobre 2014 alle 11:02

perché nu ate fato vedere il 3 ottombrie la puntata ??il principe?



3. Stefania Stefanelli ha scritto:

4 ottobre 2014 alle 11:22

E’ andata in onda, ma in seconda serata.



4. Gels ha scritto:

5 ottobre 2014 alle 16:49

Peccato! Interessante, attuale e universale: corruzione, connivenza, narcotraffico, terrorismo, multiculturalismo e cosmopolitismo. Gli avvenimenti paralleli alla storia principale aggiungono valore alla trama. Il ritmo del racconto consente di seguire bene i fatti narrati. Personaggi non scontati. Buon cast.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.