8
settembre

LA PROVA DEL CUOCO 2014/15: ECCO LE NOVITA’ DEL MEZZOGIORNO DI RAI 1 CON ANTONELLA CLERICI

Antonella Clerici

Antonella Clerici

Nella settimana dalle mille partenze in daytime, oggi - lunedì 8 settembre 2014 – si registra il ritorno di Antonella Clerici nel mezzogiorno di Rai 1 con la nuova edizione de La Prova del Cuoco, come sempre in onda dalle 12.00 fino al telegiornale delle 13.30. Ma la novità – che DavideMaggio.it vi ha anticipato ormai da mesi – è il raddoppio degli sforzi della conduttrice che, passato il Tg1, alle 14.05 ritorna in onda con Dolci dopo il Tiggi, una new entry nei palinsesti di mamma Rai e di cui abbiamo già scritto sabato (ecco di cosa si tratta).

La Prova del Cuoco 2014/15: le nuove rubriche

La nuova edizione de La Prova del Cuoco conferma cast, rubriche e sfide che hanno riscosso successo nella passata stagione, con qualche novità.

Su tutte “Sfida in famiglia“, dove due parenti, una volta alla settimana, si misureranno nella preparazione dello stesso piatto realizzato con metodi e stili differenti. Una sfida generazionale tra tradizione e modernità, arbitrata da Anna Moroni, che sarà protagonista anche della rubrica “Anna contro chi?“, nella quale verrà sfidata a sorpresa da uno degli chef del programma e dovrà dimostrare che la sua abilità in cucina non conosce confini. La Moroni, inoltre, sarà anche protagonista dello spazio “Il carrello della spesa“: una volta a settimana, dopo aver fatto acquisti al mercatino della zona, entrerà in studio proprio con il carrello della spesa per preparare nuovi piatti sulla base di quanto comprato a pochi euro.

La Prova del Cuoco 2014/15: arriva Marco Bianchi

Ritroviamo, inoltre, anche Beppe Bigazzi: con la rubrica “Io mangio italiano” illustrerà quante e quali eccellenze possono impreziosire la nostra tavola comparandole con gli stessi prodotti esteri, mentre con “La conoscenza fa la differenza” offrirà preziosi consigli sulla sicurezza alimentare, in particolare sulla qualità dei prodotti, sui prezzi e sulla pubblicità ingannevole. Spazio anche ai consigli gastronomici per una sana dieta ed una buona alimentazione con “La cucina della salute” curata da Marco Bianchi.

Altro interessante appuntamento è “Mari e Monti“, dove gli chef Gianfranco Pascucci e Andrea Ribaldone cucineranno in contemporanea un piatto a base di pesce ed uno impreziosito da sapori di terra. Augusto Tocci e Lorenzo Branchetti saranno, invece, i protagonisti dello spazio “Nonno & Nipote“, in cui ricette e tradizioni vengono tramandate.

La Prova del Cuoco 2014/15: arriva “Confermo, dimezzo, jackpot”

Confermate le altre rubriche “Superchef”, “Il Campanile”, “Chi batterà lo chef?”, “Il giro del mondo in cucina”, “La scuola di pasticceria”, “Il mercato di Carlo Cambi” e, ovviamente, “La Gara”, che è la fase centrale del programma e che da quest’anno si arricchisce del gioco finale “Confermo, dimezzo, jackpot“, nel quale il concorrente che alla fine della settimana si sarà laureato campione, prima di portare a casa i 4.000 euro, dovrà sottoporsi al gioco per dimezzare, confermare o incrementare la cifra appena vinta svuotando il “forziere” che custodisce le somme non assegnate nelle settimane precedenti.

La Prova del Cuoco anche quest’anno viene abbinata alla Lotteria Italia: dal 29 settembre ricchi premi per i possessori dei biglietti estratti, fino alla tradizionale estrazione finale del 6 gennaio, quando Antonella Clerici condurrà lo speciale in prima serata, sempre su Rai 1.



Articoli che potrebbero interessarti


La Prova del Cuoco
La Prova del Cuoco lascia Cinecittà e torna alla Dear per la stagione 2017/2018


Benedetta Parodi e Antonella Clerici
LA PROVA DEL CUOCO: BENEDETTA PARODI NUOVO GIUDICE. AIUTERA’ A RISALIRE LA CHINA?


La Prova del Cuoco 2016/2017 - Prima puntata
LA PROVA DEL CUOCO: LA RICETTA RESTA BUONA, MA ALCUNI INGREDIENTI SONO SCADUTI (COME ANNA MORONI)


La prova del cuoco
LA PROVA DEL CUOCO: RIPARTE SU RAI 1 IL MEZZOGIORNO DI ANTONELLA CLERICI. ECCO LE NOVITA’

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.