12
settembre

TALE E QUALE SHOW 4: SERENA ROSSI

Serena Rossi

Giancarlo Leone ne va fiero, del resto è uno dei pochi successi della vecchia (e mai compianta) direzione intrattenimento. Parliamo di Tale e Quale Show, lo spettacolo condotto da Carlo Conti che da stasera tornerà ad animare la prima serata del venerdì sera di Rai 1. La formula dello show rimarrà pressoché invariata, e vedrà ancora una volta in giuria Christian De Sica, Loretta Goggi e Claudio Lippi, alle prese con 12 concorrenti Vip (due in più rispetto alla precedente edizione) impegnati a calarsi nei panni dei più noti cantanti italiani ed internazionali, cercando di riprodurne il più fedelmente possibile, oltre che la tonalità vocale, anche l’aspetto fisico e le movenze. Tra i concorrenti in gara questa quarta edizione troviamo Serena Rossi, attrice nota al grande pubblico grazie alla partecipazione nella soap opera Un Posto al Sole.

>>> Tale e Quale Show 2014: tutti i  concorrenti

Serena Rossi | Tale e Quale Show 2014 | Biografia

Attrice, ma anche cantante e doppiatrice, Serena Rossi ha tutte le carte in regola per partecipare con successo a Tale e Quale Show 2014. Nata a Napoli nel 1985, esordisce in tv nel 2003, ricoprendo il ruolo di Carmen Catalano nella soap Un Posto al Sole. Nello stesso periodo prende parte con piccoli ruoli a diverse produzioni per il piccolo schermo come il film tv Rosafuria di Gianfranco Albano, e le miniserie Salvo D’Acquisto e Virginia, la Monaca di Monza, entrambe dirette da Alberto Sironi. E’ lo stesso Sironi a puntare su di lei nel 2008, affidandole un ruolo di primo piano in un episodio della serie Il Commissario Montalbano. Ne La vampa d’agosto la Rossi interpreta Adriana Monreale, ragazza particolarmente avvenente che seduce, fino a fargli perdere completamente la testa, il celebre personaggio interpretato da Luca Zingaretti.

Abbandonato definitivamente il set della soap partenopea, diventa uno dei volti più richiesti della fiction Rai. Recita nelle miniserie Puccini di Giorgio Capitani, Sant’Agostino di Christian Duguay, Eroi per Caso di Alberto Sironi, e Dove la trovi una come me? di Giorgio Capitani. In seguito prende parte alla serie Ho sposato uno sbirro e alla prima stagione di Che Dio ci Aiuti. Nel 2012 approda a Canale5, recitando nelle fiction Taodue RIS Roma – Delitti Imperfetti e Il Clan dei Camorristi. Successivamente partecipa alle miniserie Caruso, la voce dell’amore, e Adriano Olivetti – La forza di un sogno. L’ultimo impegno televisivo risale all’autunno del 2013 nella serie Il Coraggio di una donna, Rossella – Capitolo Secondo.

Tale e Quale Show 4 | Foto

Al lavoro per il piccolo schermo affianca negli anni l’attività di attrice teatrale e cantante. Dopo il debutto nel 2002 con il musical C’era una volta…Scugnizzi, torna a calcare il palcoscenico nel 2005 con il musical Mal’Aria, versione napoletana di Romeo e Giulietta. Nel 2006 pubblica l’EP dal titolo Amore che, contenente 5 brani dal sapore folk, mentre nel 2013 affianca Enrico Brignano in Rugantino. Nello stesso anno viene inoltre scelta per doppiare la protagonista Anna nel film Frozen – Il regno di ghiaccio, in cui interpreta anche alcune delle canzoni in coppia con Serena Autieri. La poliedrica Serena ha al suo attivo anche diversi cortometraggi, la conduzione dell’evento Le note degli Angeli al fianco di Massimo Giletti nel 2012, e la recente partecipazione al film Song’e Napule dei Manetti Bros.



Articoli che potrebbero interessarti


Sciarelli
Le Pagelle TV della Settimana 11-17/09/2017. Promossi GF Vip e Serena Rossi. Bocciati i palinsesti del Nove e Chi l’ha visto?


Serena Rossi - Detto Fatto
Detto Fatto: buona la prima per Serena Rossi


Serena Rossi - Detto Fatto
Detto Fatto riparte da Serena Rossi. La modella Paola Turani nuova tutor


Serena Rossi
Detto Fatto: inspiegabile silenzio sull’arrivo di Serena Rossi al posto di Caterina Balivo

1 Commento dei lettori »

1. AL ha scritto:

12 settembre 2014 alle 22:01

mamma mia che scialba certamente le piu` brave come la Guaccero no? votera` PD aihme`



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.