2
agosto

RAINEWS, LE GUERRE ALLE PORTE: GIORNATA E PALINSESTO DEDICATI ALL’INFORMAZIONE SUI CONFLITTI

Le guerre alle porte

Non lontano da noi si combatte, si spara. E si muore. Anche adesso, mentre leggete questo post. Gaza, Siria, Iraq, Libia, Ucraina: alle porte dell’Europa soffiano venti di guerra, e nemmeno gli appelli unilaterali alla tregua e al negoziato riescono far tacere le armi. Sui televisori scorrono le immagini violente dei conflitti, ma ormai neanche quelle sembrano scuoterci più di tanto. Serve approfondire, e riflettere. E’ quello che intende fare Rainews24 nella giornata di domani, domenica 3 agosto, con un palinsesto speciale dedicato al racconto e all’analisi delle guerre vicine a casa nostra.

Le guerre alle porte” è il titolo della giornata che il canale all news del servizio pubblico ha deciso di dedicare al tema. Ogni ora, dalle 10.30 alle 22.30, esperti, giornalisti e commentatori in studio, insieme agli inviati nelle zone di guerra, racconteranno i conflitti con immagini, servizi e interviste. L’attenzione non sarà puntata solo sugli eserciti schierati, ma anche sulle popolazioni costrette a fuggire dalla loro terra.

Con l’approfondimento giornalistico si cercherà di spiegare anche le conseguenze di questi conflitti per l’Europa e per l’Italia: uno su tutti, forse il più evidente, è il dramma dei migranti verso le nostre coste. Ma non sono da sottovalutare il possibile aumento del costo dell’energia o il rischio di attentati di matrice fondamentalista.

Rainews, Le guerre alle porte: gli ospiti

Durante la maratona di dodici ore, che sarà possibile seguire anche sul portale di Rainews24, in diretta si alterneranno vari ospiti. Tra gli altri, interverranno il Viceministro degli Esteri Lapo Pistelli, il sottosegretario nel governo Monti e viceministro in quello Letta Marta Dassù, Paolo Magri, Vincenzo Camporini, Gianni Riotta, Maurizio Molinari, Vincenzo Nigro, Giovanna Botteri, Alberto Negri, Germano Dottori, Guido Olimpio, Alessandro Politi.

L’appuntamento con il palinsesto speciale de “Le guerre alle porte” è per domenica 3 agosto su Rainews24, a partire dalle ore 10.30. Un’iniziativa apprezzabile, perché è giusto approfondire certi temi adeguatamente, anche se è piena estate: sulle guerre, l’effetto assuefazione è un rischio che dobbiamo allontanare dai nostri schermi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Monica Maggioni
Rai, Guardia di Finanza nella sede di Roma. «Acquisizione di documenti» sulle spese di Monica Maggioni


Milena Gabanelli
Milena Gabanelli rifiuta il ‘contentino’ di Orfeo: no alla condirezione di Rainews24


Donald e Melania Trump
TRUMP PRESIDENTE USA: L’INSEDIAMENTO IN DIRETTA TV


Rainew24, Giulio Sapelli cade dalla sedia
RAINEWS24, SAPELLI CADE DALLA SEDIA IN DIRETTA: “L’HO ROTTA, SONO TROPPO GROSSO” (VIDEO)

2 Commenti dei lettori »

1. Giuseppe ha scritto:

2 agosto 2014 alle 12:37

L’effetto assefuazione dipende anche da come vengono riportati e commentati i fatti. Rainews solitamente non si discosta dal mainstream informativo generale, zeppo di retorica e luoghi comuni.



2. lele ha scritto:

3 agosto 2014 alle 10:53

aldilà del giudizio che si può dare sul canale, mi sembra una bella iniziativa. Purtroppo c’è gente che non riesce proprio ad apprezzare, come ho potuto constatare su twitter, dove ci si lamenta del titolo scelto o addirittura della durata dello speciale (che, va ricordato, non è una maratona).



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.