19
luglio

CRIMINI DEL CUORE, L’AMORE CRIMINALE DI REAL TIME

Crimini del cuore

Potrebbe essere lo spin off di Io e la mia ossessione, quello in cui l’oggetto dell’ossessione non sono cose da mangiare, annusare o collezionare ma persone, verso le quali si prova un insano e pericoloso senso di possesso.

Crimini del cuore: una nuova serie da stasera alle 23:00 su Real Time

Parliamo di Crimini del cuore, un nuovo docureality d’importazione (titolo originale Scorned: Love kills)  al via questa sera – sabato 19 luglio 2014 – alle 23:00 su Real Time, che indagherà storie di amori e passioni iniziate nei modi più disparati ma finite sempre nello stesso: male. Con delitti e violenze che hanno distrutto ogni amore e anche delle vite, dimostrando come il passo tra la passione morbosa e la malattia sia a volte davvero breve. Un punto di vista insolito, quello usato nel programma, che più che concentrarsi sull’epilogo delle storie narrate analizzerà il durante, ovvero le passioni che le hanno alimentate e che spesso nascondevano già nella genesi qualcosa di sbagliato.

Crimini del cuore: le storie

Attraverso delle vere e proprie ricostruzioni – come quelle di cui si fregia anche il nostrano Amore criminale – e attraverso le interviste ai veri protagonisti delle storie narrate, vedremo la nascita di un triangolo amoroso in un club di scambisti, la storia peccaminosa tra una pastore e la sua segretaria, quella tra due ballerini e ancora la fiamma riaccesa tra un uomo e la sua ex amante, che ha finito per bruciarli. Racconti in cui non solo la passione ma anche l’infedeltà, la necessità di nascondersi e l’incapacità di darsi un freno hanno contribuito al disastro finale.

La programmazione di Real Time prende dunque una piega più seria e attuale, basti pensare a quanti programmi e a quanto spazio ogni giorno la tv generalista dedica a storie come quelle che vedremo in Crimini del cuore. Dopo le malattie imbarazzanti – ma soprattutto drammatiche per chi le vive -, le ossessioni al limite del patologico e i parti in diretta, il canale 31 continua a potenziare la linea “real”, lontana da quella tv del fare con cui è tradizionalmente identificato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


discovery italia
Discovery, palinsesti 2017/2018: le novità di Real Time, DMAX, Focus, Giallo, Discovery Channel ed Eurosport


Take Me Out
Gabriele Corsi a DM: «Take Me Out è divertente nonostante il conduttore. Torno a Carta Bianca? Lo spero vivamente»


REAL TIME_Cose da non chiedere_3
Cose da Non Chiedere: come «maneggiare con cura» i luoghi comuni


Cose da Non Chiedere
Cose Da Non Chiedere: su Real Time si fanno domande scomode ai «diversi»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.