14
luglio

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (7-13/07/2014). PROMOSSI AMADEUS E CALL THE MIDWIFE, BOCCIATO L”ANNO UNO’ DELLA PRESENTAZIONE MEDIASET

Amadeus

Promossi

9 a Amadeus. Il conduttore ravennate è tornato finalmente su Rai1 con Reazione a Catena e, mentre i suoi predecessori macinavano ascolti record senza un briciolo di concorrenza, quest’anno il game show riesce ad ottenere parimenti ottimi risultati (anche se giocoforza in calo), malgrado la contemporanea messa in onda del fenomeno Il Segreto.

8 a Simona Ventura a Miss Italia. L’ex padrona di casa dell’Isola dei Famosi avrà dovuto ingoiare un grosso rospo per accettare di prendere le redini della manifestazione di Patrizia Mirigliani; probabilmente però la voglia di tornare sulla tv generalista e la consapevolezza che – visto il recente passato poco felice della kermesse – si possa far meglio l’hanno spinta ad accettare l’ennesima sfida.

7 a L’amore e la vita – Call the Midwife. La nuova serie di Rete 4 convince per un certo pathos narrativo, l’introspezione psicologica dei personaggi e l’accurata ricostruzione storica. Com’è nello stile delle serie inglesi Call the Midwife scorre lenta, il che non è necessariamente un difetto.

6 alla decima stagione di Grey’s Anatomy. Il medical drama va avanti grazie alla numerosa schiera di appassionati che ha saputo conquistarsi nei primi anni, mentre le vicende dei medici hanno letteralmente preso il sopravvento su quelle dei pazienti. Poche sono le novità di rilievo e nemmeno l’uscita di scena della storica Cristina Yang riesce a diventare memorabile.

Bocciati

5 all’esclusione di Homeland dai nominati agli Emmy nella categoria miglior serie drammatica. E dire che il finale mozzafiato aveva compensato l’inizio a rilento della terza stagione della spy story targata Showtime.

4 al Pif testimonial di una nota azienda di telefonia mobile. Gli spot, oltre a cozzare con l’immagine che Pierfrancesco Diliberto si è costruito negli anni, non sono propriamente il massimo.

3 alla “querelle” Bruno Vespa vs Mara Maionchi che – nel corso di un collegamento radiofonico – ha visto il giornalista attaccare il telefono non appena la produttrice discografica parla di canone speciale Rai paragonandolo a del pattume (per maggiori info clicca qui).

2 alla mancanza di coordinamento in casa Rai per ciò che concerne Raffaella Carrà. Rai 1 mette in palinsesto il talent show Forte, Forte, Forte quando la showgirl over dovrebbe essere impegnata con The Voice (che a questo punto farà a meno di lei) senza confrontarsi con Rai2. Non si potevano conciliare i due impegni?

1 alle immagini di Anno Uno trasmesse durante il video di presentazione dei palinsesti Mediaset per introdurre Centoventi. Come darsi la zappa sui piedi!



Articoli che potrebbero interessarti


MARIA DE FILIPPI
LE PAGELLE DELL’ANNO 2016: I PROMOSSI


raffaella-carrà
PAGELLE TV DEL 2015: I BOCCIATI


Gerry Scotti
PAGELLE TV DEL 2013: I PERSONAGGI


Raffaella Carrà, Pagelle
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (4-10/04). PROMOSSA RAFFAELLA CARRA’. BOCCIATI BELEN E LA FOTOINTERVISTA ALLA VENTURA

14 Commenti dei lettori »

1. Fiò ha scritto:

14 luglio 2014 alle 17:43

Scusate… non ho capito bene a cosa sia stato attribuito il voto 1… Cosa sono Anno Uno e Centoventi????



2. iki ha scritto:

14 luglio 2014 alle 17:58

Condivido tutti i voti tranne l’8 alla Ventura(esagerazione).



3. tinina ha scritto:

14 luglio 2014 alle 18:02

Fiò

Centoventi è un novo programma che andrà in onda su Mediaset la prossima stagione televisiva. Nel teaser che annunciava i palinsesti della nuova stagione Mediaset ha pensato di presentare questo nuovo programma utilizzando le immagini di Announo, programma in onda su La 7 e presentato da Giulia Innocenzi



4. roberto manfredi ha scritto:

15 luglio 2014 alle 00:17

Concordo con tutti i voti. 9 ad Amadeus meritatissimo e condivido in pieno il commento di Mattia. Forse un po’ esagerato l’8 alla Ventura. Azzeccatissimo il 3 alla lite Maionchi (sempre più intrattabile)-Vespa.



5. MissMartin ha scritto:

15 luglio 2014 alle 09:20

addirittura 9 a Amadeus… glielo avrei dato a fine stagione.
che senso ha adesso?
guardavo RAC l’anno scorso e mi piaceva, lo guardo quest’anno (un po meno) e mi piace lo stesso. Trovo che sia il gioco che funzioni, più che il conduttore.
che poi l’anno scorso non c’era nulla di alternativa è un altro discorso.



6. rino90 ha scritto:

15 luglio 2014 alle 10:46

Amadeus è il trionfatore di questi due mesi. Perfetto il 9.



7. marco scarpati ha scritto:

15 luglio 2014 alle 10:50

W Amadeus!!! E’ riuscito ad affossare anche il segreto. Incredibile!!



8. gerry ha scritto:

15 luglio 2014 alle 11:11

Amadeus! Number 1



9. lino ha scritto:

15 luglio 2014 alle 11:42

Grande Amadeus. Da quando ha fatto Tale e Quale è rinato. Pino Insegno guarda e piangi.



10. Davide Maggio ha scritto:

15 luglio 2014 alle 11:45

gerry, lino, rino, marco scarpati: non c’è bisogno di cambiare nick per accreditare la propria opinione.



11. iki ha scritto:

15 luglio 2014 alle 12:12

Ahahahahahh Scarpati lino rino gerry



12. MisterGrr ha scritto:

15 luglio 2014 alle 12:35

8 alla Ventura per Miss Italia?!?!?!??! AHAHAHAHAH Mattia sei meraviglioso

Comunque Amadeus è bravo, mi piace molto più di Insegno, è molto meno distaccato rispetto ai concorrenti. Poi all’intesa vincente quando i concorrenti dicono PASSO mi fa crepare, si fionda sul pulsante facendo spaventare a morte il tipo o la tipa con la cuffia XD



13. Mattia Buonocore ha scritto:

15 luglio 2014 alle 13:11

Non è 8 a Simona Ventura, ma 8 a Simona Ventura a Miss Italia che è una scelta più che sensata (viste anche le alternative).



14. roberto manfredi ha scritto:

15 luglio 2014 alle 13:17

@MisterGrr, condivido in pieno il tuo commento.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.