8
luglio

BREAKING AMISH LOS ANGELES: TUTTO SUI NUOVI PROTAGONISTI DEL DOCUREALITY DI REAL TIME

Breaking Amish LA

La prima volta è una scoperta, la seconda è già emulazione. E’ così per tutti i reality, le cui prime edizioni sono segnate dal senso dell’ignoto, dall’incapacità dei concorrenti di sapere fino in fondo cosa li aspetta – in questo non è esistito nulla di più genuino del primo Grande Fratello – ed è così anche per i docureality, specie quando raccontano la vita di qualcuno che con il mondo dello spettacolo, per “statuto”, non dovrebbe averci proprio niente a che fare.

Breaking Amish L.A.: nuovi giovani Amish pronti a spiccare il volo su Real Time

Da martedì 17 giugno 2014 Real Time trasmette la nuova stagione di Breaking Amish, il programma targato TLC partito la scorsa estate che ha mostrato al mondo la blindata comunità Amish e che adesso porta in video nuovi ragazzi in età di Rumspringa, ovvero pronti a mischiarsi con il mondo esterno per testare la propria “vocazione”. Stavolta la location scelta per la scoperta del mondo vero, o per meglio dire degli eccessi e delle esagerazioni, non è New York bensì Los Angeles, ma sono soprattutto i protagonisti ad essere cambiati presentandosi ben consci di quello che stanno facendo sotto l’occhio delle telecamere, e più smaliziati e meno incontaminati rispetto ad Abe, Rebecca, Sabrina, Jeremiah e Kate, pionieri della prima edizione.

Breaking Amish L.A: i protagonisti

I nuovi protagonisti, infatti, si presentano apparentemente poco dubbiosi su quale sia il loro futuro, sul voler o meno sottostare alle rigidissime regole che la comunità Amish impone a chi ne vuole far parte tutta la vita. Le loro esistenze sono già, in qualche modo, fuori dai confini Amish. C’è la ventunenne Lizzie Stoltzfus (e suo fratello Samuel), per esempio, che è segretamente incinta e forse spera, attraverso il programma, di fuggire la reazione escandescente dei suoi genitori; c’è il ventiquattrenne Matt Bristol che, più che dubbi, ha al certezza di voler lavorare nella moda (e dunque tenta la strada della tv!); Betsy Yoder, 21 anni, già sposata ed insoddisfatta; Iva Troyer, la diciannovenne che nella prima stagione era fidanzata con Jeremiah; Andrew Schmucker, il fratello di Abe ed infine Devon Miller, ventunenne dell’Indiana.

Questi ragazzi forse non sanno ancora cosa siano un aereo, i jeans, l’elettricità, il telefono, l’ascensore e l’acqua corrente – che per gli Amish, il cui stile di vita è fermo al diciannovesimo secolo, non esistono – ma sembrano sapere già troppo della vita che dovrebbe sconvolgerli. E allora la domanda è: vogliono davvero mettersi alla prova per restare eventualmente nel mondo da cui provengono o cercano solo un modo divertente ed eclatante per tirarsene fuori?

La risposta ogni martedì sera alle 23:05 sul canale 31.



Articoli che potrebbero interessarti


BREAKING AMISH
REAL TIME: METTI UN AMISH A NEW YORK


Breaking Amish (6)
BREAKING AMISH: REAL TIME ALLA SCOPERTA DELLA NOTA COMUNITA’ RELIGIOSA


REAL TIME_Cose da non chiedere_3
Cose da Non Chiedere: come «maneggiare con cura» i luoghi comuni


Cose da Non Chiedere
Cose Da Non Chiedere: su Real Time si fanno domande scomode ai «diversi»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.