16
giugno

L’UOMO CHE CAVALCAVA NEL BUIO: RAI1 CONTINUA A PUNTARE SU TERENCE HILL…IN REPLICA

L'uomo che cavalcava nel buio

Rai1 continua ad affidarsi a Terence Hill. Dopo l’ottimo risultato ottenuto la scorsa settimana con la replica del tv movie L’Uomo che sognava con le aquile, seguito da 4.319.000 telespettatori (18,61% di share), la rete diretta da Giancarlo Leone propone, questa sera alle 21,10, L’Uomo che cavalcava nel buio, altra fortunata miniserie prodotta da Albatros Entertainment con protagonista l’attore “acchiappa-ascolti”. La fiction, per l’occasione condensata in un unico film tv, venne trasmessa per la prima volta il 10 e 11 maggio 2009, portando a casa una media di 6.330.000 spettatori e il 25.40% di share.

Tra gli altri interpreti della miniserie diretta da Salvatore Basile, va segnalata la presenza di Marta Gastini, all’epoca al suo debutto in un ruolo di primo piano, nel mondo dello spettacolo. L’attrice, nota a livello internazionale per il ruolo di Giulia Farnese nel serial I Borgia, interpreta Serena, una ragazza con il talento di una grande amazzone che ridarà a Rocco, un bravo insegnante di equitazione, interpretato da Hill, la voglia di ricominciare dopo l’amarezza di un’ingiusta condanna. Tra gli altri interpreti della miniserie, la cui sceneggiatura porta la firma di Salvatore Basile, Francesco Balletta, Alessandro Pondi, e Paolo Logli, figurano anche Francesca Cavallin, Barbara Livi, Ivo Garrani, Marco Cocci, e Flavia Astolfi. Le musiche sono di Pino Donaggio.

L’Uomo che cavalcava nel buio – Trama

Rocco era un istruttore equestre. La sua brillante carriera è stata stroncata da un’infamante condanna per truffa sportiva e per omicidio colposo: Fabrizio, il pupillo di Rocco, durante un concorso è stato disarcionato da un cavallo poi risultato dopato. Rocco, sebbene innocente, si è preso la responsabilità di tutto e si è allontanato dal mondo dell’equitazione nel biasimo generale.

Dopo undici anni torna nella scuderia dove aveva lavorato per tutta una vita prima della tragedia. Dovrà fare i conti con tutti quelli che si sono sentiti traditi da lui. Ma grazie a una giovane cavalla in cui nessuno ha mai creduto e a una ragazzina timida dalle grandi potenzialità, ritroverà il sapore della rinascita e l’entusiasmo della preparazione alle grandi competizioni. Potrebbe non bastare per vincere in un mondo dove la logica del successo ha soppiantato tutti i valori in cui Rocco crede, ma a lui non interessa perché sa che il vincitore non è l’uomo che sale sul gradino più alto del podio, ma quello che ha trovato la forza di non rinunciare ai propri sogni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


L'uomo che cavalcava nel Buio - Terence Hill
L’UOMO CHE CAVALCAVA NEL BUIO: TERENCE HILL, EX TRINITA’, TORNA IN SELLA QUESTA SERA SU RAIUNO

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.