28
maggio

VIKINGS E MISFITS: AL VIA DUE PRIME TV NEL MERCOLEDI SERA DI RAI4

Vikings

Un mercoledì sera di prime tv attende gli spettatori di Rai4. Si parte alle 21,10 con Vikings, la monumentale serie prodotta da History Channel, ambientata nell’Alto Medioevo scandinavo, e si prosegue a mezzanotte inoltrata con la quinta ed ultima stagione di Misfits,  serial britannico a metà tra il drama e il fantasy.

Vikings – La prima stagione dal 28 maggio 2014 su Rai4

Vikings porta la firma di Michael Hirst, esperto in intrighi e misteri della storia, visti i trascorsi come sceneggiatore nei film ElizabethElizabeth – The Golden Age, oltre che nella serie The Tudors. Protagonista della serie è Travis Fimmel. L’attore australiano, con un importante passato da modello, interpreta Ragnar, un giovane guerriero vichingo stanco di essere sottoposto agli ordini delle autorità della sua tribù, si pone un obiettivo ambizioso: andare verso occidente, abbandonando le rotte commerciali battute tradizionalmente dalla sua gente. Insieme al fratello Rollo, con l’aiuto dell’amico Floki e della moglie Lagertha, allestisce una flotta per spingersi verso sud-ovest superando l’ostico Mare del Nord.

Il suo progetto viene però ostacolato dal famelico Jarl Haraldson, il personaggio interpretato da Gabriel Byrne, noto per i suoi ruoli da protagonista nella serie HBO In Treatment e in pellicole come I soliti sospetti e La fiera della vanità. Jarl Haraldson, forte del potere acquisito negli anni, non vuole concedere spazio a nuovi guerrieri, soprattutto quando sono intraprendenti e visionari come Ragnar. Le atmosfere inglesi del XVI secolo lasciano dunque lo spazio in questa nuova serie, ricca di asce affilate, grandi sogni e passioni sfrenate, alle coste della Scandinavia del VIII secolo. Ispirata ai racconti sul leggendario Re Ragnar, contenuti nella Saga dei Vǫlsungar, Vikings è considerata una delle migliori serie televisive del 2013. La fotografia è curata ottimamente da John Bartley (X-Files, Lost). La seconda stagione si è conclusa in Canada lo scorso 1° maggio, e History Channel ha rinnovato la serie per un terzo capitolo, composto da dieci episodi, in onda non prima del 2015.

Vikings e Misfits – Foto

Misfits – La quinta e ultima stagione 

L’appuntamento con le prime tv di Rai4 prosegue alle 00.12, subito dopo la messa in onda delle prime puntate in replica delle prime stagioni di Roma e Il Trono di Spade, con la prima puntata della quinta stagione di Misfits. La serie, che s’ispira liberamente al soggetto di Misfits of Science, telefilm anni ottanta dell’americana NBC, ha per protagonisti cinque teenager, tre ragazzi e due ragazze, condannati per reati minori a svolgere servizi socialmente utili. Durante il primo giorno di lavoro, sono però colpiti da uno strano temporale che dona loro dei superpoteri.

Ideata nel 2009 da Howard Overman per il network E4, Misfits mixa sapientemente gli ingredienti del teen drama, con il genere fantasy, aggiungendo qualche spruzzata di black humor. La serie britannica va però oltre i tradizionali limiti del prototipo, senza fare censura di sesso, violenza o altri argomenti tabù, come tossicodipendenze e devianze giovanili. Misfits è ambientata in una grigia periferia londinese, e nasconde nella sua sceneggiatura una metafora di fondo: i cinque protagonisti sono lo specchio di nuove generazioni costrette ai margini della società contemporanea, a dispetto dei loro poteri nascosti.

Misfits – La trama

Nathan (Robert Sheehan) ha in dono l’immortalità, l’asociale Simon (Iwan Rheon) può diventare invisibile, la sboccata Kelly (Lauren Socha) riesce a leggere nel pensiero, la disinibita Alisha (Antonia Thomas) attrae sessualmente chiunque la sfiori, l’atleta mancato Curtis (Nathan Stewart-Jarrett) è in grado di manipolare il tempo. Con l’uso di ecstasy i loro poteri cambiano: Nathan interagisce coi morti, Simon diventa irresistibilmente sexy, Kelly si tramuta in una ragazza fin troppo onesta, Alisha fa provare repulsione anziché attrazione, Curtis può viaggiare nel futuro. Il cast di Misfits è stato progressivamente rinnovato nel corso delle cinque stagioni. Se tra la seconda e la terza a salutare i compagni è stato Nathan, al termine della terza hanno detto addio Alisha, Kelly e Simon. L’unico sopravvissuto dei cinque protagonisti originari è Curtis che, dalla terza stagione, è stato affiancato dal disinvolto Rudy (Joseph Gilgun), capace di clonarsi assumendo più identità. Nel quarto ciclo di episodi entrano in scena Jess (Karla Crome) e Finn (Nathan McMullen). La prima ha la vista a raggi X, mentre il secondo ha il potere della telecinesi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Ray Donovan 7
RAY DONOVAN: SU RAI4 LA SERIE “TESTOSTERONICA”


Atlantis 8
ATLANTIS: DA STASERA LA SECONDA STAGIONE IN PRIMA TV SU RAI4


Dominion
DOMINION: SU RAI4 IN PRIMA TV IL FANTASY POST APOCALITTICO CON GLI ANGELI IN GUERRA


The White Queen
THE WHITE QUEEN: TRE REGINE, DUE “ROSE”, UNA SOLA CORONA. DAL 7 GENNAIO IN PRIMA TV FREE NELLA SERATA DI RAI4 DEDICATA ALL’EPIC DRAMA

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.