Profilo utente

Stato:
Nome:
Membro da:
Website URL:
Chi sono:
 

Commenti degli utenti

  1. Cristiano De Andrè: «Ho diffidato le mie figlie per tutelare la nostra famiglia. Hanno cercato un successo veloce in trasmissioni di bassa levatura»

    Personaggi e conduttori volgari ed esibizionisti, format di uno squallore indescrivibile, gender, chirurgia estetica, mostri di abissi televisivi. In pochi decenni siamo passati dai nipotini di Stalin a nipotine imbarazzanti e figli di emeriti nessuno.

  2. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    Francesco93 va compreso. Da piccolo è stato violentato da un cnero, ecco il suo livor

  3. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    Quella su Marcial è una vera e propria tale New, visto che fu proprio il papà emerito a metterlo sotto accusa. Nonostante ciò rimane una pagina davvero brutta perché papà Francesco non volle incontrare le vittime di Maciel. Per quanto riguarda il resto, se non si capisce bisogna evitare di parlare a cavolo.

  4. Ballando contro Amici: a chi andrà il sabato di Pasqua?

    Si scaldano i motori…
    In bocca al lupo ad entrambi!😁👐🏻

  5. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    Benedetto XVI, un fine intellettuale che da la colpa alla rivoluzione sessuale del ‘68 per giustificare la pedofilia nella Chiesa, piaga denunciata sin dal 306 nel concilio dei vescovi spagnoli ad Elvira. Benedetto XVI colui che ha evitato il processo a Marcial Maciel, uno che aveva abusato persino del figlio, mandandolo a scontare le sue colpe nell’esilio dorato di un ritiro in preghiera. E chi se ne frega della giustizia dovuta alle vittime stuprate. Benedetto XVI è stato mandato via perché non era stato in grado di fare abbastanza contro i preti pedofili.
    Francesco è molto di più che un intellettuale, perché lo è, basterebbe leggere la sua biografia. E’ un Papa che applica gli insegnamenti di quel Cristo che dovrebbe essere l’unico punto di riferimento per i Cristiani, e la cui parola viene messa in discussione da cattolici ipocriti e da leghisti che dovrebbero tornare a lezioni di Catechismo invece di fare propaganda elettorale con il rosario e il vangelo in mano.

  6. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    Il plurilaureato barista viene qui eccitato, in pole position, non appena è stata creata la pagina degli ascolti di ieri, per criticare anche gli ascolti della Via Crucis e prenderla come pretesto per criticare il Papa che non fa altro che dire ciò che un vero uomo di chiesa dovrebbe dire: stare dalla parte degli ultimi. D’altronde Gesù per alcuni è stato il primo socialista della storia. Sappiamo che il ruspista, guru dei cazzari dei social network, dice ben altro. Forse un giorno scoprirà, suo malgrado, chi tra loro ha detto cattsate. Dal punto di vista degli ascolti, se l’esaltazione non gli avesse annebbiato la mente, avrebbe potuto considerare il fatto che, oltre alla concorrenza maggiore di quest’anno, il venerdì santo ha una data viariabile. L’anno scorso capitò nel mese di marzo, quest’anno nella seconda metà di aprile, quando in molte zone è quasi estate.

  7. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    Quando il cattivo gusto supera la Via Crucis e non è colpa di quello o quell’altro Papa ma è perché si preferiscono due belle tettone a coloro che stanno con gli ultimi…io non sono una praticante ma mai dedicherei il mio tempo ad un programma così triviale!!!

  8. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    Anche io come Francesco sono anticlericale, ma almeno Benedetto XVI è un finissimo intellettuale, apprezzato anche da Oriana Fallaci, mio unico mito, mio faro.

  9. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    Francesco93: l’ateismo è già “religione di Stato”, articolo 7 della Costituzione.

  10. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    BUONGIORNO,
    dominio assoluto di CIAO DARWIN che, seppur calando in valori assoluti, riesce ad ottenere il 25% di share, il migliore risultato di questa stagione in percentuale di punto. LA VIA CRUCIS ha portato in dote alla rete un risultato inferiore a quello degli scorsi anni, ma il suo avversario, all’epoca, non era certo l’intrattenimento di maggior successo del 2019, subito dopo C’E’ POSTA PER TE.
    Il biscione ottiene un risultato monstre nel totale giornata, distanziando l’ammiraglia avversaria di quasi 6 punti. Day time senza particolari rilievi, la grande D’URSO e la numero uno DE FILIPPI si confermano le regine del pomeriggio.
    Stasera ultima puntata del preserale di BONOLIS, che anche quest’anno non ha deluso le aspettative e ha regalato ai telespettatori momenti di grande divertimento, anche esilaranti, ma estremamente piacevoli. Da domani ritorna un altro fuoriclasse GERRY SCOTTI, con il campioncino dei record e la sua CADUTA LIBERA. Forza GERRY!!!!
    BUONA PASQUA con tanta gioia a tutti, in particolare a TINA, SHAYNE, IL CLA-83, FRANCESCO93, SALVO IL MITO, PAOLO

  11. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    Chi è cattolico la via crucis va a farla nella sua chiesa e non se la vede in tv. Quella su Rai 1 è vista soprattutto dalle persone anziane.

  12. Cristiano De Andrè: «Ho diffidato le mie figlie per tutelare la nostra famiglia. Hanno cercato un successo veloce in trasmissioni di bassa levatura»

    Certo che vedere il nome De Andrè affiancato a quel contesto fa venire i brividi.

  13. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    Ottimi ascolti per Ciao Darwin, per tutti quelli che preferiscono il cattivo gusto alla televisione garbata.
    Se la giocano alla pari Rai 2 e Italia 1 con due filmetti poco degni di nota. Benino rai 3.
    Solo gli sloganisti leghisti orgoglio dei propri genitori potrebbero mai pensare che Papa Francesco, un Papa che basa tutto il suo pontificato sui veri valori cristiani sia comunista. Molto probabilmente per loro Gesù era Che Guevara.
    Un Papa che è stato chiamato per risolvere lo scandalo pedofilia scoppiato nelle diocesi di tutto il mondo e che ammorba la Chiesa da 70 anni. Una vergogna che un Papa come Paolo Giovanni II aveva deliberatamente deciso di nascondere, coprendo i colpevoli sotto il trono papale. Avendo più di 26 anni posso con certezza dire che questo è il Papa migliore che la Chiesa abbia avuto dagli anni ‘60. Molto probabilmente il calo degli ascolti delle Vie Crucis, ieri una delle più belle a cui abbia mai assistito, è dovuto alla filosofia di questo straordinario Papa: “Meglio atei che cristiani che vanno in chiesa e odiano gli altri. Meglio vivere come ateo anziché dare una contro-testimonianza dell’essere cristiani”.
    Se gli ipocriti cristiani non guardano più la Via Crucis la Chiesa non ne sentirà la mancanza.
    Da Poliateista praticante sono contento che in uno Stato Laico il confinante Vaticano stia dando una ventata di modernità a una Chiesa che era decandente e indecente.

  14. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    @francesco93 Io ti parlo da ateo e sicuramente Bergoglio è l’ultima delle cause della decadenza della chiesa cattolica.
    Un papa che si schiera sempre dalla parte degli ultimi e degli esclusi, criticato per questo. Fa già ridere così.
    Magari il prossimo papa lo scelgono leghista e anti migranti così i cattolici praticanti sono contenti e si sentono la coscienza meno sporca.

  15. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    @ Mariano: io sono anticlericale quindi per me che ci sia Ratzinger o Bergoglio cambia poco, ho citato i dati auditel della via crucis da quando c’è l’attuale pontefice e il trend parla chiaro. Comunque non penso proprio che un cattolico praticante possa scegliere di guardare Darwin anziché la processione del venerdì santo.

  16. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    @francesco93 e certo perché con papa Benedetto erano tutti cattolici e praticanti.
    Visto che si vuole dare la voce ai complottisti di turno ne sparo qualcuna anche io: l’uomo non è mai stato sulla luna, la terra è piatta, i vaccini fanno male.
    Ritornando seri, perché non menzioni quale era la concorrenza degli altri anni?
    Non penso proprio mediaset proponesse sempre un programma di punta come Ciao Darwin.
    Quindi il 16% per me è un risultato fin troppo alto

  17. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    Ciao Darwin si conferma il programma più divertente irriverente e piacevole della tv italiana, grande Bonolis che sa anche come far attendere questo format non riproponendolo ogni anno ma dandogli pause di 2/3 anni

  18. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    Stravince facile Ciao Darwin

  19. Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

    Buongiorno a tutti. Trionfa Ciao Darwin con una puntata memorabile, mentre cala ancora la Via Crucis, un crollo costante da quando è stato messo lì l’attuale pontefice (forse un giorno sapremo da chi e perché). Di seguito i dati auditel degli ultimi anni: 26.4% nel 2013, 22.5% nel 2014, 21.2% nel 2015, 18.5% nel 2016, 19.1% nel 2018, fino al 16.7% del 2019: addirittura 10 punti persi in soli 5 anni. Altri cinque anni di gestione Bergoglio e l’ateismo diverrà religione di Stato.

  20. Palinsesti Canale 5, estate 2019: nel pomeriggio debutta la soap turca Bitter Sweet. Lontano da Te dirottata a giugno, Temptation dopo il GF

    era ora che facessero finalmente una serie turca!!!! sono bellissime, questa l’0ho vista tutta in turco coi sottotitoli , e molto avvincente e romantica !!! grazie mediaset , spero ne facciano altre come per esempio Erkenci Kus , Çilek kokusu, kara para ask , kiralik ask

  21. Pamela Prati a Verissimo: «Il matrimonio ci sarà a maggio. Non c'è persona più vera di me. Ho querelato tutti!»

    Incommentabile……una ex showgirl sul viale del tramonto che pur di tornare in auge è pronta a dire che di giorno splende la luna e non il sole…..direi che se i primi giorni la storia è stata divertente, ora ha decisamente stufato!

  22. Palinsesti Canale 5, estate 2019: nel pomeriggio debutta la soap turca Bitter Sweet. Lontano da Te dirottata a giugno, Temptation dopo il GF

    Molto meglio rispetto alle stagioni estive precedenti.
    Buono la sai l’ultima e lontano da te che tengono accesa la rete in due giorni oltre al cult tempetion island (che speriamo non soffra della crisi dei reality) … si poteva traslocarlo direttamente in autunno e testare un nuovo format reality ma vabbè.
    Ottimo Caduta Libera anche a Luglio e Agosto … avrei fatto una versione estiva di pomeriggio5 con un volto nuovo come Giorgia Rossi o Greta Mauro.

  23. Palinsesti Canale 5, estate 2019: nel pomeriggio debutta la soap turca Bitter Sweet. Lontano da Te dirottata a giugno, Temptation dopo il GF

    Ma il segreto che fine fa?

  24. Ascolti TV | Giovedì 18 aprile 2019. Mentre Ero Via vince con il 20.8%. Canale 5 si ferma all'8.5%, A Raccontare Comincia Tu cala al 4.9%

    ahahahah Mattia, l’ho pensato anche io!!
    comunque concordo con tutto quello che è già stato detto dal FanClub del Molo Gaudente, quella fiction è un nonsense dietro l’altro …
    anche io ci vedo molto Almodovar, soprattutto Donne sull’orlo di una crisi di nervi, con la differenza che non si ride, nemmeno un pò …. 😒

  25. Ascolti TV | Giovedì 18 aprile 2019. Mentre Ero Via vince con il 20.8%. Canale 5 si ferma all'8.5%, A Raccontare Comincia Tu cala al 4.9%

    Io non guardo Mentre Ero Via come non guardo le fiction e le serie in generale, tranne rare eccezioni. Mi fido però degli Amici di Moli Rossi Iberici e quindi spero che non siano delusi dal colpo di scena che attendono. Almeno si consoleranno dopo la delusione che avremo tutti insieme con il finale di Darlàvia Rossa.
    A tal proposito vorrei citare la scena in cui Darlàvia e Maglioncino Blu si parlano al telefono attraverso la porta su cui appoggiano le orecchie e nessuna delle due si accorge dell’altra. Nemmeno i caveau della Federal Reserve hanno muri e porte così spessi. La Spagna è avanti non solo nella caccia al ladro procione tramite rilievi della scientifica, ma pure nella produzione di porte insonorizzate.
    Sto pensando di organizzare una gita alle risaie di Valencia per uno dei prossimi ponti, se volete venire fate un fischio.