Sara contro tutti



12
luglio

IL PORNO DI SARA TOMMASI SBARCA SU SKY PRIMAFILA HOTCLUB (!!!)

Sara Tommasi - La Mia Prima Volta

Alla fine è successo: il deludente debutto della soubrette Sara Tommasi nell’industria del porno ha dato i suoi frutti, tanto da guadagnarsi addirittura la messa in onda su Sky PrimaFila Hotclub. Il film ‘La mia prima volta‘ (già ‘Sara contro tutti’), criticato da pubblico e professionisti fra cui Rocco Siffredi, è riuscito a contare nelle ultime settimane numerosissime visualizzazioni e download, il tutto per vedere la Tommasi in pose e atteggiamenti hot, come se fino adesso non si fosse risparmiata concedendosi nudi integrali e provocazioni degne di un vero “strategismo sentimentale”.

La soubrette, confusa e disorientata, non sembra padrona della sue azioni e confeziona uno spettacolo tanto discusso quanto inconcludente. Certo appare curiosa e spiazzante la decisione di Sky PrimaFila di mandare in onda questo esperimento mal riuscito di pornografia, sicuramente per cavalcare l’onda favorevole che il prodotto e la sua pubblicità stanno guadagnando in questo periodo.

Se è vero che la Tommasi è riuscita a calamitare su di sè l’attenzione mediatica dapprima con la sfilata a Montecitorio senza mutandine, poi con i video di denuncia della politica declamati come mamma l’ha fatta, passando per l’accusa agli alieni dispettosi colpevoli di averla costretta a girare il video incriminato, è giusto sfruttare una personalità tanto ambigua quanto provocante promuovendola addirittura in prima fila sulla pay tv?




11
luglio

SARA TOMMASI, ECCO IL FILM A LUCI ROSSE: E’ UN PORNO-DRAMMA

Sara Tommasi

Eccolo, il video del momento, il filmino a luci rosse di cui tutti parlano. Da qualche giorno è apparso sul web il discusso ’sextape’ che ha segnato il debutto di Sara Tommasi nel mondo dell’hard. Annunciato con settimane d’anticipo e accompagnato da forti polemiche, il ‘lavoro cinematografico’ è stato reso fruibile da alcuni siti per adulti. Il suo titolo (quantomai emblematico) è ‘La mia prima volta’ (già “Sara contro tutti“), ma per carità: non provate a scaricarlo, rimarreste delusi. La pellicola, infatti, è l’ennesimo vuoto a perdere di uno psicodramma nazionale di cui l’ex soubrette televisiva è una vittima (in)consapevole.

Ciao sono Sara Tommasi e ciuccio bene i vasi. Con questa frase, pronunciata dalla stessa protagonista, si apre il video incriminato. Così, la neo attrice porno appare senza veli e accovacciata su un tavolo, impegnata ad eseguire movenze che dovrebbero risultare maliziose. Dovrebbero. “Ci sono sempre le tre S di mezzo: soldi, sesso e successo. E allora più fai sesso, più fai soldi, più hai successo” dice Sara con lo sguardo allampanato e confuso. Il resto della pellicola contiene una serie di agghiaccianti scenette, rispetto alle quali anche il guru del porno Rocco Siffredi ha espresso disappunto.

Quel film non ha nulla a che vedere con l’hard. È squallido e senza senso. È palese che lei non stia bene, ma questo già si sapeva da quando sono stati resi pubblici gli sms hot che mandava in giro a politici e personaggi famosi”

ha dichiarato il Rocco nazionale a Panorama. Al di là dei gossip e del teatrino di chi ci sguazza, il debutto hard della Tommasi va preso per quello che è, come un concentrato di vera ‘pornografia’.