Milly Carlucci



12
ottobre

LA CARLUCCI SFORA E CAMBIA REGOLAMENTO IN CORSA. LA DE FILIPPI ALLUNGA IL BRODO CON LA BUONANOTTE

Milly Carlucci - Ballando con le stelle 10

Milly Carlucci - Ballando con le stelle 10

Ormai è assodato: Milly Carlucci deve avere più di qualche problema con l’orologio. La seconda puntata di Ballando con le stelle 10 si è resa protagonista del solito sforo rispetto all’orario di chiusura previsto da palinsesto.

Ballando con le stelle 10 sfora – Cambio di regolamento in corsa: i maestri non votano

E visto il ritardo accumulato, non poteva non succedere il patatrac: per ridare in fretta e furia la linea alla rete, la Carlucci ha cambiato in corsa il regolamento del programma (come un qualsiasi pongoregolamento di Amici) saltando a piè pari il nuovo meccanismo di voto da parte dei maestri che – in linea teorica – avevano la possibilità di salvare dal ballottaggio una delle ultime tre coppie in classifica. Nonostante l’annuncio da parte di Foxy John, probabilmente appisolatosi in diretta, si è passati direttamente al ballottaggio tra gli ultimi due concorrenti in classifica: Valerio Aspromonte e Vincent Candela. Chi sarà mai stato il terzultimo? Chissà, perché agli spettatori non è dato saperlo. Non si poteva poi far votare velocemente i maestri? Tra l’altro, ironia della sorte, proprio alcuni minuti prima la Carlucci ci aveva tenuto a ricordare il rispetto delle regole da parte della produzione e, dunque, l’impossibilità per Giusy Versace di esibirsi una seconda volta, vista l’interruzione dell’esibizione a causa del volo della protesi.

Ballando con le stelle 10 sfora – S’è fatta notte slitta oltre l’1 di notte

A subìre le conseguenze dello sforo, comunque, è stato di nuovo il povero Maurizio Costanzo che, con il suo S’è fatta notte (che ospitava Roberto Vecchioni), è slittato oltre l’1 di notte chiudendo intorno alle 2. La colpa, va detto, è anche di un palinsesto piuttosto discutibile, con l’inutile anteprima di “Mille e un libro” di Gigi Marzullo posta senza alcun senso tra la produzione Ballandi e il bar notturno del giornalista romano.




11
ottobre

TU SI QUE VALES VS BALLANDO CON LE STELLE 2014, SECONDO ROUND: EMMA RITROVA BELEN E MARIA GLI ASCOLTI? CARLUCCI-VENTURA PERMETTENDO…

Tú sí que vales - Francesco Sole e Belen Rodriguez accolgono Emma in studio

Secondo giro, seconda corsa. Si rinnova la sfida del sabato in tv tra il nuovo show Tú sí que vales, in onda su Canale 5, e la decima edizione di Ballando con le Stelle, su Rai 1. Maria De Filippi, nell’insolito ruolo di chi deve rincorrere l’avversario, gioca in anticipo la carta Emma (era stata registrata per la terza puntata), mentre Milly Carlucci chiama nelle vesti di ballerina per una notte Simona Ventura.

Tú sí que vales, seconda puntata: Emma giurata popolare

Su Canale 5, protagonista dello show è sempre il tempo scandito dalla clessidra che determina i minuti a disposizione dei concorrenti, chiamati a dimostrare il proprio talento. Tutto, però, dipende dai giudici Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Gerry Scotti, insieme alla giuria popolare, rappresentata questa sera da Emma. La cantante ritrova sullo stesso palco l’ex rivale in amore Belen Rodriguez (conduttrice di Tú sí que vales con Francesco Sole), per una sincera (!) riappacificazione che fa tanto “momento C’è Posta per Te”. La De Filippi, d’altronde, c’è.

Ballando con le Stelle 2014, seconda puntata: Simona Ventura ballerina per una notte


4
ottobre

TU SI QUE VALES VS BALLANDO CON LE STELLE 2014: CHE VE NE PARE DELLA NUOVA SFIDA DEL SABATO SERA?

Milly Carlucci e Paolo Belli

E’ la sfida più sentita di questo autunno 2014. E’ lo scontro dal quale nessuno vuole uscire vinto. Da una parte la prima edizione italiana di Tú sí que vales, dall’altra la decima di Ballando con le Stelle. E sul ring del sabato sera in tv è di nuovo Maria De Filippi contro Milly Carlucci, Canale 5 contro Rai 1. Questa sera – sabato 4 ottobre – la prima battaglia di una guerra che sembra agitare il sonno di molti. A chi andrà il primo round?

L’attesa è finita, si parte. E qui su DavideMaggio.it apriamo una speciale finestra live dove potrete commentare la prima sfida del nuovo sabato sera in tv.

Canale 5: la prima puntata di Tú sí que vales con Francesco Totti

Tú sí que vales - Zerbi, De Filippi e Scotti

Su Canale 5 va in onda la prima puntata di Tú sí que vales, il nuovo talent show chiamato a sostituire quell’Italia’s Got Talent migrato verso i lidi satellitari di Sky. Via il “vecchio” format, dunque, ma non la squadra: alla conduzione del nuovo programma ritroviamo Belen Rodriguez, affiancata dalla new entry Francesco Sole, mentre in giura è inamovibile il trio composto da Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Gerry Scotti. C’è anche un quarto giudice, rappresentante di una giuria popolare, diverso in ciascuna puntata; per la prima di questa sera è stato chiamato Francesco Totti.

Ma è il talento – seppur bandito come termine – il protagonista di Tú sí que vales. Performers di svariate discipline dovranno dimostrare il loro valore (chiamiamolo così!), in un tempo limitato. In studio, infatti, troneggia l’ologramma di una clessidra a scandire i minuti a disposizione dei concorrenti, a meno che non siano i giudici ad allungare (o interrompere) il tempo a loro disposizione tramite una bacchetta con la quale sfiorare la clessidra.

Rai 1: la prima puntata di Ballando con le Stelle 2014 con Violetta e Massimo Giletti





14
novembre

MILLY CARLUCCI: ECCO I REFERTI MEDICI DI ANNA OXA. I FATTI VALGONO PIU’ DI MILLE PAROLE

Ballando con le Stelle 2013

Milly Carlucci ha deciso di non fare sconti a nessuno. Ogni minima perplessità o illazione sulla presunta mancata trasparenza a Ballando con le Stelle 2013 viene rispedita con decisione al mittente. E così, dopo aver più volte ribadito che al termine dell’edizione in corso verranno resi noti tutti i risultati del televoto, ora con soddisfazione rimarca che sul sito ufficiale del programma è possibile trovare i referti medici relativi all’infortuno di Anna Oxa, secondo alcuni “studiato a tavolino”.

Milly Carlucci: i fatti valgono più di mille parole

Pochi istanti dopo la pubblicazione dei quattro referti in merito alle condizioni del ginocchio di Anna Oxa, Milly Carlucci dal suo blog scrive:

“Vorrei aggiungere altre cose in merito ai commenti che ho sentito e letto in questi giorni, ma credo che i fatti valgano più di mille parole e possano servire a tacitare le illazioni e le ricostruzioni fantasiose in cui taluni si sono avventurati. Mi fa piacere constatare come alla nona edizione questo programma attiri ancora tanta attenzione e abbia così tanto successo e vorrei ricordare a tutti che alla fine siamo qui per fare bene il nostro lavoro e offrire uno spettacolo divertente e appassionante: un po’ sport (la danza sportiva fa parte del Coni), un po’ spettacolo o arte che dir si voglia, un po’ talent,  un po’ reality (nel senso di reale) e un po’ di varietà”.

Le condizioni di Anna Oxa


12
novembre

MILLY CARLUCCI: BALLANDO 2013 E’ UN SUCCESSO INIMMAGINABILE. NESSUNO RECLAMA LA PUBBLICITA’ QUANDO S’INFORTUNA UN CALCIATORE

Milly Carlucci durante l'infortunio di Anna Oxa

Milly Carlucci gongola… e si difende. La soddisfazione di aver tenuto testa alla finale di Italia’s Got Talent 5 è motivo d’orgoglio per la conduttrice di Ballando con le Stelle 2013, che, a suo dire, sta riscuotendo un successo inaspettato. Sabato scorso il programma ha toccato il 23.16% di share (contro il 24.92% di IGT), regalando alle prime sei puntate del sabato sera di Rai 1 una media che supera il 21% con 4.389.000 spettatori. E Milly esulta:

“I risultati di questa nona edizione di Ballando con le Stelle sono fin qui eccellenti e per certi versi inimmaginabili: un successo sperato, ma francamente non in questa dimensione

dichiara ai fans attraverso il suo blog. E poi la stizzita replica a chi le ha fatto notare che durante l’infortunio di Anna Oxa, avvenuto nell’ultima puntata, era forse opportuno mandare la pubblicità.

Milly Carlucci e l’infortunio di Anna Oxa: nessuno reclama la pubblicità quando s’infortuna un calciatore

La conduttrice spiega i motivi per i quali, con Anna Oxa dolorante a terra, non ha mandato la pubblicità ma ha preferito indugiare sull’operato dei medici, prontamente intervenuti per accertare le condizioni della concorrente:





9
novembre

BALLANDO CON LE STELLE 2013: IL CASO ANNA OXA AL CENTRO DELLA SESTA PUNTATA DI STASERA

Samuel Peron e Anna Oxa durante Ballando con le Stelle 2013

Mentre su Canale 5 va in onda la finale della quinta edizione di Italia’s Got Talent, su Rai 1 si cerca di mettere la parola fine al caso Anna Oxa, scoppiato nella scorsa puntata di Ballando con le Stelle 2013; se ne parla in studio con la diretta interessata e tutti gli altri concorrenti. Prosegue, inoltre, la gara tra le otto coppie “superstiti”, mentre per quelle già eliminate prende il via il ripescaggio. Ballerini per una notte di questa sesta puntata saranno gli attori Giorgio Pasotti e Martina Stella.

Ballando con le Stelle 2013, sesta puntata: si affronta il caso Anna Oxa

Tutta la bagarre scatenatasi sulla questione Anna Oxa è il tema centrale della sesta puntata di Ballando con le Stelle 2013, in diretta su Rai 1 dalle 21.10. Lo dichiara la conduttrice Milly Carlucci:

“C’è, naturalmente, aperto il caso di Anna Oxa, con tutto quello che è successo dietro le quinte che non si è capito bene in puntata, che ha creato un po’ di sbandamento nel nostro entourage. E ne parleremo proprio durante la puntata, quindi avremo qui una Anna Oxa che, con tutto il cast, ci racconterà un nuovo episodio: il passato e il presente.

Ballando con le Stelle 2013, sesta puntata: al via il ripescaggio


5
novembre

MILLY CARLUCCI: BALLANDO FAVORISCE LA OXA? IO NON HO MAI PARTEGGIATO PER NESSUNO. TELEVOTO VIGILATO DA PERSONE SERIE

Il televoto premia Anna Oxa (che non c'è) e Samuel Peron

Appena terminata la turbolenta quinta puntata di sabato di Ballando con le Stelle 2013, l’unico pensiero di una Milly Carlucci che si è detta addolorata era quello di rivedere il momento in cui è scoppiata la bagarre Anna Oxa, al punto da spingere la concorrente a lasciare lo studio e non voler più ballare. Ed ora, visionata la registrazione e preso atto delle critiche arrivate dal web anche nei suoi confronti, la conduttrice respinge categorica tutte le accuse di una presunta combine pro-Oxa.

Caso Anna Oxa, Milly Carlucci: in 9 edizioni di Ballando non ho mai parteggiato per nessuno

Milly Carlucci non ci sta e, attraverso il suo sito, rivendica con orgoglio di aver ancora una volta reso merito, secondo lei, al ruolo di padrona di casa e, soprattutto, smentisce di aver spalleggiato l’arringa di Anna Oxa:

“Io per il ruolo che ho di conduttrice e capo progetto del programma ad un certo punto ho sentito il bisogno di scusarmi con Anna Oxa per qualcosa che l’aveva ferita, avvenuta, mi dicono, dietro le quinte. Essendo in diretta non so cosa sia accaduto, ma le voci si rincorrevano, così d’accordo con i miei colleghi autori ho fatto ciò che si conviene ad una padrona di casa, che risponde anche dei comportamenti dei  suoi ospiti. In tanti anni di carriera e in 9 edizioni di Ballando con le Stelle non ho mai parteggiato per nessuno o meglio ho sempre parteggiato per tutti, cercando di venire incontro alle caratteristiche umane di ognuno. L’unica cosa che deve essere chiara e su cui non si può derogare è il rispetto e l’educazione. Devo dire che rivedendo la trasmissione non mi sembra sia venuta meno”.

Caso Anna Oxa, Milly Carlucci: il televoto è vigilato da persone serie


4
novembre

BALLANDO CON LE STELLE 2013, MILLY CARLUCCI SUL CASO ANNA OXA: SONO RIMASTA ADDOLORATA

Milly Carlucci e Anna Oxa durante Ballando con le Stelle 2013

E’ l’argomento catodico che tiene maggiormente banco in queste ore: l’Anna Oxa Show andato in onda nella quinta puntata di Ballando con le Stelle 2013 di sabato, nella quale la cantante è stata prima contestata e poi, dietro le quinte, aggredita e insultata (per maggiori info clicca qui). Ha deciso, così, di non ballare più, almeno fino a quando non verrà chiarita la situazione. Ma a volerci vedere chiaro, ora, è la padrona di casa Milly Carlucci, che si è ritrovata tra le fiamme di un fuoco forse non previsto, anche se prevedibile.

Ballando con le Stelle 2013, caso Anna Oxa – Milly Carlucci vuole rivedere la puntata

La conduttrice, al termine della puntata di Ballando con le Stelle 2013, ha così commentato a caldo, tramite il suo sito, quanto accaduto:

“E’ stata una puntata turbolenta e molto difficile. Io adesso, veramente, vorrò rivedermi il momento in cui è divampato questo fuoco, che ci ha un po’ consumati tutti quanti. Perché è come se ci fossimo avvolti in una spirale in cui la discussione si gonfiava, si gonfiava, si gonfiava in toni sempre più aspri. Ma quasi nostro malgrado perché, diciamo, la nostra intenzione, o almeno quella della giuria – si tra battute, modo di ironizzare, etc… – però è sempre stata quella di giudicare le performance, non di, diciamo, attaccare personalmente le persone. Quindi mi sono trovata a un certo punto in questa specie di gorgo senza neanche aver capito come fosse successo il gorgo”.

Ballando con le Stelle 2013, caso Anna Oxa – Milly Carlucci: mi sono sentita di chiederle scusa