Megan Montaner



14
aprile

TASK FORCE 45 – FUOCO AMICO: RAOUL BOVA E MEGAN MONTANER PROTAGONISTI DELLA NUOVA FICTION ACTION DI CANALE 5

Raoul Bova e Megan Montaner

Il Capitano Ultimo e Pepa insieme in tv, o quasi. La prossima coppia della tv sarà, infatti, formata dai rispettivi interpreti dei due amatissimi personaggi, ovvero Raoul Bova e l’attrice spagnola Megan Montaner, divenuta celebre nel nostro paese per il ruolo di protagonista femminile della prima stagione della telenovela Il Segreto. I due sono già sul set romano della fiction Task Force 45 – Fuoco Amico, destinata al pubblico di Canale5 nella prossima stagione. Le riprese si sposteranno poi in Marocco, a Malta e in Sardegna e dureranno circa  5 mesi.

Task Force 45 – Fuoco Amico: trama

La storia è ambientata a Herat in Afghanistan dove il maggiore Enea De Santis, interpretato da Bova, è capo di un reparto scelto del gruppo di intervento speciale dell’esercito italiano, la Task Force 45. Durante un’operazione delicata, il maggiore De Santis conosce Samira, alias Megan Montaner, giovane e affascinante afghana. Tra i due, nonostante le profonde differenze culturali e le diverse realtà alle quali appartengono, nasce un intenso e coinvolgente sentimento. Sullo sfondo la guerriglia tra esercito italiano e ribelli talebani.

Nel cast dell’attesissima serie, figurano anche Ugo Pagliai, Andrea Sartoretti, già visto su Canale5 in Squadra Antimafia, e più recentemente nella miniserie Il Bosco, Romina Mondello, che con Bova ha diviso – oltre che un amore – il successo cinematografico di Palermo-Milano solo andata, e quello televisivo de La Piovra 7, ed ancora Giorgia Sinicorni, Pilar Fogliati e Alessio Lapice.




23
gennaio

SENZA IDENTITA’ 2 CI SARA’. A MARZO PARTE IN SPAGNA LA SECONDA STAGIONE

Megan Montaner in Senza Identità

Questa sera andrà in onda l’ultima puntata di Senza identità. La prima stagione della fiction spagnola ha conquistato oltre 3 milioni di spettatori grazie ad una trama avvincente e al fascino dei suoi protagonisti, tra i quali spicca Megan Montaner. Se nelle prime puntate l’attrice ha sicuramente giocato un ruolo chiave nell’attirare l’attenzione su questo nuovo prodotto, forte del successo nei panni di Pepa de Il Segreto, con il passare delle settimane gli ascolti, pur calando dopo l’ottimo risultato del debutto, hanno dimostrato una progressiva fidelizzazione del pubblico, coinvolto dall’intreccio ricco di colpi di scena e di suspense. Stasera sarà in onda l’ultima puntata (qui le anticipazioni) che, tra scene hot (per maggiori info clicca qui) e stravolgimenti, promette un finale aperto tale da preparare il terreno per una seconda stagione.

Senza identità 2 ci sarà

E, difatti, Senza Identità 2 ci sarà. Le quattordici nuove puntate saranno trasmesse dal canale spagnolo Antena 3 a partire dal mese di marzo. Per quanto riguarda il futuro passaggio su Canale 5, Mediaset non ha dato ancora nessuna conferma ma, considerando il discreto riscontro della prima stagione, tutto fa pensare che per l’Italia l’ultima puntata di stasera non sia un addio alla serie ma solo un arrivederci.

Senza identità 2: anticipazioni

Dalle prime anticipazioni dei nuovi episodi si capisce che la vicenda è tutt’altro che esaurita. Maria si riavvicinerà a Pablo, che per lei lascia la sua ragazza Eva. Intanto Juan è diventato l’avvocato di Enrique e si fidanzerà con Elena, figlia di Miriam, la nuova presidentessa della casa farmaceutica. Inoltre Francisco, il padre adottivo di Maria, lascerà la moglie, che però non vorrà concedergli il divorzio, e avrà una nuova compagna, Blanca. Dalla loro unione nascerà una figliache chiameranno Maria.


23
dicembre

VICTOR ROS: MEDIASET PUNTA SU UN’ALTRA FICTION SPAGNOLA E SCOMMETTE ANCORA SU MEGAN MONTANER

Victor Ros

Victor Ros

La Spagna colpisce ancora e sembra averci preso gusto. Da molti mesi ormai le reti italiane sono letteralmente invase da fiction e produzioni ispaniche che macinano consensi e appassionano il pubblico, generando un’incredibile fidelizzazione ed enormi quantità di fan, forum dedicati e discussioni sul web. Il boom vero e proprio è iniziato con Il Segreto che da “tappabuchi estivo” è ben presto diventato il prodotto rivelazione dell’anno. Da quel momento tra Rai e Mediaset è iniziata una sorta di guerra all’ultima produzione” in lingua spagnola, che ha visto contrapporsi titoli più o meno fortunati come Cuore ribelle, Velvet, Il Principe.

Mediaset ripropone la sua “musa” Megan Montaner nel nuovo Victor Ros

In tutto questo marasma di passioni, intrighi e tradimenti, l’attrice che più di tutti al momento detiene lo scettro di “regina” della fiction spagnola in Italia è Megan Montaner, indimenticata protagonista della telenovela pomeridiana di Canale 5. Tornata in onda in queste settimane su Canale 5 con la serie Senza identità – che finora ha riscosso un buon successo – la giovane Montaner a partire dal 23 dicembre è destinata a sdoppiarsi, sbarcando in prima serata su Rete 4 (seppur con un ruolo minore) con la nuova serie in sei puntate Victor Ros, prodotta da TVE in collaborazione di News Atlantis (Sequoia Group).

La trama

Victor Ros è un arguto poliziotto, interpretato da Carles Francino, che vive nella Madrid del XIX secolo. E’ membro della “Brigata metropolitana”, una sorta di Scotland Yard madrilena che già nell’Ottocento utilizzava tecniche avanzate di indagine basate sulle conoscenze scientifiche più innovative per l’epoca. Victor ha un passato difficile, essendo cresciuto in strada tra teppisti e delinquenti. E’ stato Don Armando (interpretato da Tito Valverde, una vecchia conoscenza per chi ha seguito Velvet e presente anche in Senza identità), a salvarlo da una realtà logorante, dandogli l’opportunità di un futuro migliore.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





19
dicembre

SENZA IDENTITA’: FORMULA VINCENTE PER TRAMA E ASCOLTI. CONTINUERA’ IL SUCCESSO DI MEGAN MONTANER?

Senza Identità

La fiction Senza identità si è aggiunta solo da una settimana al palinsesto di Canale 5 ma è bastata la prima puntata per sbaragliare la concorrenza, superando i 4 milioni di spettatori (clicca qui per i dati d’ascolto completi). Avevamo lasciato Megan Montaner ne Il Segreto nei panni di una Pepa ormai morente intenta a dire addio al suo Tristan.

In Senza identità ritroviamo l’attrice ad interpretare Maria Fuentes, una donna dei nostri tempi, avvocato, con una grande e facoltosa famiglia alle spalle e un impegno costante come volontaria  di una fondazione. Nel corso della prima puntata Maria ha scoperto per caso di essere stata adottata. Da qui iniziano una serie di ricerche con l’aiuto dell’amico Pablo (Eloy Azorin). I due risalgono ad un misterioso orfanotrofio in cui la suora direttrice sembra in tutti i modi depistare le loro indagini. Pochi giorni dopo il custode dell’orfanotrofio è ucciso e la stessa Maria concentrerà i suoi sospetti sul padre adottivo.

La ragazza, intanto, fa conoscenza dell’avvocato Juan Prados, che le svela di stare indagando da anni su un grave caso di adozioni illegali di cui lei potrebbe far parte. In attesa delle rivelazioni della seconda puntata (clicca qui per le anticipazioni), la formula si rivela fin qui vincente. La trama appare ben articolata e trova un’idea efficace nell’uso dei flashback che ricompongono, scena dopo scena, la storia della protagonista.


12
dicembre

SENZA IDENTITA’: MEGAN MONTANER SARA’ ANCORA “L’ARMA SEGRETA” DI CANALE 5?

Megan Montaner

Risale ormai a qualche mese fa la puntata de Il Segreto che ha segnato l’uscita di scena dell’amatissimo personaggio di Pepa, la bella levatrice che, insieme all’affascinante Tristan, è stata protagonista di una delle storie d’amore più seguite dal pubblico della tv generalista e che ha contribuito in modo indiscusso al successo dell’intera soap. I fan della serie  che hanno temuto di non poter rivedere così presto il giovane volto di Pepa sul piccolo schermo, di sicuro avranno accolto con entusiasmo la notizia del ritorno di Megan Montaner in prima serata – da stasera su Canale 5 – con Senza Identità, una nuova serie spagnola (trasmessa come El Secreto de Puente Viejo dal canale Antena 3) che, almeno sulla carta, offre alcuni tra gli ingredienti più classici usati per stimolare la curiosità del pubblico come l’intrigo, la vendetta e tanti i colpi di scena.

Senza Identità, trama: Megan Montaner è in cerca di vendetta

Ritroviamo qui la Montaner nei panni di Maria Fuentes, una donna madrilena per anni detenuta in una prigione cinese che, dopo la fuga, torna indietro con l’obiettivo di vendicarsi contro i responsabili della sua ingiusta e assurda reclusione: i componenti della sua famiglia. Maria era infatti una ragazza dalla vita quasi perfetta, di elevata estrazione sociale, con un ottimo lavoro di avvocato, esperta di informatica e con un roseo avvenire davanti a sé. Tutto per lei sembrava scorrere dunque tranquillo, finché una sconvolgente verità non le si palesa quasi casualmente, cambiando in modo irreversibile il corso della sua vita.

Scopre infatti di essere stata adottata e, dopo aver cercato segretamente informazioni sul suo passato, riesce ad entrare in contatto con la famiglia biologica, che vive in Andalusia. Da questo momento Maria viene a conoscenza di rivelazioni che, come in un puzzle, l’aiuteranno a chiarire delle vicende chiave del suo passato, fino ad una cruda verità: la sua è stata un’adozione illegale. Ben presto inoltre, proprio a causa dei fatti appresi, la giovane si ritroverà coinvolta in situazioni più grandi di lei che la segneranno per sempre.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





11
dicembre

SENZA IDENTITÀ: TUTTI I PERSONAGGI

senza identità personaggi

Megan Montaner

La tv italiana continua a parlare spagnolo. Cavalcando l’onda lunga del successo de Il Segreto, da domani, in prima serata su Canale 5, prenderà il via la serie Senza Identità. Ad accomunare la nuova fiction in 6 puntate alla seguitissima soap opera è Megan Montaner, l’amatissima Pepa de Il Segreto che, nella serie prodotta da Diagonal Tv per il canale Antenna 3, dà il volto a Maria Fuentes. La giovane donna madrilena di ottima estrazione sociale, avvocato e informatico con un futuro molto promettente, scopre casualmente di non essere figlia biologica dei suoi genitori.

Dopo una ricerca segreta delle proprie origini, sentendosi ingannata e tradita dai genitori adottivi, si trasferisce in una cittadina andalusa dove entra in contatto con la propria famiglia biologica, che è l’esatto contrario di quella adottiva. Da questo momento, la giovane avvocatessa prova a venire a capo delle vicende del suo passato e soprattutto della sua adozione. Nel cast della fiction, oltre alla Pepa de Il Segreto, figurano numerosi volti noti dello spettacolo spagnolo come Victoria Abril, e altri ancora popolari anche nel nostro paese. E’ il caso di Miguel Ángel Muñoz che i più attenti ricorderanno per il ruolo di Alberto nella serie Paso Adelante (2002-2005). Vediamo nel dettaglio tutti i personaggi di Senza Identità.

Senza Identità – Personaggi e interpreti

Maria Fuentes (Megan Montaner)

Maria Fuentes è una giovane attraente avvocatessa dell’alta borghesia madrilena. Fin dalla nascita ha vissuto senza problemi in un ambiente gradevole e apparentemente privo di conflitti. Suo padre è un noto magistrato. La famiglia materna, formata per lo più da medici e giuristi, fa parte della borghesia più ricca e rispettata di Valladolid. Maria lavora come avvocato in uno studio prestigioso e ha davanti a sé un futuro promettente anche se si sente più realizzata in un altro tipo di occupazione a cui si dedica nelle ore libere: aiuta persone a rischio di esclusione sociale. A ventisette anni, Maria, scopre casualmente di non essere figlia biologica dei propri genitori. Superato lo shock iniziale la giovane avvocatessa decide di intraprendere una ricerca ossessiva delle proprie origini.


11
novembre

SENZA IDENTITA’ E IO TI TROVERO’: DALLA SPAGNA DUE NUOVE SERIE CON PROTAGONISTE FIGLIE SPERDUTE

Senza Identità - Megan Montaner

Nuovi arrivi dalla Spagna e graditi ritorni nel palinsesto di Canale 5: come già annunciato dalla messa in onda dei promo, a breve verranno trasmesse le due serie Senza Identità e Io ti troverò, e la protagonista assoluta della prima è Megan Montaner, indimenticata Pepa de Il Segreto.

Senza Identità: Megan Montaner in cerca di una nuova identità

Proprio come Il Segreto, anche Sin Identidad è stato trasmesso in patria da Antena 3, a maggio e giugno scorsi, ma rispetto alle avventure di Puente Viejo è ambientato ai giorni nostri e composto solo da nove puntate di circa ottanta minuti ciascuna. Protagonista della storia è Maria Fuentes, giovane avvocato che scopre di non essere figlia dei genitori che l’hanno cresciuta ed intraprende un lungo percorso per capire qual è la sua vera identità.

La strada per lei sarà tortuosa e piena di ostacoli, che la costringeranno ad aprire gli occhi su molte cose e scendere a compromessi. La serie, che ha esordito col botto in Spagna, è un racconto a tinte forti nel quale non mancheranno scene di nudo e bisognerà vedere se la presenza dell’attrice in queste nuove vesti (o sarebbe meglio dire senza vesti) richiamerà il pubblico di Canale 5 in prime time, decretandone un successo che potrebbe durare nel tempo: la seconda stagione è infatti già in produzione.

Io ti troverò: nel cast Adriana Ugarte


2
settembre

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: PEPA POTREBBE TORNARE ANCORA, PER ABBRACCIARE I SUOI FIGLI

Il Segreto - Megan Montaner

Nella vita non si può mai dire. In quella delle soap e telenovele, poi, men che mai: tutto può accadere, proprio tutto, comprese resurrezioni e ritorni improbabili. E infatti, quando mancano pochissimi giorni alla messa in onda su Canale 5 della morte di Pepa, sappiamo che la protagonista de Il Segreto tornerà nella terza stagione, giusto il tempo di svelare in un flashback l’esistenza di Bosco, il suo terzo figlio.

Il Segreto: Megan Montaner non esclude il secondo ritorno

Ma questo ritorno potrebbe non essere l’ultimo. L’attrice Megan Montaner, intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, a sorpresa ha lasciato una piccola porta aperta sul futuro della sua Pepa, lasciando ai fans la speranza che l’ostetrica non sia davvero morta nel finale della prima stagione come invece verrà fatto credere: flashback a parte, Pepa potrebbe un giorno tornare sul serio a Puente Viejo.

“Gli sceneggiatori della telenovela sono davvero bravissimi, ma non so cosa potrebbero ancora inventarsi! Diciamo allora che tutto è possibile, anche se per me, al momento, è un’esperienza conclusa. A questo punto, Pepa potrebbe aver solo voglia di abbracciare i suoi figli

Ma la strada da percorrere è ancora lunga e, in attesa di assistere al suo momentaneo addio, vediamo cosa accadrà negli episodi inediti de Il Segreto in onda su Canale 5 questa settimana, ricordandovi che domenica ci sarà l’appuntamento in prime time e che parte della puntata in onda oggi – martedì 2 settembre 2014 – sarà una replica.

Il Segreto anticipazioni martedì 2 settembre 2014

Pepa accusa dei forti dolori al ventre. Tristan, preoccupato, rientra dal suo viaggio. Francisca comincia a tramare qualcosa ai danni di Emilia. Mariana viene aggredita dai fratelli di Antonio, che vogliono ucciderla per vendicare loro fratello Lucio ucciso da Alfonso. Antonio, però, sembra pentirsi e mette in fuga gli aggressori.

Il Segreto anticipazioni mercoledì 3 settembre 2014


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »