Mediaset



23
marzo

Piersilvio Berlusconi: “Da noi le fiction Rai non funzionerebbero. I canali hanno una loro anima, sull’8 Fiorello fa l’1.5%. Il 20 sarà una mini generalista”

piersilvio berlusconi

Piersilvio Berlusconi

Con il rinnovo contrattuale di Paolo Bonolis, Mediaset punta di prepotenza sull’intrattenimento. Per la fiction, invece, si aprirà un nuovo ciclo. Piersilvio Berlusconi appare consapevole del delicato momento in cui versa la serialità del Biscione e per tali ragioni il cambiamento è già in atto. Il vicepresidente Mediaset cita l’alto tasso di insuccesso dei nuovi prodotti sulla televisione americana, pari all’85%, rimarcando altresì quanto non sia semplice intercettare il pubblico di Canale 5 rispetto a quello di Rai1.




23
marzo

Paolo Bonolis, le dichiarazioni sul rinnovo con Mediaset. Ecco cosa fara’

La conferenza stampa di Paolo Bonolis a Mediaset

Mesi di trattative finalmente sembrano giunti ad una fumata bianca: Paolo Bonolis rimarrà a Mediaset. Il matrimonio artistico tra l’azienda di Cologno e il noto conduttore è destinato a durare. Ma quali saranno i dettagli e le motivazioni del rinnovo contrattuale? Quali programmi condurrà Bonolis? Ce lo spiegano, nel corso della conferenza stampa, lo stesso conduttore, il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri, il direttore generale dei contenuti RTI Alessandro Salem, nonchè Piersilvio Berlusconi.


21
marzo

Mediaset vs Vivendi, parte il processo civile su Premium. I francesi chiedono i danni, il Biscione contrattacca

Mediaset

Vivendi attacca, chiede i danni. E Mediaset risponde. L’ennesimo scambio di colpi tra il colosso francese ed il Biscione si consuma nel giorno della prima udienza per il processo civile che vede contrapposte le due società sul caso Premium. Stavolta a fare il primo passo sono stati i transalpini, che hanno depositato in Tribunale una domanda riconvenzionale di risarcimento danni per diffamazione in merito alla “campagna mediatica” che avrebbero subito dopo il mancato accordo sulla pay tv di Cologno.





16
marzo

Piersilvio Berlusconi: “Posso dire che il canale 20 è nostro”

piersilvio berlusconi

Piersilvio Berlusconi

Mediaset si è aggiudicata il canale 20 del digitale terrestre. A confermarlo è stato lo stesso Piersilvio Berlusconi. A margine della presentazione di Radio Mediaset tenutasi ieri a Milano, il vice Presidente del Biscione ha reso noto che le trattative con TBS-Retecapri (di cui si vociferava nei giorni scorsi) sono andate a buon fine. La mossa imprenditoriale è stata messa a segno ma al momento l’azienda di Cologno deve ancora decidere quali contenuti proporrà sul nuovo canale.


14
marzo

Digitale Terrestre: Mediaset pronta a rilevare il canale 20, Viacom tratta per il 49

cologno

Cologno Monzese

C’è vita sul digitale terrestre. E i grandi network si danno da fare. Le indiscrezioni delle ultime settimane, del resto, ci riferiscono di movimenti strategici e di acquisti di nuovi canali da parte di gruppi influenti come Mediaset e Viacom. L’azienda di Cologno, in particolare, sarebbe vicina ad aggiudicarsi il canale 20, mentre il colosso americano sarebbe intenzionato ad aumentare la propria presenza sul dtt rilevando il 49. I nipponici di Sony, invece, sono già passati ai fatti.





18
febbraio

Mediaset, trattative con Sky per vendere Premium. Possibile intesa in tempi stretti?

Sky

Trattative in corso tra Mediaset e Sky per la cessione di Premium. Secondo quanto riporta Il Sole24Ore, l’azienda di Cologno Monzese sarebbe in contatto con l’emittente di Murdoch per la vendita della propria pay tv, dopo il dietrofront di Vivendi. Con il passare delle ore, le indiscrezioni prendono consistenza: stavolta sembra infatti che entrambe le parti siano intenzionate a fare sul serio. Le negoziazioni starebbero proseguendo spedite, tanto che qualcuno parla di una vera e propria accelerazione. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


18
gennaio

WANNA MARCHI E STEFANIA NOBILE FUORI DALL’ISOLA DEI FAMOSI. L’ANNUNCIO DI MEDIASET

Wanna Marchi

Tanto tuonò che piovve. Il discusso sbarco di Wanna Marchi e Stefania Nobile sull’Isola dei Famosi 2017 non s’ha da fare. Di pochi minuti fa il comunicato ufficiale Mediaset con il quale si comunica l’esclusione e la motivazione:


15
gennaio

VIVENDI: LA SCALATA A MEDIASET È COSTATA 1,2 MLD. IL BISCIONE ENTRA IN STUDIO71 COI RIVALI DI BOLLORE’

Mediaset

E’ costata circa 1,2 miliardi di euro la scalata vertiginosa che, in pochi giorni, ha portato Vivendi ad agguantare il 28,8% di Mediaset, a partire dalla quota iniziale del 3%. Lo si apprende dall’internal dealing inviato alla Consob con il dettaglio di tutti gli acquisti fatti a dicembre, comunicazione che diventa obbligatoria quando un soggetto supera il 10 per cento. “Il nostro approccio non è per nulla opportunistico” fanno sapere i transalpini, che intanto fanno sentire al Biscione il fiato sul collo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,