Le tre rose di Eva 2



23
dicembre

2013 IN TV – UN ANNO DI FICTION DI SUCCESSO

Volare - La Grande Storia di Domenico Modugno

Dopo aver ricordato le (poche) trasmissioni vincenti del 2013, ecco arrivare su DavideMaggio.it la seconda ed ultima parte di “Un Anno di Successi” in tv, nel quale ripercorriamo i dodici mesi dell’anno che si va a chiudere, questa volta sotto il “segno” della fiction. Perché è proprio la fiction, a differenza degli show, a regalare le maggiori soddisfazioni ai prime time di Rai 1, con Canale 5 quasi spettatrice.

Fiction 2013 – Un Anno di Successi: Modugno e Montalbano sugli scudi, Canale 5 non pervenuta (o quasi)

Il primo sussulto arriva proprio dalla rete ammiraglia del Biscione (e sarà l’unico): ad inizio gennaio, infatti, il doppio appuntamento con Ultimo – L’Occhio del Falco ha incollato su Canale 5 in media 6.772.000 spettatori, con uno share pari al 23.62%. La risposta di Rai 1 non tarda ad arrivare, con la serie Tutta la Musica del Cuore (media 5.612.000 – 19.79%) e, soprattutto, con Che Dio ci Aiuti 2 (media 6.760.000 – 24.22%). Riuscito anche l’appuntamento con la miniserie Trilussa – Storia d’Amore e di Poesia (media 6.404.000 – 22.82%).

Due, però, sono i veri grandi successi della stagione, entrambi targati Rai 1: Volare – La Grande Storia di Domenica Modugno, in onda con due puntate, che ha incollato in tv una media di ben 10.742.000 spettatori, pari ad uno share del 36.56%, e i quattro appuntamenti de Il Commissario Montalbano, capace di toccare ancora il 35.98%, con 10.129.000 affezionati.




11
dicembre

LE TRE ROSE DI EVA 2: ATTESA PER IL GRAN FINALE DI QUESTA SERA

Le Tre rose di Eva 2

Il cadavere imbalsamato mancava all’appello, ma poi è arrivato anche quello a completare l’inquietante quadro finale de Le Tre rose di Eva 2, di cui questa sera vedremo l’ultima attesissima puntata alle 21:10 su Canale 5. Tra tanti omicidi, bugie, false identità, resurrezioni miracolose e altri scioccanti espedienti, nella puntata scorsa Aurora (Anna Safroncik) ha finalmente ritrovato sua madre, Rosa Gori, morta poco dopo averla data alla luce e custodita su un letto di rose nei sotterranei di Pietrarossa. Quindi, tanto per incominciare, le rose di Eva erano due e non tre.

Le Tre Rose di Eva 2: il gran finale

Chi ha voluto conservare con tanto amore il suo corpo dopo aver ucciso lei e tutta la sua famiglia, pur di usurparne le ricchezze? E’ ancora da scoprire, così come da scoprire è il destino di Aurora e Alessandro (Roberto Farnesi), che abbiamo lasciato intrappolati in quei sotterranei e inseguiti dalla folle Elisabetta (Antonella Fattori) e dal disperato Ruggero Camerana (Luca Ward), deciso ad ucciderli pur di liberare sua figlia e recuperare il diario che hanno trafugato, nel quale ci sono le prove di tutte le sue malefatte.

Ci aspetta un finale al cardiopalma, dunque. Nel quale tante domande attendono una risposta e molti altri colpi di scena devono verificarsi, uno dei quali sembrerebbe essere la tragica uscita di scena di Don Lorenzo: l’attore Simon Grechi non farà parte infatti del cast della terza serie, e chissà che il suo personaggio non decida di sacrificarsi per scontare le colpe che pendono sulla sua testa di sacerdote complice (seppur controvoglia) del delitti compiuti da sua madre. Ma che ne sarà della confraternita e soprattutto di Edoardo (Luca Capuano), quasi morto nelle fredde acque del lago dopo essere stato colpito dai suoi ex soci?


4
dicembre

LE TRE ROSE DI EVA 2: ANTICIPAZIONI ULTIMA PUNTATA – MERCOLEDÌ 11 DICEMBRE 2013

Le tre rose di eva anticipazioni ultima puntata

Le tre Rose di Eva ultima puntata

Ci siamo, la lunga epopea de Le tre rose di Eva 2 sta per giungere al termine. Mercoledì 11 dicembre alle 21,10 su Canale 5 andrà, infatti, in onda il quattordicesimo ed ultimo appuntamento con la fortunata serie prodotta da Endemol. Che cosa accadrà nell’attesissimo episodio conclusivo di questa seconda stagione? La produzione mantiene il riserbo più assoluto, e anche Anna Safroncik si è dimostrata particolarmente sibillina in una recente intervista rilasciata al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni. L’attrice, che nella serie interpreta la bella e sfortunata Aurora, ha parlato di un finale avvincente e, neanche a dirlo, ricco di colpi di scena, con una trama destinata a complicarsi sempre più.

Complicazioni che attendono anche l’eterno triangolo amoroso che vede protagonisti Aurora e i due fratelli Monforte, Alessandro (Roberto Farnesi) e Edoardo (Luca Capuano). A riguardo l’attrice, in questo momento impegnata sul set de il Restauratore 2, e presto in tv su Rai1 nella miniserie Gli Anni Spezzati, ha dichiarato:

“Aurora ha passato giorni interi a piangere, ma non si arrende e tornerà a sorridere.”

Sarà un ritorno di fiamma con Alessandro a far tornare il sorriso ad Aurora? Per scoprirlo non ci resta che attendere gli ultimi sviluppi di questo secondo capitolo, ma soprattutto la terza stagione, che arriverà sul set la prossima estate. Nel frattempo vediamo insieme le “ermetiche” anticipazioni sull’ultima puntata, in onda su Canale5 mercoledì 11 dicembre alle 21,10.

Le tre rose di Eva 2 – Anticipazioni ultima puntata – 11 dicembre 2013





4
dicembre

LE TRE ROSE DI EVA 2 ANTICIPAZIONI: ECCO COSA ACCADRA’ NELLE ULTIME DUE PUNTATE

Le tre rose di Eva 2

Questa sera andrà in onda la penultima puntata (anticipazioni) de Le Tre rose di Eva 2, la serie che ha appassionato il pubblico di Canale 5 e che è riuscita a sorprendere i telespettatori puntata dopo puntata, complice il grande riserbo della produzione e del cast su trama e colpi di scena. Gli intrighi sono così tanti e così tante le domande senza risposta, che sembra impossibile si possa far luce su tutto ma, finalmente, qualche succosa anticipazione è venuta fuori.

Le Tre rose di Eva 2: chi sparerà ad Edoardo?

Sabato 30 novembre 2013 sono stati ospiti di Verissimo Luca Capuano (che nella fiction interpreta Edoardo Monforte), Karin Proia (Marzia Taviani) e Antonella Fattori (Elisabetta); benché loro tre non abbiano svelato niente di niente, Silvia Toffanin ha mostrato al suo pubblico un lungo video di anticipazioni sulle due puntate finali nel quale è successo davvero di tutto. E, anche se tutto può essere diverso da ciò che sembrava, ripercorriamo i passaggi insieme a voi.

Innanzitutto, come potete vedere nella foto che vi mostriamo, Alessandro scoprirà il gioco di Veronica, finalmente capirà che è stata lei l’artefice della sua rovina e pretenderà di sapere tutta la verità su di lei. Veronica, sempre più disperata e innamorata, cercherà rifugio nel fratello Lorenzo, che aprirà gli occhi e capirà che la madre Elisabetta è diventata troppo pericolosa. I due decideranno dunque di fermarla, ma lei è già pronta ad uccidere ancora.

Le Tre rose di Eva 2: un lungo abbraccio tra Aurora ed Alessandro


27
novembre

LE TRE ROSE DI EVA 2: ANTICIPAZIONI TREDICESIMA PUNTATA – MERCOLEDÌ 4 DICEMBRE 2013

Le Tre rose di Eva 2

La trama de Le Tre rose di Eva 2, giunta con la puntata in onda questa sera al dodicesimo appuntamento con i telespettatori di Canale 5, è un’unica grande tela intessuta di personaggi e percorsi. Non esistono vicende narrate che non riguardino il grande mistero principale, quello della confraternita e delle morti di Villalba, dunque ogni cosa che viene mostrata il mercoledì serve ad aggiungere un tassello al grande e complicato puzzle finale.

Le tre rose di Eva 2: un tragico destino per Laura e Matteo?

Anche le storie apparentemente minori nascondono dunque svolte significative. Compresa quella di Laura (Elisabetta Pellini) e Matteo (Rocco Giusti), amanti clandestini appena usciti alla scoperto e per i quali si annuncia un tragico destino. Lei, che ha alle spalle molte relazioni sbagliate e convive con l’incapacità di badare a se stessa, aveva trovato asilo dall’avvocato Scilla (Alfredo Pea), finendo poi con l’innamorarsi del figlio di lui. La gelosia dell’avvocato ha causato un grave incidente a Matteo, nel quale il ragazzo ha rischiato la vita.

Laura, dal canto suo, è stata costretta ad allontanarsi da Villalba per evitare nuove ritorsioni ed è tornata da sua madre Lisandra (Carola Stagnaro), finora data per morta e che invece gestisce un bordello di lusso. Questa new entry avrà probabilmente un ruolo importante nelle ultime puntate dal momento che è legata a Ruggero Camerana (Luca Ward), come abbiamo scoperto qualche puntata fa: ma cosa unisce i due personaggi? Forse Viola, anche lei appena “risorta”? O quel dramma del passato che lega anche la folle Elisabetta (Antonella Fattori) a Ruggero? In attesa di una risposta, ecco le anticipazioni della puntata in onda mercoledì prossimo, 4 dicembre 2013.

Le tre rose di Eva 2 – Anticipazioni tredicesima puntata – 4 dicembre 2013





26
novembre

LE TRE ROSE DI EVA 2: VIOLA CAMERANA E’ VIVA?

Le Tre rose di Eva 2 - Viola Camerana

L’undicesima puntata de Le Tre Rose di Eva 2 è stata come di consueto ricca di colpi di scena, tutti in qualche modo legati al mistero delle morti di Villalba e della famiglia di Veronica Torre (Euridice Axen), giunta in paese ad inizio serie per vendicare qualcosa di molto grave. Un mistero su cui stanno indagando un po’ tutti, da Aurora (Anna Safroncik) ad Antonio (Giulio Pampiglioni), da Tessa (Giorgia Wurth) ad Alessandro (Roberto Farnesi), ma in particolare è Ruggero Camerana (Luca Ward) che si sta dando da fare, perché una delle morti misteriose è stata quella della figlia Viola (Victoria Larchenko).

Le Tre rose di Eva 2: nelle cantine di Pietrarossa c’è una donna

Il personaggio di Viola è stato centrale nella prima stagione, in quanto prima moglie di Alessandro nonché assassina del padre di lui e dunque colpevole del delitto per il quale aveva pagato la protagonista Aurora. Ossessionata dal desiderio di avere un figlio, dopo averne persi due, Viola si era fatta credere morta da tutti salvo poi tornare all’inizio della seconda stagione per rapire la piccola Eva, essere rapita a sua volta e poi morire nell’esplosione della sua auto. Ma che sia morta per davvero, ormai non è più così sicuro.

I dubbi nascono da quanto visto nei minuti finali dell’ultima puntata andata in onda, nei quali Elisabetta (Antonella Fattori), ormai palesatasi ad Alessandro e dunque non più nascosta nella soffitta di Pietrarossa, dice alla figlia Veronica che non teme affatto di incontrare Ruggero Camerana perché lui non può farle niente. Quasi come se lei avesse un’arma contro di lui, qualcosa con cui ricattarlo. E subito dopo, per una frazione di secondi, al pubblico è stata mostrata una donna con gli abiti stracciati, rinchiusa in una cantina presumibilmente nei pressi di Pietrarossa. Che quella donna sia proprio Viola Camerana?


20
novembre

LE TRE ROSE DI EVA 2: ANTICIPAZIONI DODICESIMA PUNTATA – MERCOLEDÌ 27 NOVEMBRE 2013

Simon Grechi e Euridice Axen

Il conto alla rovescia è iniziato. Mancano, infatti, solo tre appuntamenti al gran finale de Le tre rose di Eva 2, l’appassionante fiction Endemol diretta da Vincenzo Verdecchi e Raffaele Mertes. Considerando il ritmo incalzante di avvenimenti che caratterizzano la serie con protagonisti Roberto Farnesi, Anna Safroncik e Euridice Axen, c’è da scommettere che da qui all’ultima puntata i colpi di scena non mancheranno di certo.

Del resto i misteri in quel di Villalba sono tanti e sempre più fitti, così come gli interrogativi che affliggono buona parte dei protagonisti, e di riflesso i numerosi spettatori della serie. Interrogativi ai quali sarà data sicuramente risposta nei prossimi appuntamenti, anche se c’è da aspettarsi che non tutti i nodi vengano al pettine, vista la decisione da parte di Canale5 di realizzare una terza stagione della serie, il cui traino migliore non può che essere rappresentato da un finale aperto.

Le tre rose di Eva 2 – Anticipazioni dodicesima puntata – 27 novembre 2013

Aurora (Anna Safroncik) e Tessa (Giorgia Wurth), indagando, scoprono una piccola cappella con inciso sul portone d’ingresso lo stesso stemma trovato sugli anelli dei cadaveri di Pietrarossa; poi entrando trovano due tombe appartenenti a un uomo e una donna morti lo stesso giorno, oltre a una piccola tomba che riporta la stessa data di nascita e di morte, che guarda caso coincide con la data di nascita di Aurora. Intanto Alessandro (Roberto Farnesi) scopre che i proprietari di Pietrarossa negli anni ‘80 erano i Gori, ovvero lo stesso cognome iscritto sulle tombe…


20
novembre

LE TRE ROSE DI EVA 2: IL TRAGICO DESTINO DEI CATTIVI DI VILLALBA… SEMPRE PIU’ VITTIME CHE CARNEFICI

Le Tre rose di Eva 2

Tiziano Ferro canta che “esistono solo persone buone, quelle cattive sono solamente sole“. La sua canzone sarebbe perfetta come sigla de Le Tre Rose di Eva, nella cui seconda serie la netta distinzione tra buoni e cattivi, che aveva caratterizzato il prodotto all’esordio, sta svanendo. E mentre i buoni, come i protagonisti Aurora (Anna Safroncik) e Alessandro (Roberto Farnesi) stanno compiendo azioni deplorevoli spinti dalla disperazione, i cattivi cominciano a farci addirittura pena.

Le Tre Rose di Eva 2: Edoardo, Veronica e Ruggero sono cattivi disperati

Prendiamo Edoardo Monforte (Luca Capuano), neo marito di Aurora che nella puntata in onda questa sera (qui le anticipazioni) si rivelerà per la moglie una spalla a cui appoggiarsi. In barba ai ricatti, alle violenze, nonché al fatto di aver ucciso la madre di lei (cosa di cui Aurora è ancora all’oscuro), Edoardo in questa serie viene presentato come il folle innamorato frustrato. Dietro ogni sua azione meschina pare esserci il dolore per quell’amore malato che non potrà mai essere corrisposto, la voglia di riscattarsi dai continui paragoni con il fratello Alessandro che è migliore di lui, un’insicurezza esasperante che lo distrugge e lo fa apparire debole e bisognoso di sostegno.

Poi c’è Veronica (Euridice Axen), presentata all’inizio de Le Tre rose di Eva 2 come una dark lady malefica che voleva solo distruggere il rapporto tra Alessandro ed Aurora e fare del male per puro piacere. Macché: Veronica, il cui vero nome è Amanda, è costretta a quelle azioni da una madre pazza e sanguinaria, a sua volta mossa da un atroce dolore del passato tutto da vendicare, che ha cercato di affogarla quando ha provato a ribellarsi. Se fino a qualche puntata fa il pubblico avrebbe voluto solo ucciderla con le proprie mani, adesso vede Veronica disperata perché lei ha capito di amare Alessandro e non sa come uscire dal suo vicolo cieco.

Infine, Ruggero Camerana (Luca Ward).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,