La7



13
marzo

Bianco e Nero: un dibattito divisivo e dalle tinte populiste

Bianco e Nero, La7

Bianco e Nero. Ma anche rosso, giallo, verde… Il programma di La7 dedicato alla cronaca ispeziona tutte le sfumature dell’attualità ma alla fine sceglie sempre e solo quelle dalle tinte più popolari. O populiste, se preferite. Partito con l’ambizione di analizzare le notizie più scottanti e divisive, nel corso delle settimane il talk show condotto da Luca Telese si è ritrovato ad ospitare discussioni che aggiungono poco o nulla agli argomenti selezionati. E che strizzano l’occhio alla pancia del telespettatore medio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




9
marzo

La7, cambia il palinsesto: Bianco e Nero alla domenica, Eccezionale Veramente al lunedì

Eccezionale Veramente 2017

Eccezionale Veramente 2017

Anche a La7 si cambia. Alle prese con una concorrenza agguerrita, la rete di Urbano Cairo corre ai ripari rivoluzionando parte delle prime serate.


17
febbraio

L’Ora della Salute: Eva Crosetta conduce il nuovo settimanale medico di La7

Eva Crosetta, L'Ora della Salute

Su La7 scocca L’Ora della Salute. Si intitola così il nuovo programma settimanale che la rete terzopolista accenderà sui temi della prevenzione e della cura, con riferimento ai quotidiani stili di vita. A partire da domani, sabato 18 febbraio, alle 12.10, anche l’emittente di Urbano Cairo avrà il suo spazio dedicato al benessere. A condurre la trasmissione sarà la giornalista Eva Crosetta, di ritorno sulla generalista dopo anni di assenza.





6
febbraio

BIANCO E NERO: TORNA LA CRONACA SU LA 7

Bianco e Nero - Cronache Italiane

Bianco e Nero - Cronache Italiane

“Violento e disordinato, come un film di Tarantino. Emotivo, come un film di Almodovar. Intelligente, come un film di Hitchcok”. È scomodando tre grandi personalità cinematografiche che Luca Telese introduce il suo progetto in partenza: Bianco E Nero – Cronache Italiane, il nuovo talk show di approfondimento di La 7 dedicato alla cronaca, in partenza stasera in prima serata.


27
dicembre

FRANCESCO FACCHINETTI CONDUCE ECCEZIONALE VERAMENTE

Francesco Facchinetti

Inizia già a soffiare un vento di cambiamento sul 2017 di La7. Dopo il discreto esito della prima edizione, Eccezionale Veramente, il talent sulla comicità italiana prodotto da Colorado Film, tornerà nella prima serata di febbraio con un nuovo ma non certo inedito volto della tv al timone. Il testimone di Gabriele Cirilli viene raccolto da Francesco Facchinetti, che torna così in veste di presentatore dopo l’esperienza alla conduzione di Miss Italia.





21
dicembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (12-18/12/2016). PROMOSSA LA7, BOCCIATI MINA, CELENTANO E SANTORO

Tina a Selfie inveisce contro Gemma

Promossi

9 a La7, sesta rete nazionale in prime time a novembre e più volte sesta rete nel totale giornata a dicembre. Un punto di riferimento come una all news ma con un respiro largo; più l’attualità politica si fa calda e più l’emittente di Cairo si fa polo d’attrazione per il pubblico famelico di notizie. Tutto è iniziato con l’arrivo di Mentana ma poi è proseguito con una programmazione composta da diversi appuntamenti validi che, pur risultando ripetitivi in un’ottica di palinsesto, sono riusciti a differenziarsi. Per il 2017 attendiamo novità sul fronte intrattenimento.


18
dicembre

LA PICCOLA IMPRESA POMERIDIANA DI TAGADÀ SU LA7

Tagadà - La7

Tagadà - La7

Il pomeriggio che non c’era”. All’inizio era solo uno slogan, oggi si potrebbe quasi pensare che si trattasse di una premonizione per Tagadà, il programma quotidiano condotto da Tiziana Panella su La7. Oltre due ore di diretta, a partire dalle 14.20, dedicate a politica, cronaca, economia e spettacolo, insieme ai tanti ospiti, invitati ad intervenire nel dibattito sull’attualità.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


7
dicembre

MICHELE SANTORO: IO SERVO DI RENZI? FESSERIE. LA7 E’ UNA SORTA DI CNN ALL’AMATRICIANA

Michele Santoro

Si era schierato contro il no al referendum, e in molti avevano malignato che tale posizione fosse legata al suo ritorno in Rai. Ora però, a schede scrutinate, Michele Santoro non ci sta e replica a chi lo aveva bollato come opportunista. Intervistato a La Zanzara di Radio24, il giornalista si è difeso, ha detto la sua sul premier Renzi e non ha mancato di riservare stoccate a La7 (“non è una tv completa“). Un ritorno a tutto campo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,