Eliminati



14
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2015: ELIMINATI ANNA TATANGELO, RAF, LARA FABIAN, BIGGIO E MANDELLI

Anna Tatangelo - Sanremo 2015

Anna Tatangelo - Sanremo 2015

La quarta serata del Festival di Sanremo 2015, oltre ad aver proclamato Giovanni Caccamo vincitore tra i giovani, ha definito i sedici artisti campioni che accedono alla finalissima e, di conseguenza, i quattro big eliminati. Un verdetto deciso per il 40% dal pubblico votante da casa tramite televoto e app, per il 30% dalla giuria degli esperti e per il restante 30% dalla giuria demoscopica, cui sono stati aggiunti anche i risultati delle prime due serate (qui e qui).

Festival di Sanremo 2015: gli eliminati della quarta serata

Nel corso della quarta serata del 65° Festival della Canzone Italiana i venti campioni si sono sfidati tutti contro tutti per tentare l’accesso alla finale. Una carrellata di esibizioni, una dietro l’altra, fino alla classifica totale, che ha decretato i cantanti e le canzoni meno votate. Ecco da chi è composto il gruppo dei quattro eliminati:

Biggio e Mandelli – “Vita d’inferno”

Lara Fabian – “Voce”

Raf – “Come una favola”

Anna Tatangelo – “Libera”

Festival di Sanremo 2015: i finalisti




23
gennaio

MASTERCHEF 4: TRA TORTE NUZIALI E FASHION WEEK, SESTA PUNTATA AMARA PER CHIARA E SILVANA

Silvana di Masterchef 4 (dalla pagina fb ufficiale)

Nella serata che parte all’insegna della ‘cattiveria servita su un piatto d’argento’, con la Mystery Box ‘da C’è Posta Per Te’ inattesa, è il piatto frutto dell’amore di Federica per Nicolò a farla da padrone. E’, infatti, il più giovane della Masterclass – agevolato dalla spesa fattagli della gentile massaia – a spuntarla nella prova più enigmatica di questa edizione di Masterchef, battendo in volata Filippo, che si era comunque ben difeso evitando di scivolare sulla buccia di banana letteralmente messa sul suo cammino dal conte.

MasterChef 4, sesta puntata – Invention Test, eliminata Chiara

Non si vedono cloche all’orizzonte, ma in compenso nella tappezzeria ‘rosso Masterchef’ della dispensa si staglia uno dei volti più noti della pasticceria italiana: il grande maestro Iginio Massari. Senza troppe esitazioni si scopre che il tema dell’Invention Test è la torta nuziale tradizionale, con Nicolò che ha l’irripetibile possibilità di mettere in difficoltà tre compagni a sua scelta (Filippo, Stefano e Simone), obbligandoli a fare una torta a due piani. Prima che Nicolò scelga a chi dare la patata bollente, anche gli altri aspiranti chef vedono capitarsi dinnanzi Iginio ‘Nightmare’ Massari, che si palesa, nel terrore generale, con un de profundis in sottofondo. Altro che marcia nuziale.

Nonostante le difficoltà che si respiravano nel pre-gara, quasi tutti i concorrenti si destreggiano niente male, ad eccezione di Stefano, Arianna e Chiara. Quest’ultima, che si distingue certamente per un’originalità dal sapore naif, deve mandare giù il primo boccone amaro della serata. Neanche il fungo-amico, quello generatore di vita nel famoso videogioco SuperMario, può evitarle l’eliminazione. Chiara, in fin dei conti, ha perso perché non ha seguito le regole, volendo ‘correre verso la libertà’. Peccato che questa volta la libertà fosse fuori da quella porta che aveva varcato con occhi sognanti qualche mese fa. Sorride, invece, Federica, orgogliosa di aver surclassato tutti nella sfida più temuta di questa edizione. A lei l’onore di scegliere e guidare la ciurma, ma anche il solito fardello della sconfitta annunciata che torna a bussare per l’ennesima volta alla porta dei favoriti.

MasterChef 4, sesta puntata – La prova in esterna


2
gennaio

MASTERCHEF 4: I PRIMI TRE CONCORRENTI ELIMINATI SONO ALESSANDRO, GABRIELE E CARMINE

MasterChef 4 - Gabriele eliminato

MasterChef 4 - Gabriele eliminato

Primo gennaio 2015, 21.14, si alza il sipario sulla quarta edizione di MasterChef. L’anno nuovo apre le porte della cucina di Sky Uno ai venti aspiranti chef, che comprendono subito la legge che vige da questa stagione: “prima o poi tutti cadranno” (Cracco dixit).

MasterChef 4, 1^ puntata – Mistery Box

Bella accoglienza, no? Intanto dopo gli strani convenevoli, la gara ha inizio con la Mystery Box che è lì che attende di essere svelata. Et voilà ecco che fanno capolino sul tavolo di lavoro capesante, filetto di cavallo, limone, insalata soncino, friselle, porro, ricotta di pecora, datterini gialli e ventresca di tonno. Ingredienti che dovranno essere utilizzati, non necessariamente nella loro totalità, assieme al regalo di benvenuto che ognuno dei tre giudici vuole porgere ai concorrenti: Barbieri porta il fico di mostarda cremonese, Bastianich il peperoncino habanero, e infine Cracco la radice di wasabi.

I 45 minuti volano ed già tempo del primo responso di MasterChef 4: guadagnano il proscenio, quello dei tre piatti principe scelti dai tre giudici, Nicolò e la sua ‘Lenta e delicata esplosione’, Fabiano e la sua inedita, nel senso che non l’aveva mai usata, radice di wasabi con cui compone il ‘Filetto agitato’, e infine il ‘Sapori’ di Viola. E’ proprio quest’ultimo, che vanta anche una presentazione esteticamente invidiabile, ad ottenere la palma del migliore, nonché il vantaggio da spendere nell’Invention Test.

MasterChef 4, 1^ puntata – Invention Test

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





16
novembre

BALLANDO CON LE STELLE 2014, SETTIMA PUNTATA: TRA BACI GAY, BATTIBECCHI SELVAGGI, CORNICIONI IN TESTA E CADUTE, ELIMINATI SURINA, MASKA E MELLO

Bacio gay tra Fabio Canino e Tony Colombo

Ben tre eliminazioni nella settima puntata di Ballando con le Stelle 2014. Il talent sul ballo di Rai1 arriva al giro di boa con una puntata che, probabilmente, rimarrà negli annali, tra polemiche, infortuni e cadute. Proprio a proposito di polemiche, a surriscaldare da subito il clima ci ha pensato Selvaggia Lucarelli che, “esiliata” ancora a bordo campo tra gli eliminati, ci ha tenuto a punzecchiare Sandro Mayer, chiedendogli scusa per quanto scritto in passato ma lanciando contestualmente una frecciata al suo look: “Non ci possiamo neanche tirare i capelli. Perché non mi chiami al tuo tavolo?! E’ bullismo, io chiamo Joe Maska”.

Ballando con le stelle 2014, settima puntata: cade un cornicione in testa a Zazzaroni

Poi si sono aperte le danze con le sfide a due nello stesso stile, oscurate in men che non si dica dall’infortunio in diretta di Ivan Zazzaroni che si è ritrovato suo malgrado nel posto sbagliato al momento sbagliato, con un pezzo di cornicione della scenografia cadutogli sulla fronte: “Per gli ascolti sono disposto a tutto” ha ironizzato. Fuori per medicarsi, il giudice non ha potuto votare una prova. Tornando appunto alle sfide, comunque, sul boogie ha trionfato Valerio Aspromonte contro Giorgia Surina, sul freestyle ha vinto ovviamente Giulio Berruti contro Andrew Howe, mentre Giusy Versace – con una gonna che non copriva le protesi – ha strappato la vittoria contro Enzo Miccio sul quickstep, e infine tra Joe Maska e Dayane Mello ha vinto Mello sullo zouk.

Ballando con le stelle 2014, settima puntata: polemica tra Miccio e Lucarelli

A proposito di Miccio, il volto di Real Time è stato ancora al centro della scena con una polemica in diretta alimentata da Selvaggia Lucarelli che pure, già in passato, aveva rivelato di non amare particolarmente il personaggio: “Io confermo la mia scarsa simpatia e confermo il fatto che secondo me lui è un bravo ballerino ma è anche un po’ troppo macchietta. Quella eccessiva espressività, a volte è un po’ divo del muto, a volte un po’ faccetta dursiana, in certi momenti sei un po’ più marionetta che ballerino. A me non piace”.

Immancabile la risposta piccata di Enzo: Fatti incipriare meno le pagnotte che ti ritrovi al posto degli zigomi. Non ci sto a questi attacchi gratuiti ogni volta, macchietta è un termine che non mi piace e non ci sto. Pensa alla salute cara Selvaggia”. Lucarelli: “Quando fai i tuoi programmi, quando guardi quelli che non sono vestiti bene, nessuno ti dice niente, quindi impara ad incassare. Fai tanto il simpatico, dici che la tua cifra è l’ironia ma non mi sembri così ironico”.

Ballando con le stelle 2014, settima puntata: eliminati Surina e Maska nello spareggio, Candela vince 30 punti nella manche Bollywood


9
novembre

BALLANDO CON LE STELLE 2014, SESTA PUNTATA: MASKA…LZONATA DELLA GIURIA A TONY COLOMBO, ELIMINATO INSIEME A ROBERTO CAMMARELLE

Joe Maska e Veera Kinnunen

A Ballando con le Stelle 2014 succede quel che non t’aspetti: arriva la doppia eliminazione e, soprattutto, la giuria, che si sta rivelando un po’ il punto debole di questa decima edizione del programma (ne abbiamo già parlato un paio di puntate fa), acquista ancor più potere. E così, tra le dieci coppie in gara nella sesta puntata (compreso il ripescato Joe Maska con Veera Kinnunen per scelta del popolo social), cinque accedono di diritto a sabato prossimo per volere di Ivan Zazzaroni, Fabio Canino, Carolyn Smith, Rafael Amargo e Guillermo Mariotto.

Ballando con le Stelle 2014, sesta puntata: Joe Maska è tra i migliori per la giuria

La puntata si apre con cinque scontri diretti tra le dieci coppie protagoniste della gara; ai giurati, singolarmente, il compito di decidere chi promuovere immediatamente alla settima puntata di sabato 15 novembre. E, manco a dirlo, Joe Maska vince lo scontro diretto con Tony Colombo, sollevando inevitabilmente più di un dubbio sull’obiettività della giuria. Significativo il commento di Anastasia Kuzmina, maestra di ballo del cantante neomelodico: Non ho parole. Anche Ivan Zazzaroni si schiera dalla parte della coppia, non condividendo la scelta dei suoi colleghi. Per il resto, verdetti incerti ma giusti per quanto visto in pista; ecco i risultati delle sfide (con i voti decisivi dei giurati):

Mello-Peron VS Miccio-Tripoli (3-2 grazie a Zazzaroni, Amargo e Mariotto)

Surina-Fonts VS Cammarelle-Titova (3-2 grazie a Zazzaroni, Canino e Smith)

Aspromonte-Vaganova VS Versace-Todaro (3-2 grazie a Zazzaroni, Smith e Mariotto)

Howe-Di Vaira VS Berruti-Togni (4-1 grazie a Zazzaroni, Canino, Smith e Amargo)

Colombo-Kuzmina VS Maska-Kinnunen (2-3 grazie a Canino, Smith e Mariotto)





15
aprile

AMICI 2014 – ANTICIPAZIONI QUARTA PUNTATA SERALE: ECCO GLI OSPITI E GLI ELIMINATI

Amici 2014

Nella giornata di ieri è stata registrata la quarta puntata del Serale di Amici 2014, che Canale 5 trasmetterà nella prima serata di sabato 19 aprile. Dopo la doppia eliminazione toccata ai bianchi (con l’uscita dei ballerini Knef e Federica), Moreno e Miguel Bosè sono tornati a sfidarsi per tentare di mantenere ciascuno la propria squadra intatta. Altri due allievi, però, hanno dovuto dire addio al programma. Scoprire chi sono e cosa è successo, partendo dal capitolo ospiti.

Anticipazioni quarta puntata – Amici Serale 2014: Accorsi quarto giudice, tra gli ospiti anche Emma e Mengoni

Maria De Filippi, per la quarta puntata del Serale di Amici 2014, ha affidato il ruolo di quarto giudice speciale della serata, affiancando il trio Ponte-Ferilli-Argentero, all’attore Stefano Accorsi.

Attesa, ovviamente, per i cantanti chiamati a duettare con i ragazzi in gara: la quarta puntata di Amici 2014 ha visto scendere in pista l’ex direttore artistico dei bianchi Emma, Placido Domingo e Marco Mengoni. Sul fronte comiciu, invece, protagonisti Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti.

Anticipazioni quarta puntata – Amici Serale 2014: ecco gli eliminati


8
aprile

AMICI 2014 – ANTICIPAZIONI TERZA PUNTATA SERALE: ECCO GLI OSPITI E GLI ELIMINATI

Amici 2014

Dopo la debacle della squadra blu andata in onda tre giorni fa, nella giornata di ieri è stata registrata la terza puntata del Serale di Amici 2014, che verrà trasmessa da Canale 5 sabato 12 aprile, sempre in prima serata a partire dalle 21.10. E, dunque, altri ospiti musicali, un nuovo quarto giudice d’eccezione e, soprattutto, altre due eliminazioni hanno acceso ancora di più la sfida tra i due coach Moreno e Miguel Bosè.

Anticipazioni terza puntata – Amici serale 2014: Garko giudice, Panariello ospite comico

Ricco il parterre di ospiti che ha animato la terza puntata del Serale di Amici 2014, a cominciare dal quarto giudice speciale che, per la prima volta quest’anno, è italiano: dopo McConaughey e De Niro, infatti, è la volta di Gabriel Garko, ormai presenza “fissa” nei programmi di Maria De Filippi. Inoltre, non sono mancate le risate, garantite dalla partecipazione dell’ospite comico Giorgio Panariello.

Sul fronte musicale, invece, sono stati chiamati a duettare con i ragazzi in gara i cantanti Francesco Renga, Alessandra Amoroso, Elisa e Gianni Morandi.

Anticipazioni terza puntata – Amici serale 2014: ecco gli eliminati


1
aprile

AMICI 2014 – ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA SERALE: ECCO GLI OSPITI E GLI ELIMINATI

Maria de Filippi e Robert De Niro

Archiviata anche la messa in onda della puntata d’esordio, nella giornata di ieri (intorno alle ore 19.00) il Serale di Amici 2014 è proseguito con la registrazione della seconda puntata, in programma su Canale 5 sabato 5 aprile a partire dalle 21.10. Un’altra doppia eliminazione e nuovi ospiti, dunque, hanno animato il secondo atto del talent condotto da Maria De Filippi.

Anticipazioni seconda puntata del Serale di Amici 2014: Robert De Niro quarto giudice

Dopo il premio Oscar Matthew McCounaghey, un altro nome di fama mondiale approda ad Amici 2014 in veste di giudice speciale della sfida tra squadra bianca e squadra blu. Si tratta dell’attore, regista e produttore americano Robert De Niro, nella passata stagione ospite anche di una puntata di C’è Posta per Te. E’ toccato a lui, dunque, valutare – insieme a Sabrina Ferilli, Luca Argentero e Gabry Ponte – due delle prove tra gli allievi in gara.

De Niro, ovviamente, non è stato il solo ospite della seconda puntata. Altri artisti, questa volta cantanti, sono sbarcati per duettare con i ragazzi di Amici 2014: sono Kylie MinogueBirdy e Fedez.

Anticipazioni seconda puntata del Serale di Amici 2014: ecco gli eliminati