Bianca Guaccero



12
novembre

TALE E QUALE SHOW 2015, DECIMA PUNTATA: LA NOEMI DI BIANCA GUACCERO VINCE MERITATAMENTE

Tale e Quale Show 2015 - Decima puntata

La decima puntata di Tale  e Quale Show 2015, la penultima per quest’annata televisiva, viene vinta da Bianca Guaccero con una delle imitazioni più riuscite nella storia del programma: l’attrice ha indossato le vesti e i rossi capelli di Noemi arrivando ad assomigliare tantissimo all’originale, sia dal punto di vista del look che naturalmente per la voce.




25
settembre

TALE E QUALE SHOW 2015: TERZA PUNTATA VINTA EX AEQUO DA KARIMA E BIANCA GUACCERO. CLAUDIO LIPPI SI ESIBISCE CONTROVOGLIA AL FIANCO DI CIRILLI

Tale e Quale 2015 - Massimo Lopez/Murolo e Bianca Guaccero/Mia Martini

Karima e Bianca Guaccero vincono a pari merito la terza puntata di Tale e Quale Show 2015, facendo rivivere per il pubblico di Rai 1 l’una Amy Winehouse e l’altra Mia Martini, in una performance ben riuscita che ha visto la Guccero dividere il palco con Massimo Lopez nei panni di Roberto Murolo.


9
settembre

BIANCA GUACCERO A TALE E QUALE SHOW 2015

Bianca Guaccero

Carlo Conti torna a presidiare il venerdì sera di Rai 1 con la quinta stagione di Tale e Quale Show dall’11 settembre 2015. La formula dello show è rimasta pressoché invariata, e vedrà ancora una volta la giuria – composta da Loretta Goggi, Claudio Lippi, e dalla new entry Gigi Proietti - giudicare i concorrenti vip impegnati a calarsi nei panni dei più noti cantanti italiani ed internazionali. Per preparare le varie esibizioni, ogni artista si dovrà sottoporre durante la settimana a numerose ore di recitazione e canto, alle quali, se la performance prevede anche una coreografia, se ne aggiungeranno altre di ballo. Tra i concorrenti, pronti a salire sul magico ascensore che sovrasta la scenografia del programma, c’è anche Bianca Guaccero





28
giugno

FICTION NEWS: CLAUDIA PANDOLFI TORNA IN RAI DOPO 13 ANNI. ASSISI E GUACCERO SONO “UNA COPPIA MODELLO”

Claudia Pandolfi

Sono già state approvate dal Cda e presentate ai pubblicitari, ma alcune delle fiction previste nel palinsesto di Rai1 della prossima stagione televisiva devono ancora essere girate. E’ il caso del film tv Una coppia modello, diretto da Fabrizio Costa e realizzato dalla Pepito produzioni di Agostino Saccà. Il tv movie, inserito all’interno del ciclo In Caso d’amore, arriverà sul set da luglio per 4 settimane a Bolzano. Protagonista femminile sarà Bianca Guaccero, già vista in numerose produzioni Rai e in particolare nel 2012 nelle biografie tv dedicate a Walter Chiari ed Enzo Tortora.

L’attrice di Bitonto reciterà al fianco di Sergio Assisi, con il quale aveva già diviso la fortunata esperienza della serie Capri, e con Daniele Pecci. Quest’ultimo ricoprirà il ruolo per il quale si era inizialmente fatto il nome del figliol prodigo Flavio Insinna, tornato da mamma Rai dopo lo sfortunato passaggio a Mediaset. Dal prossimo autunno l’attore tornerà alla conduzione di Affari Tuoi, ma il contratto con la tv di Stato prevedrebbe anche degli impegni sul set di nuove fiction.

Altra produzione sul set quest’estate è il film tv Era Santo era Uomo, liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Lino Zani, guida alpina e testimone oculare del grande amore di Papa Wojtyla per la montagna. Il tv movie, prodotto dalla DAP dei fratelli De Angelis e diretto da Andrea Porporati, sarà girato in inglese e vedrà, come annunciato tempo fa, Giorgio Pasotti nel ruolo di Zani. Al suo fianco, stando a quanto dichiarato da Asca, troveremo niente meno che Claudia Pandolfi, di ritorno in Rai a distanza di tredici anni dalla sue ultime apparizioni nelle fiction Come quando fuori piove e Un Medico in Famiglia, e a vent’anni dal suo debutto in tv, avvenuto nel 1993 con la serie di Rai2 Amico Mio.


23
novembre

LA CRONACA NERA DIVENTA FICTION: IL DELITTO DELL’OLGIATA PER BIANCA GUACCERO, IL CASO CASATI STAMPA PER SABRINA FERILLI

Bianca Guaccero e Alberica Filo Della Torre

Scuotono l’opinione pubblica e incollano davanti alla tv milioni di spettatori. L’interesse verso i casi di cronaca nera, spesso e volentieri trasformati in discutibili reality, non sembra soffrire il passare del tempo. Ed è così che, dopo aver monopolizzato telegiornali e trasmissioni d’approfondimento, le incursioni su drammi e tragedie italiane arrivano in tv anche sotto forma di fiction.

L’ultimo progetto in ordine di tempo è Delitto d’amore, una miniserie in due puntate incentrata sulla morte di Alberica Filo Della Torre. Una morte che soltanto quest’anno ha trovato una soluzione con la condanna del domestico Winston, a 16 anni di prigione. Destinata a Rai1, la miniserie, ancora in fase di scrittura, vedrà alla regia Rossella Izzo e come protagonista, nei panni della vittima, la bellissima Bianca Guaccero.

Oltre al delitto dell’Olgiata, a finire presto in tv potrebbe essere anche un altro celebre caso di cronaca nera dagli aspetti e i risvolti alquanto torbidi. La Ares Film starebbe infatti lavorando ad una miniserie che racconti, a distanza di oltre quarant’anni, il caso Casati Stampa. Un duplice omicidio-suicidio ad opera del marchese Camillo Casati Stampa che, come noto, era solito offrire la propria moglie, la smaliziata Anna Fallarino, a sconosciuti e prestanti ragazzi perché si accoppiassero sessualmente con lei in sua presenza. Nell’agosto del 1970 l’uomo, colto da gelosia, uccise la moglie e Massimo Minorenti, il giovane amante, per il quale la Fallarino, a detta del marchese, sembrava provare dei sentimenti più profondi e non solo attrazione fisica. In lizza per interpretare il ruolo della contessa, ci sarebbe niente meno che Sabrina Ferilli.





4
novembre

RICKY TOGNAZZI VESTIRÀ I PANNI DI ENZO TORTORA PER RAI FICTION

Ricky Tognazzi

A vestire i panni di Enzo Tortora in una fiction che ne ripercorrerà la tormentata vita non ci sarà, come annunciato in precedenza, Alessio Boni  ma Ricky Tognazzi, che firmerà anche la regia. La miniserie tratta dal libro Applausi e sputi, le due vite di Enzo Tortora, di Vittorio Pezzuto,  racconterà l’ascesa e la caduta di colui che insieme a Mike Bongiorno, Pippo Baudo e Corrado potremo definire uno dei padri indiscussi della tv italiana.

A scrivere la sceneggiatura della fiction prodotta da Fulvio Lucisano per Rai1, ci sarà Giancarlo De Cataldo, già firma della serie cult Romanzo Criminale, e Monica Zapelli. Nel cast, ancora in fase di definizione, si fa sempre più insistente il nome di Bianca Guaccero, cui spetterebbe il compito di indossare i panni di Miranda Fantacci, seconda moglie del presentatore.

Non è la prima volta che la vita di Tortora diventa spunto per la realizzazione di un film. Nel 1999, il regista Maurizio Zaccaro, con il soggetto di Silvia Tortora, figlia di Enzo, diresse il film Un uomo perbene, con Michele Placido nel ruolo del popolare conduttore.


7
maggio

ME LO DICONO TUTTI: AL VIA IL CANDID SHOW CONDOTTO DA PINO INSEGNO (CON LO SPETTRO DELLA CARLUCCI). L’OBIETTIVO E’ IL 20%

Me lo dicono tutti

Volete vedere Manuela Arcuri nei panni di una toelettatrice di cani, Lino Banfi in quelli di un sarto o Fabrizio Frizzi in quelli di un pescivendolo? Rai1 ha pensato a voi confezionando Me lo dicono tutti, il nuovo (candid) show del sabato sera, al via questa sera, condotto da Pino Insegno. Dopo la puntata fallimentare di Insegnami a sognare di un anno fa, Insegno tenta di nuovo il prime time dell’ammiraglia Rai, ma con la certezza di riprendere il timone di Reazione a catena, il gioco estivo preserale, in partenza il 6 giugno prossimo.

Me lo dicono tutti, tratto dal format “I get that a lot”, ricorda (e non poco) il poco fortunato programma di Milly Carlucci del 2004 Una giornata particolare, nel quale Francesco Totti si improvvisava benzinaio sul raccordo anulare. E alla domanda “Scusi, lei è Francesco Totti?“  il campione della Roma rispondeva “Macché, me lo dicono in tanti, ma le pare che se fossi Totti sarei qui a fare il benzinaio?“. Questo in poche parole sarà anche il senso del nuovo show di Insegno che, con l’obiettivo dichiarato del 20% di share (contro la prima di Italia’s got talent), spera di non ripetere i tiepidi risultati della Carlucci registrati ormai sette anni fa.

Tre le puntate previste, in onda dal Teatro delle Vittorie per la regia di Jocelyn (che con Pino ha lavorato la scorsa estate in Reazione a catena). Tra i vip che si metteranno in gioco durante il programma ci saranno Barbara De Rossi, Gabriele Cirilli, Tosca D’Aquino, Bianca Guaccero, Nancy Brilli, Al Bano e Cristina Chiabotto. Le star protagoniste del gioco saranno poi presenti al Teatro delle Vittorie per raccontare il proprio rapporto con la celebrità ed affrontare una terribile prova finale che sancirà il successo o meno della loro inedita interpretazione.


16
novembre

DM LIVE24: 16/11/2010. VERONICA MAYA CHIEDE AIUTO PER IL CUGINO SCOMPARSO

Diario della Televisione Italiana del 16 Novembre 2010

>>> Dal Diario di ieri…

La redazione segnala

Veronica Maya sulla sua pagina Facebook: Chiedo aiuto a tutti i miei amici. Si tratta di mio cugino Ottavio Di Maio. E’ sparito stanotte da Sant’Agnello (penisola sorrentina, provincia di Napoli). Aiutatemi a ritrovarlo.

  • Nervosismo

Phaeton ha scritto alle 15:27

La Perego deve essere indisposta: prima rimprovera il pubblico che parla… poi subito dopo la sigla dice: “Possiamo abbasare questa musica, che questa non è una discoteca, grazie!”. Oggi sembra la mia prof.! Nel frattempo dei crawl annunciano che tra poco parlerà Adrian il marito di Maricica!

  • Riconoscenza

lauretta ha scritto alle 15:43

A Pomeriggio sul 2 l’ex gieffino Francesco Testi manda un videomessaggio a sorpresa a Iva Zanicchi per ringraziarla di averlo aiutato ad entrare nel mondo delle fiction. Sorpresa non riuscita… Lei nemmeno lo riconosce!