22
agosto

MONICA LEOFREDDI: IN A TORTO O A RAGIONE CI SARANNO DEI PICCOLI CAMBIAMENTI RISPETTO AL PASSATO, NON UNA RIVOLUZIONE

Monica Leofreddi

Come anticipato da DMMonica Leofreddi tornerà a far compagnia al pubblico televisivo nella fascia post-prandiale. La storica conduttrice de L’Italia sul Due sarà, infatti, dal prossimo autunno al timone di A Torto o a Ragione, versione riveduta e corretta di Verdetto Finale, in onda nel primo pomeriggio su Rai1. Tra i tanti nomi fatti, alla fine la scelta della tv di Stato è andata su una professionista di lungo corso, la cui carriera in questi ultimi anni aveva subito, tra maternità, lutti familiari, e altre vicissitudini private, un ingiusto arresto. Intervistata dal settimanale Vero Tv, la Leofreddi ha dichiarato di non aver seguito troppo le voci di corridoio legate al programma, uscite negli ultimi mesi.

“Non ho seguito il cosiddetto toto-conduttore perché non sembrava riguardarmi. Il mio nome era stato fatto per un altro programma, Uno Mattina. Poi, però, dai palinsesti per la fascia mattutina è spuntato il nome di Veronica Maya (alla fine però il programma è andato a Francesca Fialdini, ndDM). Tornando a Verdetto finale inizialmente si diceva che lo avrebbero chiuso o che lo avrebbe presentato un uomo. Insomma, io ero rimasta a un restyling totale del pomeriggio e non ne sapevo di più.”

Gli esami non finiscono mai, e lo sa bene anche la Leofreddi che, a quanto pare, nonostante la lunga militanza in Rai, è stata chiamata, dagli autori del programma a marchio Endemol, per sostenere un vero e proprio provino.

“Lo scorso 17 luglio mi hanno chiamato per sostenere un provino. Dopo 31 anni in Rai partecipare a un casting del genere fa quasi sorridere: dapprima ho pensato che avessero già scelto qualcuno e che mi stessero contattando ‘tanto per’. Poi, però, ho deciso di andarci con umiltà e di buona lena: avevo voglia di ricominciare a lavorare. Mi sono presentata con un mix di incoscienza e leggerezza. Ho ricevuto complimenti da tutti. Avevo già lavorato con alcuni tra gli autori ma ignoravo che il programma fosse una tale macchina da guerra e che ci fosse tanto lavoro dietro.”

Monica Leofreddi: come sarà A Torto o a Ragione e la “profezia” di Paolo Fox




22
agosto

ASCOLTI TV DI GIOVEDI 21 AGOSTO 2014: BASTANO 2,3 MLN DI SPETTATORI A SUPERQUARK (13.8%) PER BATTERE IL FILM DI CANALE 5 (11.89%)

Piero Angela

Ascolti tv prime time 21 agosto 2014

Su Rai1 Superquark ha conquistato 2.373.000 spettatori pari al 13.8%. Su Canale 5 la prima tv di Something Borrowed ha raccolto davanti al video 2.082.000 spettatori pari all’11.89% di share. Su Italia 1 buon risultato per la serie in replica  The Transporter che ha registrato 1.529.000 spettatori (8.24%). Su Rai2 King & Maxwell ha intrattenuto appena 1.098.000 spettatori (5.91%). Su Rai3 Tamara Drewe – Tradimenti all’Inglese ha raccolto davanti al video 909.000 spettatori (4.93%) mentre su Rete4 Roba da Ricchi totalizza 1.121.000 spettatori (6.59%). Su La7 In Onda è stato visto da 716.000 spettatori (3.73%). Su Iris Il presidente, una storia d’amore raccoglie 567.000 telespettatori totali con uno share del 3.11%. Su Top Crime la serie tv The Closer ottiene 343.000 spettatori e uno share dell’1.83%.

Access prime time

Quasi un milione di spettatori di differenza tra Rai1 e Canale 5.

Su Rai1 Techetechetè è stato seguito da 3.773.000 spettatori e il 19.61% di share mentre su Canale 5 Paperissima Sprint ha fatto segnare 2.884.000 spettatori (14.94%). Su Italia1 CSI ha registrato 1.018.000 spettatori con il 5.45% mentre Lol :-) su Rai2 1.615.000 con l’8.27%. Su Rai3 Ai confini della realtà ha fatto segnare il 2.22% e 403.000 spettatori. Su Rete4 Il Segreto ha siglato il 4.63% con 880.000 individui all’ascolto.

Preserale

Il Segreto in rimonta.

Nella fascia preserale Reazione a Catena ha ottenuto un ascolto medio di 2.693.000 spettatori (22.76%), nella prima parte, e 4.041.000 spettatori (26.27%) nella seconda parte. Su Canale 5 Il Segreto ha raccolto 2.274.000 spettatori con il 16.09%. Su Rai2 il secondo episodio di Rex ha interessato 1.068.000 ascoltatori (6.48%). Su Italia1 CSI ha totalizzato 667.000 spettatori (4.3%). Su Rai3 Blob si porta al 2.97% con 505.000 spettatori. La telenovela Tempesta d’amore su Rete4 è stata seguita da 740.000 telespettatori con il 4.45%. Su La7 la serie Il Commissario Cordier ha appassionato 238.000 spettatori (share del 2.09%).


22
agosto

DM LIVE24: 22 AGOSTO 2014. JOE BASTIANICH CADE IN MONTAGNA E SI ROMPE CLAVICOLA E DUE COSTOLE – KASIA SMUTNIAK DI NUOVO MAMMA

Joe Bastianich

Joe Bastianich

Bastianich cade in montagna e si rompe clavicola e due costole

tinina ha scritto alle 11:09

UDINE – Il ristoratore e star di Masterchef Italia, Joe Bastianich, è caduto in montagna sul monte Zoncolan, procurandosi una frattura della clavicola e di due costole. A dare la notizia dell’infortunio è stato lo stesso Bastianich, che su Facebook ha pubblicato la radiografia della clavicola, aggiungendo: «Epic crash», e ringraziando i medici dell’ospedale di Udine che lo hanno curato. Bastianich, figlio di Lidia, italiana e istriana di Pola, ha in Friuli un’azienda agricola e un ristorante, inaugurato un anno fa a Cividale. [Fonte Leggo]

Kasia Smutniak di nuovo mamma

tinina ha scritto alle 16:01

Kasia Smutniak è diventata di nuovo mamma. Come racconta “Diva e Donna”, infatti, la bellissima attrice 35enne ha dato alla luce a Roma il secondo figlio, un maschietto, nato dall’unione con il produttore 54enne Domenico Procacci.





21
agosto

CANALE 5: SQUADRA ANTIMAFIA RINVIATO. I CESARONI APRONO LA STAGIONE

Marco Bocci

Squadra Antimafia 6 rinviato

Aggiornamento del 21 agosto - Non sarà Squadra Antimafia 6 ad inaugurare la stagione di Canale 5. La fiction partirà a settembre ma non nella prima settimana. Lunedì 1, in prima serata, al momento è prevista una replica de Il Clan dei Camorristi.

Le partenze seriali di Canale 5

Articolo dell’8 agosto 2014 – Canale 5 parte a razzo. Nemmeno il tempo di riprendere i normali ritmi, dopo le vacanze, che la rete ammiraglia Mediaset già dal primo settembre sfodera le sue cartucce seriali. Se per l’intrattenimento bisognerà attendere il 20 settembre (partenza di Tu si que vales) e il 9 ottobre (Zelig), nella prima settimana del nono mese dell’anno esordiranno – salvo variazioni – tre fiction.

Lunedì 1 partirà la sesta stagione di Squadra Antimafia, caratterizzata dall’addio di Giulia Michelini, anima della serie nei panni di Rosy Abate (qui tutte le anticipazioni della nuova stagione). Inizialmente fissato per l’8 settembre, il debutto potrebbe essere stato anticipato in modo da evitare – almeno per la premiere – la concorrenza de Il Commissario Montalbano (in replica). Lunedì 1 settembre, infatti, Rai1 dovrebbe trasmettere la “partita della pace“.

I Cesaroni 6 al via mercoledì 3 settembre

Mercoledì 3 settembre al via un nuovo ciclo, composto da 12 episodi, de I Cesaroni. La sesta stagione si annuncia come quella della svolta, in quanto si cercherà di arginare il calo d’ascolti delle ultime annate con l’innesto di nuovi personaggi. In particolare la nuova vicina interpretata da Christiane Filangieri, ex fidanzata di Giulio (Claudio Amendola), e Annibale (Edoardo Pesce), quarto fratello “segreto” Cesaroni legato sentimentalmente ad un uomo… La serie debutterà di mercoledì contro Velvet, nuova produzione iberica trasmessa da Rai1, ma poi dovrebbe trovare spazio nel prime time del martedì (il mercoledì sarà occupato dalla Champions).

Il Principe dal 5 settembre


21
agosto

RAI, REBRAND IN ARRIVO?

Rebrand Rai 2014

Rebrand Rai 2014

Se a Sky piace cambiare spesso le carte in tavola, non è detto che la Rai non intenda seguire la stessa strada. Anzi, dalle parti di viale Mazzini pare proprio che si stia valutando un cambio quasi radicale dei bumper, per tagliare anche graficamente con il passato e inaugurare una nuova stagione, che non ha nulla a che vedere con le gestioni che si sono succedute continuamente negli anni.

Tra i rebrand al vaglio potrebbe esservi anche il lavoro curato da Daniel Marini, già artefice di diversi promo e trailer proprio per l’azienda pubblica (e non solo, comunque). Suoi il bumper per il ciclo horror di Rai Movie, con cui ha collaborato a più riprese per il lancio di cicli e nuovi titoli, ma anche per le ultime festività natalizie, con il promo in onda su tutte le reti.

Rai: il rebrand di Daniel Marini

Di nuovo le forme geometriche tridimensionali sono alla base della grafica proposta, in cui si mette in primo piano il logo dei canali – come tra l’altro già avviene per Rete4. Grafica che non rinnega il passato ma anzi fa uso di alcuni elementi già noti, come i riquadri con i titoli delle produzioni e la relativa data di messa in onda, presumibilmente per non dar vita ad un “trauma” negli spettatori che, come in tutti i campi, tendono a disprezzare le novità perché sostanzialmente disabituati.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





21
agosto

ASCOLTI SATELLITE DI MERCOLEDI 20 AGOSTO 2014: IN 156.564 PER LA CHAMPIONS

Sky

[Cercavi i dati di ieri della tv generalista? Clicca qui] Ieri, mercoledì 20 agosto, 7.265.623 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky*. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 7,1%**.

Ascolti Prime Time

In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky è stata di 1.282.571 spettatori con il 6,8% di share**. Sui canali Sport e Calcio, in evidenza le partite della seconda giornata dei playoff d’andata di UEFA Champions League, dalle 20.45 su Sky Sport Plus HD, Sky Sport 1 HD, Sky Sport 3 HD, Sky Supercalcio HD e sui canali Sky Calcio dal 251 al 254, che hanno raccolto davanti alla tv 156.564 spettatori medi complessivi*. In particolare, l’appuntamento con Diretta Gol, alla stessa ora su Sky Supercalcio HD, ha avuto un seguito di 117.957 spettatori medi*. Tra le proposte di “mondi e culture”, l’appuntamento con la serie documentaristica “A prova di morte”, in onda dalle 21.05 su National Geographic Channel HD/+1, ha avuto un seguito di 49.156 spettatori medi complessivi*.

Preserale

Nella fascia preserale, tra le 18 e le 21, i canali Sky hanno registrato uno share del 5,9%**.Per l’Intrattenimento, l’episodio dei “Simpsons”, in onda dalle 19.45 circa su Fox HD/+1/+2, è stato visto da 101.543 spettatori medi complessivi*, mentre quello di “The Big Bang Theory” dalle 20.35 circa sugli stessi canali, ha raccolto un’audience media complessiva di 101.005 spettatori*. 


21
agosto

LA7, GIOVANNI FLORIS METTE IN SCENA UN PROMO-TRASLOCO PER IL NUOVO PROGRAMMA

Giovanni Floris

Floris a La7: il promo del nuovo programma

Il titolo non è stato ancora svelato ma il promo c’è già. E l’idea è originale. Giovanni Floris mette in scena un trasloco, metafora del suo passaggio a La7. Il cambio di residenza – neanche a dirlo – è dal civico 3 al civico 7 di una medesima strada. Guardatelo:

Floris al lavoro per il nuovo programma su La7

Articolo dell’11 agosto 2014 – Lavori in corso. Alla faccia del ferragosto incombente, Giovanni Floris è all’opera per preparare al meglio il suo debutto su La7. Urbano Cairo ci tiene moltissimo, e il nuovo acquisto della rete terzopolista non può sbagliare il colpo. Con l’inizio della prossima stagione televisiva, l’ex conduttore di Ballarò anticiperà ogni giorno il tg di Enrico Mentana con uno spazio tutto suo, ma soprattutto occuperà il prime time del martedì con un programma d’attualità inedito sul quale si stanno concentrando le attese di molti. Floris, infatti, sfiderà a viso aperto il collega Massimo Giannini, designato come suo successore su Rai3. Sarà un duello a colpi di notizie e di ospiti, con un occhio ai dati d’ascolto.

Floris a La7: titolo del nuovo programma

Sulla nuova creatura di Floris si sa ancora poco. Persino il titolo è tenuto rigorosamente top secret. Secondo quanto riporta AdnKronos, però, il talk show potrebbe intitolarsi “diMartedì“, con ovvio e poco fantasioso riferimento al giorno della messa in onda. Il Giornale, invece, aveva suggerito che il programma potesse chiamarsi Abracadabra. Radar era invece il possibile titolo spifferato dall’Ansa. In attesa di conferme, la girandola di nomi lascia presagire un certo lavoro autorale anche sulla scelta del titolo. La sfida con Giannini comincerà anche da lì.

Al contempo, l’ex giornalista Rai sta gettando le basi anche per l’altro appuntamento affidatogli, che lo vedrà impegnato ogni giorno – dal lunedì al venerdì – nella fascia preserale, prima del notiziario delle 20 condotto abitualmente da Enrico Mentana. Si tratterà di una striscia d’approfondimento della durata di alcuni minuti, giusto il tempo per commentare o analizzare le principali notizie della giornata. Secondo AndKronos, il titolo del programma sarebbe “20 alle 20“, anche qui con riferimento alla collocazione in palinsesto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


21
agosto

LIGA 2014/2015: IL CAMPIONATO SPAGNOLO RIPARTE SU FOX SPORTS

Barcellona

Si riparte. Tutti alla caccia dell’Atletico Madrid. La Liga, il campionato dei Top Players per eccellenza, torna in diretta su Fox Sports (canali 382 e 383 di Mediaset Premium e, in HD su Sky, canale 206). Dopo l’exploit dell’ultima stagione, i Colchoneros di Simeone, campioni in carica (con Mandzukic al posto di Diego Costa), dovranno difendersi dall’assalto soprattutto di Real Madrid e Barcellona. I Blancos, dopo aver conquistato la Champions League, puntano a tornare i re di Spagna (sarebbe il 33esimo titolo della storia). Ancelotti, a una rosa già stellare, ha aggiunto altri campioni, su tutti James Rodriguez e Kroos. Anche il neo Barça di Luis Enrique punta al titolo e riparte dal nuovo trio delle meraviglie formato da Messi, Neymar e Suarez (alle prese con la squalifica per il morso a Chiellini ai recenti Mondiali). Da tenere in grande considerazione anche Valencia e Siviglia, le possibili sorprese della prossima stagione…

Liga 2014/2015 in diretta su Fox Sports: il programma della prima giornata

38 giornate tutte da gustare in esclusiva su Fox Sports a partire da sabato 23 agosto. Due gli esordi da tener d’occhio nella prima giornata: Barcellona – Eleche e Real Madrid – Cordoba.

BARCELLONA – ELECHE: in diretta domenica 24 agosto alle ore 21.00 su Fox Sports. La telecronaca è affidata a Stefano Borghi

Il trio delle meraviglie non ci sarà al Camp Nou per la prima del Barcellona in campionato, Luis Suarez, con tutta probabilità farà il suo debutto nella Liga in occasione del Clasico, il prossimo 26 ottobre. Il pubblico dovrà “accontentarsi” delle magie di Messi e Neymar per l’esordio in campionato dei blaugrana di Luis Enrique. Sulla carta sarà una pura formalità per l’ex giocatore del Barcellona portare i suoi alla vittoria anche se, in estate, l’Elche si è rafforzata con l’arrivo di elementi di qualità come Enzo Roco e José Angel.

REAL MADRID – CORDOBA: in diretta lunedì 25 agosto alle ore 20.00 su Fox Sports 2. La telecronaca è affidata a Andrea Calogero

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


Ultime DM News

DM LIVE24: 22 AGOSTO 2014. JOE BASTIANICH CADE IN MONTAGNA E SI ROMPE CLAVICOLA E DUE COSTOLE – KASIA SMUTNIAK DI NUOVO MAMMA

Bastianich cade in montagna e si rompe clavicola e due costole tinina ha scritto alle 11:09 UDINE – Il ristoratore e star di Masterchef Italia, Joe Bastianich, è caduto

ELISA ISOARDI A DM: SONO UNA PRECARIA. SANREMO E’ L’ANNO ZERO DELLA RAI, SUBITO DOPO INIZIA L’ANSIA DA PALINSESTO. CON DUILIO GIAMMARIA CI SIAMO PIZZICATI TUTTO L’ANNO MA CI SIAMO RITROVATI

A Conti Fatti, Elisa Isoardi rimane nel day time mattutino di Rai 1, ma con qualche ora di sonno in più. Conduttrice dell’edizione di Uno Mattina nella stagione

CANALE 5: SQUADRA ANTIMAFIA RINVIATO. I CESARONI APRONO LA STAGIONE

Squadra Antimafia 6 rinviato Aggiornamento del 21 agosto - Non sarà Squadra Antimafia 6 ad inaugurare la stagione di Canale 5. La fiction partirà a settembre ma non nella

BERSAGLIO MOBILE, GIULIANO FERRARA CONTRO MENTANA E TRAVAGLIO: “ENRICO, FALLO TACERE O TI MANDO AFFANC*LO” (VIDEO)

Giuliano Ferrara torna a Bersaglio Mobile e, ad un anno dalla sua ultima apparizione nel programma di La7, scoppia ancora la bagarre. Volano provocazioni ed insulti: è subito