25
ottobre

TONY COLOMBO E ANASTASIA KUZMINA A BALLANDO CON LE STELLE 2014

Ballando con le Stelle 2014 - Anastasia Kuzmina e Tony Colombo

La quarta puntata di Ballando con le Stelle 2014 segna l’ingresso di un nuovo concorrente: arriva il neomelodico Tony Colombo, che i fans “spingono” da mesi per vedere sulla pista da ballo più famosa della tv. Ora, complici i ritiri di Giorgio Albertazzi e Teo Teocoli, il suo momento è arrivato. Il cantante fa coppia con Anastasia Kuzmina.

Ballando con le Stelle 2014, Tony Colombo – Biografia

Tony Colombo, 28 anni, ha già pubblicato ventidue dischi, il primo nel 1994 all’età di 7 anni. Da quell’anno in poi dischi e concerti con numeri importanti in giro per il Sud e buona parte dell’Italia e del mondo. Una moglie, due figli ed una terza in arrivo, Tony canta, produce e scrive musica dall’età di 6 anni. Canta principalmente l’amore e i buoni sentimenti.

E’ nato a Palermo ma è stato ormai adottato da Napoli, città che gli ha decretato il successo. L’ultimo evento che l’ha visto protagonista, lo scorso 14 marzo al Palapartenope di Napoli, ha attirato a sé oltre 4.000 paganti. Da quel giorno cresce la consapevolezza di voler provare a portare la propria musica anche aldilà dei confini dei neomelodici e si arriva, quindi, al singolo “Se questa volta fosse amore”, una canzone scritta da Alberto Laurenti e Silvestro Longo. Un inno all’amore pulito, fatto di piccoli gesti e di grandi attenzioni verso le cose semplici della vita.

Tony Colombo – Foto




25
ottobre

TU SI QUE VALES VS BALLANDO CON LE STELLE 2014, QUARTO ROUND: SARA’ ANCORA TESTA A TESTA?

Paolo Bonolis durante la quarta puntata di Tú sí que vales

L’avvincente sfida del sabato in tv prosegue questa sera con il quarto round tra Tú sí que vales, il nuovo talent di Canale 5, e Ballando con le Stelle, giunto su Rai 1 alla decima edizione. Erano anni che le reti ammiraglie non battagliavano nel prime time del sabato come in questa stagione, complici un “semprevivo” Ballando ed una forza della concorrenza “defilippica” – almeno in queste battute – meno efficace del solito. Quanto durerà questo testa a testa?

Tú sí que vales, quarta puntata: Paolo Bonolis giurato popolare

Lo show di Canale 5 tenta l’allungo su Rai 1 ospitando nel ruolo di quarto giurato della serata, in rappresentanza della giuria popolare, Paolo Bonolis. Al conduttore di Avanti un Altro, munito di “bacchetta magica” insieme ai tre giurati del programma Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Gerry Scotti, il compito di allungare o ridurre il tempo a disposizione dei concorrenti, scandito dalla clessidra. Nuovi performers, nuove prove ed una “ventata” di rinnovato talento, dunque, animano questo nuovo appuntamento con Tú sí que vales, condotto da Belen Rodriguez e Francesco Sole.

Ballando con le Stelle 2014, quarta puntata: il debutto di Tony Colombo e il ripescaggio


25
ottobre

ASCOLTI SATELLITE DI VENERDI 24 OTTOBRE 2014: TRUE DETECTIVE CHIUDE CON 190.360-158.633 SPETTATORI

True Detective

[Cercavi i dati di ieri della tv generalista? Clicca qui] Ieri, venerdì 24 ottobre, 8.966.718 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky*. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 6,3%**.

Prime time

In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky è stata di 1.828.870 spettatori con il 6,8% di share**. Da segnalare gli episodi finali della serie tv “True Detective” su Sky Atlantic/+1 HD e su Sky On Demand: la settima puntata, in onda dalle 21.10 e dalle 24.05 circa è stata vista nel complesso da 190.360 spettatori medi*, mentre l’ottava, dalle 22.10 circa, ha raccolto davanti alla tv 158.633 spettatori medi complessivi*. Infine, l’appuntamento con “CSI Scena del Crimine”, in onda dalle 21 circa su Fox Crime HD/+1/+2 ha ottenuto un ascolto medio complessivo 183.951 spettatori*. Per i canali Cinema, il film “Il quinto potere”, in onda dalle 21.10 circa su Sky Cinema 1/+1 HD e su Sky On Demand, ha raccolto davanti alla tv 142.445 spettatori medi complessivi*, mentre i nuovi passaggi del film “Ghost rider”, dalle 12.50 su Sky Cinema 1/+1 HD e dalle 21.10 circa su Sky Cinema+24 HD, hanno ottenuto un ascolto cumulato di 102.360 spettatori medi complessivi*. Per il Calcio, l’anticipo della 10^ giornata del Campionato Italiano di Serie B Modena-Bologna, in onda dalle 21 su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, è stato visto nel complesso da 128.971 spettatori medi*.

Preserale

Nella fascia preserale, tra le 18 e le 21, i canali Sky hanno registrato uno share del 5,3%**.





25
ottobre

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 25 OTTOBRE 2014. DRACULA SU LA5

Madagascar 3

Guida tv di stasera – 25 Ottobre 2014

Rai1, ore 21.15: Ballando con le Stelle – Quarta Puntata

“Confusi e felici” e ballerini per una notte: Claudio Bisio, Caterina Guzzanti, Anna Foglietta, Marco Giallini, Paola Minaccioni, Pietro Sermonti, Kelly Palacios e Massimiliano Bruno sono gli ospiti del quarto appuntamento con Ballando con le stelle, la trasmissione condotta da Milly Carlucci con la partecipazione di Paolo Belli. Gli attori che compongono il cast del film Confusi e felici, si esibiranno in una sfrenata taranta, tutti in scena  contemporaneamente. Per quanto riguarda la competizione – dopo il ritiro la scorsa settimana di Giorgio Albertazzi e Teo Teocoli, arriva una new entry: la coppia formata dal famoso cantante neomelodico Tony Colombo e da Anastasia Kuzmina. Filo conduttore della serata, la sfida tra le coppie rimaste in gara che si misureranno con diversi stili di danza  a cui si aggiungerà anche la salsa cubana già eseguita, nella scorsa puntata, da due campioni  di questa disciplina: Sarah Paddy e Nico Espinosa. Alla gara ufficiale si affiancherà anche una speciale mini gara tra le tre coppie eliminate fino a questo momento: Marisa Laurito –Stefano Oradei; Vincent Candela – R.Elle; e Katherine Kelly Lang – Simone Di Pasquale. La vincitrice di questa sfida potrà rientrare in gara proseguendo nel torneo.

Rai2, ore 21,10: Castle (06×07 Tale padre tale figlia) – Elementary (02×16 Un ritorno inatteso) – Prima Tv

Castle: Castle e Beckett danno una mano ad Alexis per revisionare il caso di un condannato a morte. I tre hanno 72 ore  per trovare le prove dell’innocenza del detenuto. Elementary: Una bomba esplode in un ristorante. Holmes e Watson cominciano ad indagare, ma si trovano fra i piedi una loro vecchia conoscenza, nella nuova veste d’investigatore privato.

Rai3, ore 21.05: Ulisse – Il Piacere della Scoperta – Quarta Puntata

Nella quarta puntata di Ulisse, il piacere della scoperta, Alberto Angela accompagnerà il pubblico lungo i binari e le ferrovie di tutto il mondo per scoprire il treno. Dai primi treni a vapore ai futuristici treni a levitazione magnetica, verrà raccontata la corsa inarrestabile di questo meraviglioso mezzo e il suo impatto in ogni angolo del mondo e su culture lontane e diverse. Verranno mostrati aspetti insoliti e veri dietro le quinte del treno oggi nella nostra vita. Dalla metro che prendiamo per andare al lavoro la mattina ai progetti per nuove avveniristiche linee ferroviarie. Vedremo la costruzione della prima ferrovia della Storia: la Liverpool-Manchester, progettata dall’ingegnere autodidatta George Stephenson. Attraverso gli Stati Uniti da una costa all’altra. Alberto Angela ci accompagnerà anche a bordo di treni celebri, come la transiberiana e l’Orient Express da Venezia a Parigi: immagini che ci faranno rivivere l’atmosfera di tanti film famosi girati su questi speciali set.

Canale5, ore 21.10: Tù sì que vales – Quarta Puntata

Quarto appuntamento in prima serata con Tù sì que Vales, lo show del sabato sera di Canale5. Dopo Francesco Totti, Emma Marrone e Mara Venier è la volta di Paolo Bonolis, chiamato  ad affiancare  Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi per  giudicare il valore delle esibizioni dei concorrenti. Con il consueto intuito, l’innato carisma e la sua professionalità Bonolis ricoprirà il ruolo di quarto giudice munito di “bacchetta magica” pronto ad intervenire sul tempo della clessidra che inesorabilmente scandisce i minuti della performance. Solo i concorrenti capaci che “valgono il tempo dei giurati” accedono alla fase finale dello show. Conducono il programma Belen Rodriguez e Francesco Sole.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


25
ottobre

TALE E QUALE SHOW 2014: NELLA SESTA PUNTATA TRIONFA ANCORA SERENA ROSSI. E VERONICA MAYA FA LA SUA “PORCA” FIGURA…

Veronica Maya imita Loredana Bertè - foto dal profilo fb ufficiale

Ancora un venerdì sera in compagnia della banda di Tale e Quale Show 2014 e dei dodici vip che, settimana dopo settimana, si trasformano in altrettante voci della musica italiana ed internazionale. In questa sesta puntata ricca come sempre di musica, canti e balli, ci è anche sembrato di essere tornati indietro di qualche mese, ai tristi tempi de La Pista, vista la presenza come ospite di Gigi Proietti che lì era giudice ma che allora come ora ha monopolizzato il palco con i suoi storici aneddoti e le (interminabili) pause.

Tale e Quale Show 2014: Serena Rossi vince la sesta puntata

Partiamo subito da una delle imitazioni più attese, perchè affidata all’uomo simbolo di quest’edizione del programma, Valerio Scanu. Ebbene, Giuliano Sangiorgi è stata probabilmente la prova finora meno riuscita di Scanu (che si piazza comunque quarto), complice un trucco non eccelso che ha fatto sentire la nostalgia della medesima imitazione fatta lo scorso anno da Attilio Fontana, molto più somigliante all’originale. Ottima la prova di Serena Rossi, che ha trionfato e convinto all’unanimità con la potente voce di Mariah Carey, vincendo la seconda puntata consecutiva dopo il duetto con Matteo Becucci della scorsa settimana. Becucci che, invece, si è piazzato ultimo in classifica con il suo Umberto Tozzi, somigliantissimo ma solo fisicamente.

Tale e Quale Show 4: 2014 a Christian De Sica la Maya piace “porca”

Grande sorpresa della serata la finora deludente Veronica Maya, che è stata brava nel dar vita ad una giovanissima Loredana Bertè. Una riuscita annunciata, visto che la Bertè è stato uno dei personaggi che la conduttrice dello Zecchino D’Oro aveva portato al provino e dunque sentiva nelle proprie corde. Come sempre gli autori hanno puntato sul suo fisico, scegliendo una versione della Bertè in tutina attillata che ha portato De Sica ad apprezzare apertamente la versione “porca” della Maya, classificatasi poi ottava. E il buon Christian non si è smentito neanche dopo, quando della divertente prova di Michela Andreozzi in Cindy Lauper ha appezzato soprattutto “le tette” in bella mostra. Un giurato attento alle qualità di ciascuna, insomma.

Meno peggio del solito anche Pino Insegno, che si è impegnato a dar vita ad un idolo per un romano come lui, ovvero Aldo Fabrizi: molto somigliante e convincente perfino la voce. Buona poi la prova vocale tutt’altro che facile capitata ad una febbricitante Raffaella Fico, che sta davvero dimostrando di avere altre qualità rispetto a quelle note ai più: la sua versione di Dolores dei Cranberries, benché stonata in diversi passaggi, è risultata credibile ma non è bastata a portarla oltre il penultimo posto. Bello e coinvolgente poi il duetto portato in scena da Rita Forte e Luca Barbareschi nelle vesti di Natalie Cole e suo padre Nat King.





25
ottobre

SERVIZIO PUBBLICO, DIAW VS BORGHEZIO: “VAI A MUNGERE LE VACCHE!”. VIDEO DEL FUORIONDA

Servizio Pubblico, Diaw vs Borghezio

Davanti alle telecamere aveva fatto una lezioncina sulla tolleranza e sull’accoglienza degli immigrati. Ma poi – fuori onda – ha cambiato registro. Alla faccia delle parole pacifiche pronunciate in diretta su La7, il portavoce senegalese Pape Diaw ha approfittato della pausa pubblicitaria di Servizio Pubblico per scagliarsi contro Mario Borghezio. I contendenti, entrambi ospiti di Michele Santoro giovedì scorso, si sono scornati e sono pure volati degli insulti. A documentare il fuori onda, un video divulgato sul sito del talk show.

Diaw contro Borghezio: vai a mungere le vacche

Forse irritato da alcune opinioni espresse da Borghezio, Diaw si è alzato dalla sua postazione ed ha inveito contro l’eurodeputato. “Padano, vai a mungere le vacche!” ha urlato, mentre alcuni assistenti di studio tentavano di allontanarlo fisicamente dall’interlocutore. A quel punto, il leghista ha replicato: “In Europa gli italiani che non hanno un lavoro vengono buttati fuori“.

Diaw a Borghezio: qui non si parla padano, vai a scuola

Voi leghisti ladri, con tutti i soldi che vi siete rubati!” ha attaccato nuovamente il portavoce dei senegalesi a Firenze. E ancora: “qui non si parla padano, vai a scuola!”. In un Paese serio non saresti mai un eurodeputato!” ha concluso. E pensare che poco prima, durante la diretta, proprio Diaw aveva parlato di tolleranza, contestando persino l’utilizzo delle parole clandestino ed extracomuntario, ritenute improprie. Poi però – a telecamere spente – i suoi toni sono cambiati.


25
ottobre

ASCOLTI TV DI VENERDI 24 OTTOBRE 2014: TALE E QUALE SHOW VINCE CON IL 23.03%, IL SEGRETO AL 16.03%. CRESCE QUARTO GRADO (9.44%)

Valerio Scanu imita Giuliano Sangiorgi

Ascolti tv prime time – venerdì 24 ottobre 2014

Su Rai1 Tale e Quale Show 4 ha conquistato 5.338.000 spettatori pari al 23.03%. Su Canale 5 Il Segreto ha raccolto davanti al video 3.732.000 spettatori pari al 16.03% di share. Su Rai2 Criminal Minds 9 ha registrato 1.610.000 spettatori con il 5.84%, nel primo episodio, 1.510.000 spettatori con il 5.83%, nel secondo episodio. Su Italia1 L’Ultimo dei Templari ha raccolto 1.749.000 spettatori (6.59%). Su Rai3 la pellicola Nemico Pubblico ha raccolto davanti al video 1.023.000 spettatori (4.01%) mentre su Rete 4 Quarto grado totalizza 2.030.000 spettatori (9.44%). Su La7 il varietà Crozza nel Paese delle Meraviglie è stato visto da 1.731.000 spettatori con il 6.47%. Su Real Time/+1 la puntata di Bake Off Italia 2 è stata seguita da 812.286 spettatori (3% – 2.73% se si considera solo Real Time) mentre Il Boss delle Cerimonie ha raccolto 482.531 spettatori con l’1.9%.

Access prime time

Striscia programma più visto della giornata.

Su Rai1 Affari Tuoi è stato seguito da 5.371.000 spettatori e il 20.12% di share mentre su Canale 5 Striscia La Notizia ha fatto segnare 5.474.000 spettatori (20.38%). Su Rai2 Impazienti ha divertito 1.421.000 spettatori con il 5.23%. Su Italia1 la serie in replica CSI:NY ha registrato 1.140.000 spettatori con il 4.43%. Su Rai3 la soap Un Posto al Sole ha fatto segnare 2.176.000 spettatori pari all’8.23%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 1.276.000 individui all’ascolto (4.88%) mentre su La7 Otto e Mezzo ha informato 1.329.000 spettatori (4.99%).

Preserale

Solo il 2.89% per CSI: NY.

Nella fascia preserale L’Eredità – La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 3.579.000 spettatori (22.94%) mentre L’Eredità ha raccolto 4.922.000 spettatori (25.06%). Su Canale 5 Avanti il Primo ha raccolto 2.873.000 spettatori con il 19.35% mentre Avanti Un Altro ha ottenuto 3.889.000 spettatori con il 20.35%. Su Rai2 la serie NCIS Los Angeles ha interessato 930.000 ascoltatori (5.33%) mentre NCIS ha ottenuto 1.569.000 spettatori (6.83%). Su Italia1 CSI: NY ha totalizzato 615.000 spettatori (2.89%). Su Rai3 Sconosciuti si porta al 4.73% con 1.175.000 spettatori. La telenovela Il Segreto su Rete4 è stata seguita da 922.000 telespettatori con il 4.07%. Su La7 la serie transalpina Il Commissario Cordier ha appassionato 364.000 spettatori (share del 2.25%).


24
ottobre

BAKE OFF ITALIA 2, OTTAVA PUNTATA: ANTONIO CONQUISTA UN POSTO AL SOLE CON LA PASTIERA. ELIMINATA MARIA CHIARA

Bake Off 2 - Ottava Puntata

Bake Off 2 Resoconto ottava puntata – Prova creativa – La Pastiera

Certo che essere creativi con la pastiera napoletana tutto è fuorchè semplice, ironia della sorte proprio per via della semplicità e della classicità del dolce pasquale napoletano. Per gli otto superstiti di Bake Off Italia 2 la prima prova dell’ottava puntata è stata quasi una passeggiata (anche grazie alla presenza del buon Bellavia), nonostante qualche delusione inaspettata e la mancanza di fantasia: dal Grembiule Blu Stephanie a Roberta presentatasi con un dolce infantile, entrambe sempre preparatissime ma scivolate stavolta su una buccia di banana. D’altro canto Antonio, come prevedibile, ha dato il meglio di sé assieme al solito Federico, al di là di qualche errore più che giustificabile.

Bake Off 2 Resoconto ottava puntata – Prova tecnica – Lemon Meringue Pie

Per la prova tecnica gli aspiranti pasticceri si sono dovuti cimentare con la lemon meringue pie, ovvero una torta americana nata dall’unione di tre diverse preparazioni (frolla, meringa fiammeggiata e crema al limone), tutte con delle loro specifiche difficoltà tutt’altro che trascurabili. E non è un caso che i concorrenti hanno fatto gioco di squadra, nonostante un Federico sempre più competitivo che ha preferito mantenere le distanze evitando di supportare i colleghi e dispensare consigli.

Bake Off 2 Resoconto ottava puntata – Eliminata Maria Chiara

Nonostante l’apparenza sembrasse incoraggiare i giudici, le criticità sono tutte emerse con il fatidico taglio delle torte, che ha mostrato i veri errori compiuti durante le preparazioni. Ultimo posto in classifica  è stato assegnato ad Alice seguita da Maria Chiara, entrambe con la crema molla e la meringa annacquata, ma non è andata meglio a Roberta, che invece ha toppato il sapore della crema (troppo metallica) nonché la meringa. Ad indossare il grebiule blu in quanto migliore della settimana è stato Antonio, mentre a dover lasciare Bake Off è stata Maria Chiara, nonostante il discreto successo della prima prova.

Bake Off 2: Anticipazioni ottava puntata. Ospite Davide Bellavia, fratello di Guido di Un Posto al Sole


Ultime DM News

DM LIVE24: 24 OTTOBRE 2014. MTV EMA 2014: ALESSANDRA AMOROSO VINCE IL BEST ITALIAN ACT E CONCORRE PER IL WORLDWIDE ACT

Alessandra Amoroso è la vincitrice del Best Italian Act degli  MTV EMA 2014, uno degli eventi di musica a livello globale che celebra i più grandi artisti musicali

PAOLO RUFFINI A DM: SU TV2000 CONFERMATO DERRICK, NELLA SERIE NON C’E’ REVISIONISMO NAZISTA. IL MIO ADDIO A LA7 E’ STATO PACIFICO (VIDEO)

L’obiettivo dichiarato è quello di creare “una tv in uscita, che racconta il mondo, che lo ascolta e lo vede“. Paolo Ruffini ci sta lavorando ed ora mostra i primi risultati. Dopo le esperienze

CHICAGO FIRE: LA SECONDA STAGIONE DA QUESTA SERA SU PREMIUM ACTION

Giovani, prestanti e dallo sguardo magnetico, al punto tale da spingere più di una telespettatrice o di un telespettatore a fantasticare di dar fuoco alla propria casa, nella

SERVIZIO PUBBLICO: E’ SCONTRO TRA SANTORO E TRAVAGLIO CHE LASCIA LO STUDIO (VIDEO)

“Divorzio” in diretta tra Michele Santoro e Marco Travaglio. Il giornalista ed editorialista di Servizio Pubblico ha abbandonato lo studio visibilmente stizzito e in aperta polemica con il